Come realizzare una coccinella all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti della lavorazione ad uncinetto, sapete benissimo che con le tecniche specifiche di lavorazione e tanta fantasia è certamente possibile creare svariati oggetti decorativi da applicare su pareti, mobili ed ovviamente tessuti. A tale proposito, in questa guida, vi sarà spiegato come procedere per realizzare una coccinella all'uncinetto. Il metodo amigurumi è abbastanza semplice ed è adatto anche a chi non è particolarmente esperto con l'uncinetto. La coccinella possiede infatti tutte le qualità tipiche degli amigurumi ed inoltre è carina, piccola e si realizza con facili e veloci mosse. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Ago
  • Forbici
  • Filo di lana rosso e nero
  • Perline nere o di altri colori
  • Ovatta
  • Uncinetto n°3 o n°4
36

Reperite il materiale necessario

Per iniziare occorre lavorare 6 catenelle in cerchio utilizzando il filo di lana rossa. Il primo giro del cerchio si fa con 6 punti a maglia bassa. Realizzate le prime maglie, effettuate un altro giro composto da 2 punti bassi per ciascuna, ottenendo così 12 punti bassi dai 6 precedenti. Al terzo giro fate altri 2 punti bassi per ogni maglia, in modo da ottenere 18 punti bassi dai 12 precedenti. Alla fine chiudete il giro con una maglia molto bassa. Finito il lavoro all'uncinetto che vi regala il tipico dorso della coccinella, bisogna dedicarsi alla realizzazione della testa.

46

Applicate delle perline nere

Riprendete adesso da dove vi siete fermati, utilizzando la lana di colore nero e iniziando con una maglia bassissima, per poi continuare con altre 3 maglie basse e chiudete con una maglia bassissima. A questo punto cucite una linea dritta al centro del dorso della coccinella usando maglie strette, sempre con il filo nero e perpendicolarmente alla testa. Fatto ciò bisogna fermare il filo con la tecnica dei 3 nodi, realizzando le classiche macchioline nere presenti sul dorso della coccinella. Se questa tecnica non vi soddisfa abbastanza, potete anche applicare delle perline nere, oppure se volete dare un vostro tocco di originalità, vanno bene anche quelle colorate.

Continua la lettura
56

Imbottite il ventre della coccinella

Per concludere, seguite di nuovo i passi 1 e 2 con il filo nero ed otterrete il ventre della coccinella. Terminata anche questa fase di lavorazione, assembliate il tutto tramite maglie bassissime, ricordandovi però che prima di chiudere completamente, occorre accuratamente imbottire il ventre della coccinella utilizzando in questo caso dell'ovatta. Fatto ciò il vostro lavoro all'uncinetto può considerarsi ultimato, per cui non vi resta che godervi la coccinella, con la consapevolezza che se la regaliate a qualche amica, sarà sicuramente molto apprezzata sia per qualità e la bellezza, che per la fantasia e la pazienza impiegata per realizzarla. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se questa tecnica non vi soddisfa abbastanza, potete anche applicare delle perline nere, oppure se volete dare un vostro tocco di originalità, vanno bene anche quelle colorate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una coccinella a molla

In questa semplice guida intendo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter fare una coccinella a molla. Sono molto belle vero? Idearle è più semplice di quello che pensi. Bene! A questo punto, non resta che darci da fare e liberare le nostre...
Altri Hobby

Origami: come fare una coccinella

L'origami è l'arte giapponese di piegare la carta. Partendo da un foglio, è possibile creare figure tridimensionali di grande effetto. Tra i vari soggetti, gli animali sono quelli più divertenti e amati dai più piccoli. Di seguito troverete le istruzioni...
Bricolage

Come realizzare una coccinella portapenne

La coccinella è un simpaticissimo insetto rosso con le macchie nere che da sempre si considera un portafortuna. Questo animaletto dalle dimensioni davvero minute si trova in molte camerette per bambini sottoforma di soprammobile, peluche o complemento...
Altri Hobby

Come realizzare una coccinella in pasta di mais

Se siete delle creative, delle amanti del hand made o, semplicemente, volete cimentarvi nella realizzazione di oggetti unici e personalizzabili, potete utilizzare una delle tante paste modellabili presenti in commercio, come il fimo, il cernit o la plastilina....
Altri Hobby

Come dipingere una coccinella su un sasso

Le coccinelle sono un vero e proprio simbolo dell'estate, oltre che eleganti e raffinati portafortuna. Se abbiamo una buona dimestichezza nell'arte grafica, possiamo realizzarne alcune, dipingendole su dei sassi, in modo da regalarle ad amici e parenti...
Cucito

Come creare nastri arricciati e una coccinella

Nel periodo di natale potrete creare per i vostri bambini dei nastri arricciati e una coccinella. Queste due idee appena citate sono perfette per esempio, per arricchire la confezione di un regalo, potrete anche personalizzare i colori a seconda del vostro...
Bricolage

Come Fare Una Coccinella Di Carta

Uno dei modi più efficaci e piacevoli per far divertire i propri bambini consiste nel realizzare insieme a loro delle decorazioni che faranno da arredo alle loro camerette; tra i lavoretti che i bambini apprezzano maggiormente ci sono gli origami, vale...
Bricolage

Come Creare Una Coccinella In Fimo

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di piccoli oggetti da utilizzare come decori, preferiamo recarci presso degli appositi negozi in modo da acquistare quello che cercavamo, ma ad un prezzo molto spesso troppo elevato. In alternativa, potremo provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.