Come realizzare una camicia da notte a filet

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Realizzare una camicia da notte a filet, è un compito abbastanza impegnativo, che richiede molta pazienza e una buona esperienza nella lavorazione all'uncinetto; i punti da saper eseguire sono: la maglia bassa, la maglia alta, il mezzo punto rete, la lavorazione a filet e il pippiolino. Si consiglia oltretutto, un uncinetto numero 15 e del filo numero 20. Nella seguente guida troverete la corretta spiegazione su come eseguire la lavorazione di una camicia da notte a filet.

24

Per l'esecuzione del dietro, avvolgete 155 catenelle e lavorate la prima riga a mezzo punto rete, ottenendo 77 spazi. Proseguite la lavorazione a filet. Per realizzare il davanti, avvolgete 91 catenelle ed eseguite la prima riga lavorando a mezzo punto rete, ottenendo 45 spazi. Continuate con la lavorazione a filet. Realizzate delle cuciture intorno al giro manica e in fondo al corpino; lavorate il primo giro a maglia bassa (fate 2 maglie in ogni spazio). Al secondo giro, create una maglia alta e 4 catenelle; saltate 3 maglie di base. Ripetete da punto a punto per tutto il giro. Durante il terzo giro lavorate 5 maglie basse in ogni archetto sottostante.

34

Al quarto giro realizzate una maglia bassa e 8 catenelle al centro di ogni gruppo delle 5 maglie subordinate. Dal quinto al diciottesimo giro, lavorate una maglia bassa e 8 catenelle in ogni archetto sottostante, distribuendo 8 aumenti nel decimo giro (in fondo al corpino). Al diciannovesimo giro realizzate 8 maglie basse in ogni archetto. Ripetete la lavorazione del primo, del secondo e del terzo giro sull'apertura del davanti e intorno alla scollatura. Avvolgete 10 catenelle e chiudetele ad anello. Lavorate nell'anello 24 maglie alte. Eseguite una maglia bassa, 7 catenelle e saltate una maglia di base. Ripetete da punto a punto per 12 volte.

Continua la lettura
44

Lavorate una maglia bassa, 7 catenelle e 9 catenelle al centro di ogni archetto sottostante; in ogni archetto subordinato, realizzate 6 maglie basse, un pippiolino, una catenella, un pippiolino, una catenella, un pippiolino e 6 maglie basse. Lavorate una maglia bassa e 13 catenelle in ogni archetto formato dai 4 pippiolini. Eseguite 18 maglie basse in ogni archetto sottostante, puntando nella costina posteriore la punta dell'uncinetto. Lavorate 6 maglie basse, un pippiolino, 3 maglie basse, un pippiolino, 3 maglie basse, un pippiolino e 6 maglie basse. Avvolgete 7 catenelle e chiudetele ad anello. Nell'anello lavorate 3 maglie alte, un pippiolino per 8 volte. Lavorate una maglia bassa e 15 catenelle nell'archetto delle 7 catenelle. Fate 18 maglie basse in ogni archetto sottostante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un centro quadrato a filet

Realizzare un centro quadrato a filet è un lavoro abbastanza semplice, che richiede la conoscenza di alcuni punti eseguiti con l'uncinetto, tra cui: la maglia bassa, la maglia alta, il punto rete, il pippiolino e la lavorazione a filet; inoltre è consigliato...
Cucito

Come realizzare un centro bianco con farfalla a filet

Un centro con farfalla a filet, si abbina molto bene in una cameretta, poiché può essere realizzato anche di tanti colori. Un centro invece, bianco con farfalla, può essere abbinabile a qualsiasi stanza, in quanto è molto elegante. Per realizzare...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con stella centrale a filet

Una tovaglia con stella centrale a filet è un complemento d'arredo molto elegante e può essere abbinata sia sull'arte povera, che su quella classica; si addice invece un po' meno per lo stile moderno e quello contemporaneo. Una tovaglia di questo genere,...
Cucito

Come realizzare un asciugapiatti con bordo arancione a filet

Un asciugapiatti con bordo arancione a filet, è molto particolare, può essere realizzato di tante sfumature di arancio oppure di un colore soltanto. La sua particolarità, lo rende abbinabile a qualsiasi tipo di arredamento. Questo tipo di asciugapiatti,...
Cucito

Come realizzare una presina rossa con stella bianca a filet

Un'idea molto originale da poter regale nel periodo natalizio e anche in qualsiasi altro tipo di ricorrenza (per un compleanno, per capodanno per la befana ecc.), è una presina rossa con stella bianca a filet (volendo se una presina sembra poco come...
Cucito

Come realizzare un centro ecrù con 4 rosoni a filet

Un centro con 4 rosoni è un complemento d'arredo abbinabile a qualsiasi tipo di mobilio. Può essere posto in una cameretta sulla scrivania o sul comodino oppure in una cucina sul tavolo o sul ripiano di mensole e stipetti, il tutto dipende dai colori...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa a filet

Indossare un abito da sposa è il sogno di molte ragazzine ma realizzarlo autonomamente è una grandissima soddisfazione; l'abito da sposa infatti, può essere realizzato con la tecnica del fai da te, naturalmente se si è bravi nel cucito oppure nella...
Cucito

Come realizzare uno scialle con margherita all'uncinetto

Realizzare uno scialle con margherita all'uncinetto è un lavoro abbastanza semplice che richiede poco tempo e la conoscenza di alcuni punti impiegati, tra cui: la maglia bassa, la maglia alta, il punto rete, il pippiolino e la lavorazione a filet; inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.