Come realizzare una cabina armadio in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chiunque sia un amante della falegnameria e del fai da te probabilmente apprezzerà l'idea di poter realizzare autonomamente qualcosa che in futuro possa servire sempre all'interno di unluogo domestico. Si sa, spesso e volentieri siamo stracolmi di capi di abbigliamento, di abiti e non sappiamo nemmeno come fare per sistemarli al meglio. Ma non preoccupatevi: è arrivato il momento di dire basta al disordine e di iniziare a costruire una cabina armadio in legno per racchiudere tutto quello che avete in giro e che non riuscite più a trovare in modo facile e veloce. Iniziamo a vedere i passi adeguati per poter realizzare da soli una cabina armadio in poco tempo. Siamo certi che questa guida sarà semplicissima per chiunque e faremo in modo di rendervela ancora più semplice dato che non tutti sono esperti di falegnameria.

27

Occorrente

  • 6 assi di legno di 180x70cm dallo spessore di non oltre 3cm
  • 6 assi di legno di 80x70cm dallo spessore di non oltre 3cm
  • 6 listelli di legno 3x3 da 70cm
  • 1 bastone di legno di 130cm e di diametro 3cm
  • 4 rotelle con freni
  • Cacciavite elettrico o a mano
  • Viti
  • Colla
  • Pannelli
  • Vernice
  • Pittura
37

La prima cosa da fare è iniziare a prendere le misure che vi serviranno per realizzare al meglio la cabina armadio. Scegliete una parte della casa in cui andrete a posizionare questa cabina armadio e successivamente iniziate ad assembleare le assi lunghe (quelle da 180x70cm) e unitele con l'aiuto di un listello e delle viti. Ovviamente vi consigliamo di acquistare delle assi già preconfezionate in modo tale da poterle facilmente montare. I fori saranno da realizzare con il bastone che avete precedentemente acquistato.

47

A questo punto realizzate la base e la parte superiore prendendo le assi più piccole e i listelli. Dovrete unire tutte le parti ai lati tramite la colla adatta per il legno che vi siete già procurati. Fate molta attenzione in questa fase sia a non incollarvi le dita, sia a non sbagliare la posizione di tutte le assi: sarà più semplice senza alcun dubbio incollare prima la base e poi la copertura.

Continua la lettura
57

Per concludere, l'ultima cosa da fare sarà proprio assemblare lo stendino che servirà da appoggio ai vostri capi: per fare questo dovrete avvitarlo servendovi dei cacciaviti, delle viti e del bastone per forare il legno (o di un trapano, se lo preferite e sapete come usarlo senza andare incontro a futili rischi). A questo punto potete scegliere di verniciare il legno oppure di pitturarlo del colore che secondo voi si intona meglio con il resto della casa. Il nostro consiglio è quello di iniziare con la verniciatura in una prima fase, dopo questo passaggio potete anche dipingere la cabina armadio della classica tinta legno e infine ripassare una mano di vernice per dare lucentezza a tutto il vostro operato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sappiate che ci occuperemo di una cabina dalle dimensioni medie: dunque se volete allargare le misure dovete pensare di fare le proporzioni con tutte le altre.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una cabina elettrica

Installare una cabina elettrica non è un lavoro da sprovveduti. Per compierlo in modo professionale occorrono dei veri esperti. A volte anche intere squadre di operai specializzati. La cabina elettrica è un ambiente destinato ad officina elettrica....
Casa

Come progettare una cabina armadio angolare

Sogni un’ampia cabina armadio per ordinare il tuo guardaroba e dare un aspetto elegante e moderno alla tua camera da letto, ma hai poco spazio oppure non sai come occupare un angolo vuoto della stanza? Bene, sei nel posto giusto! In questa guida ti...
Casa

Come progettare una cabina armadio

Anche se gli antichi armadi maestosi di legno massello rendono una camera molto più bella e appariscente, spesso si opta per soluzioni alternative, come una cabina armadio. La scelta legata a tale tipo di soluzione è prevalentemente di tipo abitativo...
Casa

Come realizzare una cabina armadio

Sempre più persone, al giorno d'oggi, preferiscono la creazione di una cabina armadio all'interno della propria camera da letto, in alternativa al classico armadio. Questa necessità è molto spesso dettata da un'esigenza di spazio e di ordine con cui...
Casa

Come fare una cabina armadio in cartongesso

Il cartongesso è una materiale, molto indicato per realizzare coperture su muri, soffittature, ed anche dei vani o pareti divisorie. Il vantaggio di questo materiale è che si presenta dritto, perfettamente levigato e facile da lavorare. In questa...
Bricolage

Come decorare una cabina armadio

La cabina armadio è una struttura necessaria oltre che funzionale che, ogni donna vorrebbe avere nella propria casa. È lo spazio della casa più riservato dove è possibile circondarvi da tutti i vostri capi più belli e, soprattutto poterli sistemare...
Casa

Come ricavare una cabina armadio da uno sgabuzzino

Le nostre case, negli ultimi anni, non dispongono di spazi abbastanza ampi per far fronte alle nostre esigenze. Bisogna quindi aguzzare l'ingegno per cercare di sfruttare e razionalizzare gli spazi disponibili e, disporre i mobili al meglio, in maniera...
Casa

5 modi per personalizzare una cabina armadio

I vestiti sono sempre la passione delle donne e non solo. Con il passare del tempo infatti sono sempre più gli uomini che prestano particolare attenzione al proprio look e all'aspetto fisico in generale. Quella che era quindi una prerogativa femminile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.