Come Realizzare Una Candela Rivestita Di Semi

Tramite: O2O 11/02/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Tra i numerosi oggetti d'arredamento che possono abbellire la vostra casa e renderla più accogliente le candele decorate sono sempre eleganti e di grande effetto, oltre che di facile fattura. Con un po' di creatività è possibile realizzare facilmente ed in pochissimo tempo delle candele estremamente suggestive, adatte ad essere utilizzate come centrotavola non soltanto nel periodo delle festività ma tutto l'anno, per impreziosire i vostri ambienti.
Uno degli esempi più semplici e nello stesso tempo raffinati di decorazioni in cera sono le splendide candele rivestite di semi. La varietà di questi ultimi può spaziare dai più piccoli semi di papavero ai più grandi chicchi di caffè, ma possono essere utilizzati con identici risultati anche i fagioli, i semi di zucca, le lenticchie: la scelta dipende dalla vostra fantasia e creatività, oltre che dal vostro gusto personale e dallo stile del vostro arredamento. Seguendo questa guida potrete ottenere oggetti particolarissimi e unici, oltre che economici. Ecco come realizzare passo dopo passo una bellissima candela rivestita di semi. Questi oggetti confezionati con le vostre mani possono anche costituire un'originale idea regalo in occasione di qualche ricorrenza speciale come un compleanno od anche un semplice invito a cena. Vi auguro un buon lavoro, carissime lettrici!

26
Occorrente
  • candele
  • colla vinilica e pennello
  • paraffina o cera d'api
  • pentola per bagnomaria
  • spiedino di legno
  • semi di fagiolo o di zucca, lenticchie e chicchi di caffè
36

Prima di realizzare la creazione di queste belle candele proteggete il vostro piano di lavoro stendendo un foglio di carta sullo stesso, ed organizzate in varie ciotole i semi da applicare sulle candele. È fondamentale avere a disposizione la colla vinavil od una qualsiasi colla liquida applicabile con un pennellino; una valida ed ottima alternativa è la colla spray. Se optate per quest'ultima, prima di utilizzarla copritevi il volto con una mascherina di tessuto per non inspirare il prodotto, poiché è tossico.
Stendete adesso con il pennello sulla candela da decorare un leggero strato di colla vinilica in modo da ricoprirne tutta la superficie, procedendo sempre dall'alto verso il basso. Uno spiedino di legno, usato come il pennello, può agevolarvi nella stesura della colla nei punti più difficili.

46

Nel caso in cui abbiate scelto dei semi abbastanza grandi, come i fagioli o i chicchi di caffè, per ottenere un migliore risultato incollate i semi uno alla volta, applicando la colla a poco a poco partendo dalla base della candela. Sempre usando lo spiedino, separate leggermente la colla in modo da ottenere delle strisce uniformi. Ora appoggiate sulla parte di vinavil i semi, allineandoli in modo regolare. Procedete in questo modo ricoprendo tutta la superficie della candela. Quando avete terminato, lasciate asciugare bene in un luogo fresco e areato.

Continua la lettura
56

Se volete fissare nel modo migliore i semi alla cera, dopo averli incollati alla candela, attendete
prima l'asciugatura degli inserti, che dovrebbe avvenire in circa un'ora, dopodiché potete immergere la candela in una ciotola piena di paraffina molto calda, tenendola dallo stoppino. Fate molta attenzione a non scottarvi le dita durante l'operazione. Se desiderate che i semi rimangano bene in vista, effettuate un' immersione molto breve, per evitare che vengano ricoperti da uno strato di paraffina troppo denso. Se non siete sicure del risultato potete confezionare una candela di prova per fare pratica.
Nel caso in cui non vi alletti l'idea di utilizzare la paraffina, una valida e più ecologica alternativa è la cera d'api, che deve essere fatta sciogliere a bagnomaria senza farla arrivare a bollore, per poi essere utilizzata per immergervi la candela quel poco che basta per ricoprirla dello strato di cera sufficiente. Questo espediente ha il vantaggio di rendere la candela leggermente profumata, oltre che gradevole alla vista.
Dopo aver ricoperto la candela con lo strato di paraffina o di cera d'api, lasciatela asciugare ancora, preferibilmente per una notte intera, dopodiché la vostra bellissima candela è pronta, per rendere la vostra casa ancora più bella ed adatta a ricevere i vostri ospiti. Se volete usare la candela come una valida ed originale idea regalo, vi consiglio di confezionarla con un foglio di carta crespa di un colore adatto, a seconda che il regalo sia destinato ad una vostra amica, una persona anziana, ecc.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una candela agli agrumi

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter realizzare, con le proprie mani, una candela agli agrumi, semplice e veloce. È sempre bello dare un dolce e profumato benvenuto ai nostri ospiti e per farlo possiamo sistemare all'ingresso...
Bricolage

Come realizzare una candela senza cera

Le candele sono spesso usate per creare atmosfere particolari durante le serate. Grazie anche al loro profumo che viene sprigionato una volta accese. Ma quanto sono belle le candele, con le loro luci fioche, con il romanticismo che riescono da sole ad...
Bricolage

Come creare una candela colorata

In casa vengono costruiti numerosi oggetti per abbellire il proprio appartamento. Tra i vari oggetti da poter realizzare, troviamo una panca, uno specchio, un quadro, ma anche un particolarissimo porta candela. Magari in questo porta candela, possiamo...
Bricolage

Come creare una candela centrotavola con una bottiglia di vetro

Quando si organizza una cena facciamo di tutto per allietare i nostri ospiti occupandoci sia della cucina, sia delle decorazioni da utilizzare per rendere la tavola piacevole ed elegante, facendo particolare attenzione al centrotavola. Esistono diversi...
Bricolage

Come fare una candela antizanzare

Prima era un problema che riguardava solo l'estate e la notte, ora invece si presentano anche di giorno ed in altre stagioni dell'anno. Sto parlando delle fastidiose zanzare, che oltre a non permetterci di fare sonni tranquilli, ci levano la gioia di...
Bricolage

Come preparare lo stoppino della candela

Le candele sono degli oggetti immancabili nelle nostre case, ma soprattutto nelle circostanze speciali quando si vuole creare un po' di atmosfera. Costruire una candela non è semplice e si possono fare danni, per esempio il piano di lavoro deve essere...
Bricolage

Come dipingere una candela con lo stencil

Al contrario di quanto si possa pensare, le tecniche dello stencil sono di origini antichissime: infatti, esistono prove che essa veniva già praticata nelle dinastie Ming in Cina. La particolarità di questa tecnica di decorazione è estremamente diffusa...
Bricolage

Come spegnere una candela senza bruciarsi le dita

Le candele sono costituiti da uno stoppino immerso in un combustibile che, può essere di origine vegetale, animale o sintetico. Quello più comunemente utilizzato è la paraffina, un sottoprodotto della raffinazione del petrolio. Sappiamo bene che prima...