Come Realizzare Una Caraffa Di Ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare dei manufatti da sé, risulta essere sempre un'esperienza gratificante. Tramite il metodo del fai da te, è possibile creare infatti svariati tipi di oggetti, utili magari all'interno della proprie abitazione. In questo modo si unisce l'utile al dilettevole. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà offerta la possibilità di capire come realizzare una caraffa di ceramica, in poche e semplici mosse.

26

Occorrente

  • aerografo
  • stucco di resina
36

Come prima cosa recuperate dei cocci di ceramica da un vecchio elemento ormai in disuso. Rompete quindi quest'ultimo e lavate bene i pezzi ottenuti sotto l'acqua corrente. All'inizio probabilmente vi potranno mancare dei pezzi in differenti zone, se ne avete la possibilità recuperate altri pezzi di ceramica da poter aggiungere, purché si intonino bene con i cocci precedenti. Altrimenti, se non avete altri cocci e siete bravi a stuccare, allora cercate di adoperare lo stucco in maniera ottimale per poter coprire le parti mancanti. Dopo aver restaurato la vostra caraffa, dipingetela a mano o con l'aerografo. Quest'ultimo è essenzialmente una pistola a spruzzo che non lascia alcuna traccia e pertanto è l'ideale per le superfici della caraffa.

46

Gli aerografi di buona qualità sono molto cari, come anche i compressori, in alternativa potreste comprare delle bombolette d'aria, sebbene non durino a lungo. Potreste benissimo adoperare anche una pistola a spruzzo, che però richiede moltissima pratica, affinché i risultati siano davvero soddisfacenti. Dopo aver dipinto in ogni parte con l'aerografo, assicuratevi di pulirlo meticolosamente. Sopratutto se il vostro aerografo è di buona qualità, per pulirlo occorre smontarlo con delle pinzette e con l'ausilio di un cacciavite molto piccolo. Potreste adoperare comunque anche una pasta sigillante e pulirlo accuratamente in tutte le sue parti, se non avete quest'ultima, è consigliabile la cera.

Continua la lettura
56

Se invece avete deciso di optare per una decorazione a mano, armatevi di tanta pazienza e procedete pezzo dopo pezzo. Quando tutti i cocci saranno asciutti riassemblate la caraffa, un pezzo alla volta, utilizzando la resina a presa lenta e lasciando asciugare la colla. Stuccate i pezzi mancanti intorno al collo della caraffa con dello stucco di resina. Così avrete pronta la vostra fantastica ed eccezionale caraffa puramente in ceramica! Pronta per essere usata come recipiente o solamente come soprammobile che potranno ammirare tutti i vostri amici e parenti. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sopratutto se il vostro aerografo è di buona qualità, per pulirlo occorre smontarlo con delle pinzette e con l'ausilio di un cacciavite molto piccolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un set da brindisi con margherite di velina

In questa rapida guida, vi illustrerò come decorare un set da brindisi con margherite di velina. Prima di decorare un'opera di questo tipo, dovete comunque essere in grado di realizzarla. Si tratta di un composizione fatta da una caraffa di forma cilindrica...
Bricolage

Come Decorare Una Brocca Di Ceramica Con Motivi Pittorici In Diagonale

Se in casa avete una brocca di ceramica bianca, potreste decorarla, rendendola originale. Per le decorazioni da eseguire avrete tanto da scegliere. Tuttavia, se è la vostra prima creazione, potreste riprodurre delle piccole foglie di agrifoglio dipinte...
Giardinaggio

le migliori piante carnivore per eliminare gli insetti

Le piante carnivore, denominate anche "insettivore" hanno la proprietà e la caratteristica di consumare ed intrappolare animali e protozoi, in particolar modo gli insetti, allo scopo di nutrirsi. Tale peculiarità è stata ottenuta a causa della loro...
Bricolage

Come Costruire Una Lente D'Acqua

Creare oggetti con le proprie mani è un passatempo che sta prendendo sempre più piede: i motivi del successo di questo hobby sono molteplici. Prima di tutto, può essere praticato da chiunque, in quanto non è necessario aver svolto determinati studi...
Casa

Come Fare Risplendere Gli Oggetti In Vetro

Gli oggetti in vetro sono belli e in grado di donare un tocco di eleganza a qualsiasi stanza della casa in cui vengono collocati. Il vetro, però, è anche un materiale soggetto a macchiarsi e ad opacizzarsi facilmente, soprattutto a causa del calcare...
Bricolage

Come Costruire Un Pluviometro

Al giorno d'oggi sempre più persone si appassionano al mondo del fai da te. Questo hobby, infatti, oltre che a permettere un risparmio economico dà la possibilità di andare a creare oggetti funzionali e belli, dei veri e propri pezzi unici. Oltre a...
Altri Hobby

5 modi per riciclare i barattoli dello yogurt

Tra i tanti materiali di uso comune, ce ne sono alcuni che se riciclati possono rivelarsi utili e funzionali. Tra questi vale la pena citare i barattoli dello yogurt piccoli e grandi, che in entrambi i casi, con alcune elaborazioni ed un pizzico di fantasia,...
Bricolage

Come colorare il vetro

L'arte del "fai da te" è davvero molto ampia.. Tra i riscontri certamente più positivi si collocano quelli ottenuti nel colorare il vetro. Materiale trasparente, resistente e fragile allo stesso tempo, la sua personalizzazione può davvero essere un'idea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.