Come realizzare una bautta veneziana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Venezia, città del Carnevale. E, tra le maschere caratteristiche di questa variopinta festività, trova senza dubbio spazio la maschera da Domino Veneziano, meglio conosciuta come bautta. È una maschera che può essere tranquillamente indossata sia dagli uomini che dalle donne di ogni età, per un divertimento sempre assicurato. E ancor più divertente sarà costruire questa maschera da soli, spendendo pochi soldi e mettendo alla prova la vostra vena creativa. In questa guida vi spiegheremo come realizzare una bautta veneziana.

26

Occorrente

  • Vaselina, fascette di gesso, vernice bianca, vecchia gonna, cappello a forma di tricorno
36

Per prima cosa dovrai assicurarti di aver reperito tutto il materiale necessario per costruire la tua maschera veneziana. A tal proposito, avrai bisogno di un tubetto di vaselina, alcune strisce di gesso, della vernice bianca e di altri colori, di una vecchia gonna e di un cappello a tricorno facilmente reperibile in tutti i negozi specializzati. Tieni tutto l'occorrente a portata di mano e sistemati in un luogo tranquillo della casa. Siediti su una sedia e poni davanti a te uno specchio molto ampio in cui possa tenere d'occhio la tua immagine. A questo punto puoi iniziare il tuo lavoro.

46

Per prima cosa dovrai costruire la tua maschera. Nulla di più semplice e divertente. Un po' di pazienza e il gioco sarà fatto in circa un'ora. Prendi la vaselina e inizia a spalmarla in abbondanza sul viso, prestando bene attenzione a lasciare fuori della spalmatura solo gli occhi. Dopo che avrai ricoperto con cura ogni parte del viso, prendi le fasce di gesso e bagnale con l'acqua. Successivamente applicale sul viso con estrema precisione, iniziando dal naso, per poi proseguire sulle sopracciglia, il mento e la bocca. Cerca di far aderire al meglio le fasce di gesso a tutte le pareti del viso e di spingere con decisione per meglio plasmare il gesso stesso. Ora attendi circa 30 minuti e verifica che la maschera così formata si sia completamente asciugata. A questo punto con estrema leggerezza cerca di sollevare la maschera dal volto, aiutandoti con entrambe le mani e staccando una piccola parte alla volta. Una volta tolta la maschera, sarà necessario dipingerla con della vernice bianca, in modo da farle assumere il caratteristico colore che è proprio della bautta. Potrai inoltre utilizzare anche altre colorazioni di vernice per arricchire la tua maschera. Avrai così ottenuto una perfetta maschera che ora dovrai abbinare al resto dell'abbigliamento proprio di una bautta veneziana.

Continua la lettura
56

Ecco come procedere per terminare e rifinire la maschera. Procurati una vecchia gonna per preparare il mantello. Realizza così un cartamodello con la gonna stessa e applica dei lacci nella parte superiore della gonna per avere la possibilità di chiuderla. A questo punto vi occorrerà solamente un cappello a forma di tricorno, che potrete acquistare in un qualsiasi negozio specializzato in copricapi oppure realizzarlo voi stessi con del semplice cartone. Vi raccomandiamo infine una cosa: il mantello è consigliabile sceglierlo di colore nero, oppure optate per un rosso o un argento. Sono infatti queste le colorazioni che doneranno alla vostra bautta un aspetto in sintonia con la tradizione del carnevale veneziano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver plasmato la maschera sul volto, attendere circa trenta minuti per garantire che si possa asciugare adeguatamente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una maschera veneziana

La maschera veneziana, emblema della libertà e della trasgressione delle regole, viene rappresentata durante il Carnevale di Venezia. Questo evento, suggestivo e pieno di mistero, dona magia e mistero al capoluogo veneto. Se si desiderasse partecipare...
Bricolage

Come verniciare una maschera veneziana

Quando parliamo di maschere la fantasia prende sopravvento sia sui piccini che sui grandi. Perciò in questi casi è sempre consigliato cogliere l'occasione per dare libero sfogo alla propria fantasia e impiastricciarci un po' le mani. Leggendo questo...
Bricolage

Come colorare una maschera veneziana

Quando si parla di maschere la fantasia prende il sopravvento sia sui grandi che sui piccini. È consigliabile quindi cogliere l'occasione per dare libero sfogo alla propria creatività e impiastricciarci un po' le mani. Leggendo questo tutorial si possono...
Bricolage

Come creare una veneziana con cassette di frutta

Originarie del Giappone (e non di Venezia, come suggerisce il nome), le tende veneziane, o semplicemente veneziane, sono un tipo particolare di tenda, composte non da tessuti o da veli liberi e flessibili ma da una serie di lunghe e sottili lame rigide...
Bricolage

Come realizzare una maschera con fiorellini di carta

La maschera è un manufatto di antiche tradizioni: Il suo finto volto permettere di cancellare o nascondere temporaneamente l' individualità umana del soggetto. La maschera è la fattispecie di un attore, la sua essenza. Essa ebbe maggiore diffusione...
Bricolage

Come creare una copertina per libro con carta riciclata

Se rispettiamo la natura ed amiamo riciclare oggetti vari in modo particolare, è importante sapere che alcuni si rivelano utili e funzionali per creare o ricoprire diversi tipi di superfici ed oggetti. Un esempio pratico, è il riciclo della carta di...
Bricolage

Come Realizzare Un Orologio A Muro Con Il Decoupage

Il decoupage è una tecnica decorativa, il cui nome deriva dal francese découper, ovvero ritagliare. Se sei un tipo davvero molto originale tanto da arredare la tua casa con gli oggetti creati con le tue mani, allora dovrai leggere la mia guida all'interno...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.