Come realizzare una charge station

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per gli amanti del fai da te e della tecnologia, non c'è nulla di meglio che realizzare con le proprie mani una charge station, ovvero una zona-postazione appartata e defilata ove poter ricaricare il proprio dispositivo cellulare in tutta tranquillità. La costruzione di questa particolare postazione richiede pochissimo tempo e un numero assai limitato di occorrenti. Mettetevi dunque subito al lavoro e vediamo ora come realizzare nel dettaglio una funzionale charge station, che avrà anche il pregio di essere poco visibile e di porsi dunque in modo del tutto armonico con l'arredamento della vostra stanza o del vostro studio.

26

Occorrente

  • Libro, smartphone o cellulare, matita, righello, taglierino, colla, carta da decoupage
36

Prendete un libro piccolo e alto

Per prima cosa sarà indispensabile reperire tutto l'occorrente necessario, ovvero un libro che non utilizzate più, un piccolo taglierino, una matita, un righello, della colla vinilica e un po' di carta per decoupage. Lo scopo è dunque quello di realizzare una charge station ricavandola da un libro. Vediamo ora nel dettaglio come fare per costruire passo dopo passo, questa originalissima idea che risolverà tutti i vostri problemi logistici di ricarica del cellulare.

46

Scavate un piccolo solco nel libro

Scegliete sempre un libro piuttosto piccolo di dimensioni ma che sia provvisto di numerose pagine e che abbia dunque l'altezza giusta per essere trasformato in charge station. Portatevi poi alla quarta o quinta pagina del libro e poneteci sopra il vostro dispositivo cellulare o il vostro smartphone. Con la matita ricalcate sulla pagina prescelta i contorni del cellulare. Con il taglierino, poi, andate a scavare le pagine immediatamente sotto, fino ad ottenere uno spazio che possa contenere con precisione il cellulare.

Continua la lettura
56

Realizzate lo spazio per il cavo di ricarica

Poi, sempre utilizzando il taglierino e seguendo il medesimo procedimento, andate a scavare un piccolo solco molto stretto tra le pagine che possa contenere il cavo che solitamente è collegato al cellulare e che serve per il processo di ricarica. Infine, non dimenticate di incollare tutte le pagine del libro, in modo da compattare tutta la struttura. Affinché la colla faccia adeguatamente il proprio dovere, attendete un paio d'ore per la sua completa asciugatura. A questo punto eliminate la copertina del libro e sostituitela con della coloratissima carta da decoupage che andrete ad incollare sopra alla vostra charge station. Avrete cosi realizzato, in poco tempo e con una spesa irrisoria, un'elegante e funzionale postazione per la ricarica del vostro smartphone o di qualsiasi altro dispositivo mobile o cellulare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare una charge station perfetta, scegliete di ritagliare un libro di piccole dimensioni ma con un numero consistente di pagine
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare un portamonete con un tubo di cartone

Ormai la moda del fai-da-te è l'ultima frontiera del design; tutti al giorno d'oggi si cimentano nel creare oggetti utilizzando materiali quotidiani, cheè possibile trovare facilmente in tutte le case. L'idea di realizzare questi oggi ha portato sempre...
Bricolage

Come Realizzare Degli Anelli Fatti A Mano

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.