Come realizzare una carriola con le assi di legno

Tramite: O2O 19/11/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se amiamo il giardinaggio è molto probabile che avremo bisogno di una carriola. Possiamo comprarne una già pronta in qualsiasi negozio di giardinaggio. Oppure possiamo risparmiare e costruirla da noi utilizzando semplicemente delle assi di legno. Possiamo comprarle le assi in un qualsiasi negozio di bricolage oppure utilizzare dei materiali da recupero. Ad esempio sono perfette le assi dei pallet in legno, che troviamo facilmente presso qualsiasi supermercato. In questo modo potremo realizzare una carriola quasi a costo zero. E in più ricicleremo del materiale che altrimenti andrebbe buttato. Vediamo come fare passo dopo passo.

28

Occorrente

  • assi di legno
  • chiodi lunghi per il legno
  • viti per il legno
  • sega per il legno
38

Per prima cosa realizziamo le ruote. Tagliamo 3 assi di legno di circa 40 centimetri e incolliamole una di fianco all'altra utilizzando un'altra asse sul retro. Poi disegniamo un cerchio di circa 40 centimetri di diametro e ritagliamo il disco. Carteggiamo per bene la superficie per rendere la ruota omogenea e priva di spigolature. Realizziamo al centro un foro rotondo del diametro di 3 centimetri circa.

48

Realizziamo una forcella con tre assi di legno, in modo da formare una U rovesciata. Tagliamo due assi larghe 10 centimetri e lunghe 18 e un'altra asse quadrata, con il lato di 10 centimetri. Sulle assi più lunghe, a circa 3 centimetri dal bordo, pratichiamo un foro di 3 centimetri di diametro. Infine utilizziamo un cilindro di legno pieno di 14 centimetri di lunghezza e un po' meno di 3 centimetri di spessore. Se l'asse non dovesse entrare nei fori, allarghiamo questi ultimi finché non riusciremo nell'operazione. Infiliamo l'asse nella forcella e nella ruota, controllando che giri senza difficoltà. Infine inseriamo dei pirulini all'estremità per evitare che l'asse esca dalla forcella.

Continua la lettura
58

Ora dobbiamo realizzare la cassa che rappresenta il contenitore principale. Decidiamo le dimensioni che vogliamo dare alla nostra carriola. Quindi tagliamo le assi di legno della lunghezza desiderata. Realizziamo prima la base, incollando le assi utilizzandone almeno altre due trasversali. Quindi tagliamo le assi per i bordi laterali, lasciando un lato obliquo, più lungo nella parte lontana dalla base. Leghiamo con delle viti per il legno le ultime assi per creare il bordo anteriore e posteriore. Quello anteriore risulterà inclinato grazie alle assi oblique. In questo modo sarà più facile svuotare la carriola piena. Quindi inchiodiamo per bene la forcella nella parte anteriore della cassa della carriola.

68

Tagliamo due assi di legno di circa 35 centimetri e avvitiamole alla cassa nella parte posteriore per formare le gambe posteriori. Successivamente tagliamo altre due assi di circa 30 centimetri di lunghezza e larghe massimo 4. Fermiamone una per ogni lato della carriola utilizzando delle viti. In questo modo avremo realizzato i manici. Possiamo infine decorare la carriola, dipingendola con dei colori per il legno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo sempre occhiali protettivi e guanti da lavoro mentre tagliamo il legno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire una casetta di legno

Se sognate di vivere in una baita in montagna, allora potrebbe piacervi l'idea di ricreare un modellino di una casetta in legno per i vostri bambini o da utilizzare come ripostiglio per degli attrezzi, oppure, ancora, sarà possibile sfruttarla come luogo...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Il Mastice Legno O Legno Fluido

Chi ama dedicarsi ai lavori di bricolage e, in particolare quelli che prevedono l'utilizzo del legno, sicuramente conosce il mastice di legno o legno fluido: un preparato ottenuto impastando della finissima segatura ad un legante (come olio di lino, colla...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il legno adatto alla lavorazione del tornio

Nel settore delle produzioni artigianali sono numerose le tecniche con cui è possibile realizzare opere artistiche e strumenti di arredo o utensili dall'uso quotidiano. L'elemento fondamentale per rEalizzare elementi durevoli e di alta qualità ruota...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il legno

Il legno è un materiale versatile utile per essere impiegato in svariati modi: dall'arredamento di casa alla produzione di piccoli utensili, fino al fai-da-te e al modellismo. In quest'ultimo caso, per esempio, potremmo avere bisogno di incollare più...
Materiali e Attrezzi

Come modellare il legno bagnandolo

Il legno rappresenta, sicuramente, il più antico materiale da costruzione utilizzato dall'uomo, che ha permesso la risoluzione di grandi problemi strutturali e la produzione di molti oggetti di utilizzo quotidiano, oltre a componenti di arredamento e...
Materiali e Attrezzi

Pregi e difetti del legno lamellare

Quando si parla di legno lamellare ci si riferisce a un tipo di materiale strutturale abbastanza solido e e resistente. Questo genere di materiale si ottiene incollando tra di loro delle tavole di legno che seguono a loro volta dei criteri di classificazione...
Materiali e Attrezzi

Come fissare i pali di legno nel terreno

Alcuni semplici pali di legno dalla lunghezza e dallo spessore variabile possono trasformarsi in strumenti preziosi per un creativo ed utile lavoro manuale in giardino. Con l'aiuto di alcuni pali di legno, infatti, è possibile realizzare a mano un vero...
Materiali e Attrezzi

Come fare il legno lamellare

Il legno è un prodotto naturale, che viene caratterizzato dalla pianta da cui si ottiene e dal modo in cui viene lavorato. A seconda delle sue caratteristiche naturali e della lavorazione, viene poi usato per scopi diversi ed è presente in molti settori...