Come Realizzare Una Caraffa Di Ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare dei manufatti da sé, risulta essere sempre un'esperienza gratificante. Tramite il metodo del fai da te, è possibile creare infatti svariati tipi di oggetti, utili magari all'interno della proprie abitazione. In questo modo si unisce l'utile al dilettevole. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà offerta la possibilità di capire come realizzare una caraffa di ceramica, in poche e semplici mosse.

26

Occorrente

  • aerografo
  • stucco di resina
36

Come prima cosa recuperate dei cocci di ceramica da un vecchio elemento ormai in disuso. Rompete quindi quest'ultimo e lavate bene i pezzi ottenuti sotto l'acqua corrente. All'inizio probabilmente vi potranno mancare dei pezzi in differenti zone, se ne avete la possibilità recuperate altri pezzi di ceramica da poter aggiungere, purché si intonino bene con i cocci precedenti. Altrimenti, se non avete altri cocci e siete bravi a stuccare, allora cercate di adoperare lo stucco in maniera ottimale per poter coprire le parti mancanti. Dopo aver restaurato la vostra caraffa, dipingetela a mano o con l'aerografo. Quest'ultimo è essenzialmente una pistola a spruzzo che non lascia alcuna traccia e pertanto è l'ideale per le superfici della caraffa.

46

Gli aerografi di buona qualità sono molto cari, come anche i compressori, in alternativa potreste comprare delle bombolette d'aria, sebbene non durino a lungo. Potreste benissimo adoperare anche una pistola a spruzzo, che però richiede moltissima pratica, affinché i risultati siano davvero soddisfacenti. Dopo aver dipinto in ogni parte con l'aerografo, assicuratevi di pulirlo meticolosamente. Sopratutto se il vostro aerografo è di buona qualità, per pulirlo occorre smontarlo con delle pinzette e con l'ausilio di un cacciavite molto piccolo. Potreste adoperare comunque anche una pasta sigillante e pulirlo accuratamente in tutte le sue parti, se non avete quest'ultima, è consigliabile la cera.

Continua la lettura
56

Se invece avete deciso di optare per una decorazione a mano, armatevi di tanta pazienza e procedete pezzo dopo pezzo. Quando tutti i cocci saranno asciutti riassemblate la caraffa, un pezzo alla volta, utilizzando la resina a presa lenta e lasciando asciugare la colla. Stuccate i pezzi mancanti intorno al collo della caraffa con dello stucco di resina. Così avrete pronta la vostra fantastica ed eccezionale caraffa puramente in ceramica! Pronta per essere usata come recipiente o solamente come soprammobile che potranno ammirare tutti i vostri amici e parenti. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sopratutto se il vostro aerografo è di buona qualità, per pulirlo occorre smontarlo con delle pinzette e con l'ausilio di un cacciavite molto piccolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Una Teiera Di Ceramica

Gli oggetti in ceramica sono estremamente ricercati perché la loro realizzazione richiede cura ed i pezzi prodotti dagli artisti, spesso, sono unici. Che siano servizi di piatti, vasi o soprammobili vari, queste piccole opere d'arte affascinano, rapiscono,...
Bricolage

come realizzare Bambole Di Pane E Ceramica

Non esiste un'età precisa per entrare a far parte di un mondo di favole e circondarsi di tante piccole bamboline. Le bambole realizzate con le proprie mani sono quelle che, solitamente, più ci affezionano; questa guida difatti spiegherà come modellare...
Bricolage

Come realizzare un forno per cuocere la ceramica

Gli appassionati di ceramica se hanno un po' di spazio esterno a disposizione possono decidere di realizzare un forno in cui si può cuocere questo materiale. Esso può essere costruito con il metodo fai da te senza troppa difficoltà, con un buon risparmio...
Bricolage

Come realizzare lo stile bucchero con la ceramica

Se ti piace l'effetto lucente negli oggetti di arredo della tua casa, ma non vuoi rinunciare alla solidità della ceramica, ecco la giuda che fa per te. In questa guida, infatti, troverai come realizzare lo stile bucchero con la ceramica, senza compromesso...
Bricolage

Come realizzare un vaso in ceramica

Le fasi della realizzazione di un oggetto in ceramica sono abbastanza laboriose da mettere in atto. Molto spesso, poi, la complessità del processo fa desistere chi ha poca dimestichezza con queste attività. Questo perché come ogni lavoro manuale necessità...
Bricolage

Come Realizzare Lo Smalto Vetroso Per La Ceramica

La lavorazione della ceramica è una delle attività artigianali più antiche. L'uomo preistorico lavorava l'argilla, uno dei suoi componenti, per la realizzazione di recipienti da cottura o vasellame. Nel tempo la lavorazione ha avuto diverse evoluzioni....
Bricolage

Come Realizzare Lo Stucco Resina Per Decorare Oggetti Di Ceramica

L'arte della decorazione è uno di quegli hobby che stimolano maggiormente la nostra vena creativa. Grazie a questa forma di arte, si realizzano degli oggetti davvero originali che non si trovano di certo in negozio, né in altre abitazioni. Nella fattispecie,...
Bricolage

come realizzare un fiore di loto su ceramica con lo smalto

Vi sarà sicuramente capitato di trovare in vendita in alcuni negozi new age o nei mercatini di antiquariato quelle splendide tazze o tazzine in ceramica con su raffigurati dei bellissimi fiori di loto, che sono simbolo di ordine, luce e immortalità....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.