Come realizzare una cantinetta refrigerata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

All'interno della vostra casa, è bello avere un piccolo spazio da poter dedicare alla conservazione dei vini. I motivi possono essere tanti: per avere una scorta di vino, per conservarli in un luogo fresco e quindi alla giusta temperatura, e per invecchiarli in modo da ottenere un sapore sempre nuovo e intenso con il passare del tempo. La cantina deve essere costruita in un ambiente fresco e possibilmente nel vostro seminterrato, ovvero nel sotteraneo della vostra casa. Realizzarla a casa non costa troppo e servono materiali primi che più avanti elencheremo. Scopriamo insieme come realizzare una cantinetta refrigerata.

28

Occorrente

  • spugna, sapone di Marsiglia, mastice, trapano, pittura atossica, viti, carta vetrata, elementi sagomati in legno per poggiare le bottiglie, vernice colorata, tavola di compensato spessa 2 cm, stucco color legno, un vecchio comodino e una vecchia libreria
38

Costruire una cantina con vecchio materiale

Costruire una cantina con vecchio materiale è possibile, anzi è uno dei modi più convenienti. Comprare una cantina del tutto nuovo è ormai diventata una spesa insostenibile, è per questo che per la sua costruzione si utilizza spesso una vecchia libreria o un vecchio armadio. Insomma, bisogna prendere il legno e impiegarlo nella realizzazione di qualcosa di più nuovo e più utile.

48

Lavare il legno

Una volta smontato il legno riciclato da una vecchia libreria. Sarà necessario prendere una spugna e il sapone marsiglia (neutro) e lavarlo per bene. Ciò servirà ad evitare l'apparizione di muffa o ragni, e di qualsiasi altro inconveniente. Infine asciugate tutto quanto per bene.

Continua la lettura
58

Comprare altro legno

In certi casi vi renderete conto che dopo aver smontato la vostra libreria, il legno ottenuto che avete a disposizione è insufficiente, e quindi dovete ricorrere a un altro espediente, ovvero quello di comprare altro legno, ad esempio il compensato che è il più economico.

68

Acquistare i poggia bottiglia

Un altro passo da compiere è quello di acquistare i poggia bottiglia, elementi di bricolage che troverete in vari negozi. I poggia bottiglia possono essere in acciaio o legno: se scegliete di acquistare quelli in legno, che sono più adatti alla cantina e per creare l'intero luogo in legno. Dovrete poi tagliarlo in basse alla lunghezza delle mensole e applicarlo, con chiodo e martello, con viti e trapani, o semplicemente con la colla a caldo (meno resistente). Per dare un tocco in più alla vostra composizione potete dipingere con la vernice il vostro legno, inciderlo o applicare altre decorazioni alla vostra cantina per renderla unica e davvero graziosa!

78

Creare l'ambiente refrigerante

Per creare l'ambiente refrigerante, basterà costruire la cantina in luogo della casa in cui non compare mai il sole e nei piani più sotteranei possibile. Al massimo potete aggiungere dei condizionatori per raffreddare l'ambiente e mantenere una temperatura ambiente costante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
Casa

Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Spesso, le abitazioni possiedono una controsoffittatura. In genere, si tratta di un sistema che viene utilizzato per decorare, ma risulta molto utile anche per risolvere dei problemi di spazio. Nel primo caso, la controsoffittatura è molto utile quando...
Casa

Come realizzare una scala modulabile

In casa, se c'è la necessità di utilizzare al meglio l'altezza del soffitto di una delle stanze e di realizzare dei piccoli soppalchi per recuperare un po' di superficie utile in più o se si vuole raggiungere un piccolo ripostiglio posto troppo in...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
Casa

Come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi

Con l'arrivo della bella stagione vengono in mente sempre tante belle idee creative. Questa guida vuole aiutare tutti gli amanti della creatività a capire come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi, in modo davvero magnifico. Potrete utilizzare...
Casa

Come realizzare una libreria

Arredare casa richiede sempre un po' di pazienza e molto buon gusto. Scegliere i mobili giusti non è sempre facile, anche perché i modelli che spesso si trovano nei negozi non sempre incontrano il nostro gusto. In questi casi potremmo provare a realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.