Come realizzare una betoniera manuale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Alcuni lavori casalinghi richiedono l'utilizzo di impastatrici professionali per il cemento. I prezzi per il noleggio talvolta sono eccessivi. Per ovviare al problema, realizzare una betoniera manuale, ecologica e pratica. Avrà una capacità di circa 180 litri; la culla sarà ribaltabile per rovesciare agevolmente la malta in una carretta. Con questo nuovo attrezzo si potrà risparmiare in tempo come anche in denaro.

27

Occorrente

  • 1 fusto da 180 litri
  • 1 tubo ferro 0,40 mm: 6 metri
  • 1 tubo ferro 0,30 mm: 300 mm
  • 1 piattina metallica 500 x 85 x 3
  • 1 piattina metallica 4500 x 30
  • 1 piattina metallica 160 x 20
  • angolare ferro 35 X 35 x 4 mm: 1,5 metri 1 tondino ferro 0,20 X 900 mm
  • 1 tamburo ruota auto con fusello
  • 1 cuscinetto cestello lavatrice
  • 1 tubo plastica 0,30 X 4100 mm
  • bulloni con dado; rondelle
37

Per realizzare una betoniera manuale, eliminare il coperchio da un fusto vuoto, per ottenere il bicchiere. Sul fondo, al centro, creare un foro dal diametro di 10 cm. Pertanto, tracciare la circonferenza con un compasso e quindi, con una punta di trapano da 8 mm fare dei fori consecutivi sul cerchio. Tagliare la lamiera con uno scalpello. Per realizzare il mescolatore, saldare 4 pale impastatrici su un tubolare di diametro 4 e lunghezza 80 cm. Ognuna ha una piattina da 20 x 5 mm ed ha la forma di scaletta con le estremità leggermente piegate. In questa maniera, si faciliterà il mescolamento del cemento. Unire il tubo portante al fondo del fusto con una staffa.

47

La staffa della betoniera manuale si costituisce di una piastra ed una scatola senza fondo di 85 x 80 x 35 mm. Si salda al centro per isolare le parti restanti dell'acqua. Crearla con un quadro 10 cm x 10 cm x 3 mm ed un foro al centro con lo stesso diametro del mozzo del tamburo. Bloccare la staffa al fondo del fusto, saldare ai due angoli opposti due piattine con foro da 8 mm. Fissare un bullone 8 x 30 mm. Realizzare 3 raggi con tubi da 2 cm di diametro ed un anello con una piattina 3 x 0,3 x 25 cm. Unire quindi la parte superiore al secondo imbullonato con i primi. Per realizzare una betoniera manuale a regola d'arte, saldare i pezzi con l'apposito strumento.

Continua la lettura
57

Concludere la betoniera manuale montando all'estremità superiore del piantone un bullone da 1,7 x 5 cm. Questo gioverà per tenere il cestello al telaio. Per realizzare l'impugnatura per la rotazione inserire un tubo in plastica (ad uso idrico) di 3 cm di diametro, in quattro supporti radiali. Fissarli con dei bulloni al bicchiere a 20 cm dal bordo inferiore. Unire gli estremi del tubo in plastica sul quarto supporto. Questo spezzone forato è lungo 8 cm. Quattro viti autofilettanti lo bloccano a quello di plastica. Per realizzare le gambe posteriori della betoniera manuale, saldare quello da 4 cm sui lati orizzontali delle anteriori. Sulle prime fissare le maniglie, in tubo da 3 cm, lunghe 15 cm, ad un'altezza di 38 cm dal lato orizzontale delle seconde. Unire entrambe con una traversa lunga 64 cm, saldata sui lati orizzontali, prima della curva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per agevolare il lavoro, si potrà sostituire il meccanismo manuale con un motore di recupero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come pulire le lame di un rasoio manuale

Farsi la barba con un rasoio manuale è ancora molto diffuso, e soprattutto è il metodo preferito da parte della maggior parte degli uomini. Il taglio netto del pelo e in profondità, consente infatti una rasatura perfetta, e non irrita il viso, come...
Bricolage

Come fare la scartavetratura manuale

Chi intende restaurare un mobile, una porta, una finestra o qualsiasi altro componente della propria casa o d'arredo deve sapere che è fondamentale provvedere alla scartavetratura dello stesso per eliminare la vernice presente sulla superficie e portare...
Bricolage

Come realizzare un portachiavi a forma di gatto

La necessità di raggruppare le chiavi è divenuta ormai una vera e propria esigenza. Mettere ordine alle chiavi in modo anche simpatico, poi, può essere una soluzione davvero originale. Avete mai realizzato un portachiavi fai da te? Magari spendendo...
Bricolage

Come realizzare un tronco attaccapanni

Bricolage: un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria soddisfazione. Tra le tante attività che di solito sono associate alla nozione di fai da te possiamo ricordare:...
Bricolage

Come realizzare uno schiaccianoci con dei vasetti di cotto

Se vuoi fare qualcosa di molto originale per decorare la tua casa o il tuo giardino o anche per fare un regalo ad amici e parenti, in modo estremamente semplice e veloce; puoi utilizzare dei semplicissimi vasetti di cotto che non usi più e realizzare...
Bricolage

Come Realizzare Oggetti Di Argilla Più Grandi Se Il Modello è Piccolo

Lavorare l'argilla può costituire un'attività divertente ed interessante. Tanti sono gli oggetti che si possono realizzare e, svariate sono le dimensioni che vogliamo dare alle nostre creazioni. Tuttavia, spesso, può capitare che in casa si possa...
Bricolage

Come realizzare un tavolino da esterno

In questa guida vedremo come realizzare un tavolino da esterno. La procedura non è semplice, quindi segui con attenzione tutti i passi. Il risultato sarà eccezionale. Il tavolino starà benissimo sotto un gazebo oppure all'interno di una veranda. Completa...
Bricolage

Come realizzare un vaso in ceramica

Le fasi della realizzazione di un oggetto in ceramica sono abbastanza laboriose da mettere in atto. Molto spesso, poi, la complessità del processo fa desistere chi ha poca dimestichezza con queste attività. Questo perché come ogni lavoro manuale necessità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.