Come realizzare una collana con i giornali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Creare collane e altri gioielli con le proprie mani rappresenta un passatempo rilassante e divertente: oltretutto, è possibile utilizzare diversi materiali per ottenere degli accessori sempre nuovi e diversi, da abbinare perfettamente ai propri vestiti a seconda delle occasioni. Nella presente guida verrà indicato come realizzare una collana con i giornali: si tratta di un lavoro molto semplice e poco costoso che permetterà di indossare delle collane che sapranno stupire e che potranno essere mostrate orgogliosamente ai propri amici.

27

Occorrente

  • Carta di giornale
  • stuzzicadenti
  • flatting
  • pennello
  • filo di cotone
  • ago
  • forbici
  • righello
  • colla stick
37

Per iniziare a realizzare una collana con i giornali preparare il materiale necessario: mettere sul piano da lavoro della carta di giornale, colorata o no, della colla stick, uno stuzzicadenti, del flatting, un pennello, un filo di cotone e un ago. Per quanto riguarda il flatting, si tratta di una vernice trasparente lucida che viene solitamente utilizzata per proteggere il legno: nel caso della collana, la sua funzione sarà quella di irrigidire le perline di carta, conferendo maggiore resistenza allo stesso accessorio. Solitamente il flatting viene venduto in lattine e ha una consistenza piuttosto liquida. Per prima cosa tagliare i fogli di carta in modo da ricavare, con l'aiuto di una forbice, dei triangoli con una base non eccessivamente larga.

47

Se l'intenzione è quella di ricavare tante perle di carta diverse tra loro non è necessario essere molto precisi nell'operazione: nel caso in cui, invece, il desiderio è quello di ottenere perline aventi la stessa dimensione, utilizzare un righello. Successivamente, prendere la colla stick e passarla sull'intera superficie dei triangoli, escludendo solamente pochi millimetri alle due estremità. A questo punto posizionare lo stuzzicadenti alla base del triangolo e iniziare ad arrotolare la carta, fino ad arrivare alla punta del triangolo stesso. Procedere allo stesso modo per tutti i triangoli, sempre utilizzando lo stuzzicadenti per arrotolare. In questo modo si formerà un buco al centro, nel quale verrà fatto passare il filo di cotone.

Continua la lettura
57

Terminata questa fase iniziare a spennellare le perline ottenute con il flatting, quindi metterle su di un coperchio di cartone e lasciare che si asciughino all'aria per diverse ore: se possibile, scuotere la scatola ogni tanto per evitare che le perle possano attaccarsi al fondo. Per concludere la collana prendere il filo di cotone e aiutarsi con un ago per infilare le varie perle. Ricordarsi che per ottenere una collana di media lunghezza saranno necessarie circa 30 perle di carta; aumentando il numero potranno essere realizzate collane di tutte le lunghezze.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una collana di canapa

In questa guida sarà illustrato come realizzare una collana di canapa, un materiale assolutamente economico ed ecologico, ma che permette di ottenere un risultato finale assolutamente sorprendente. Non c'è bisogno di essere degli esperti di bricolage,...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con la lana infeltrita

Creare una collana con la lana infeltrita può essere sicuramente un'idea originale per il riciclo di vecchi maglioni sciupati o che non usiamo più. Ormai con il riciclo creativo si può dare vuota vita a degli oggetti che generalmente vengono accantonati,...
Altri Hobby

Come realizzare una collana di strass

Negli ultimi tempi, complice la crisi economica e la voglia d'imparare sempre cose nuove per valorizzare l'estetica, in tante si dedicano alla realizzazione di gioielli in materiali diversi.Alcune hanno raggiunto un grado tale di bravura che riescono...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con delle vecchie chiavi

Se vi piace indossare un bijoux nuovo e non avete tanti risparmi disponibili, vi dovrete armare di un po' di fantasia e vi dovrete ricordare sempre che il riciclo è la cosa migliore. In casa avrete sicuramente qualcosa che non utilizzate più o che...
Altri Hobby

Come realizzare una collana di paillettes

Molti vestiti vengono addobbati, o per meglio dire guarniti, da alcuni oggetti per renderli più particolari, essi possono essere le paillettes, che non sono altro che delle borchie non troppo grandi di diverse forme ed una buona quantità di colori....
Altri Hobby

Come realizzare una collana effetto filigrana in rame

La lavorazione del rame insieme a quella dell'oro e dell'argento, è una delle arti più antiche e laboriose nella storia del nostro pianeta; tant'è vero che sono sempre più frequenti i ritovamenti di lastre sulle quali vi sono le repliche di disegni...
Altri Hobby

Come fare una collana degli indiani con la pasta

La collana di pasta è sicuramente uno dei lavoretti preferiti dei bambini. Semplice e veloce da realizzare, riesce sempre a dar loro una grande soddisfazione. Inoltre, i materiali utilizzati possono essere trovati in ogni casa. Occorreranno infatti della...
Altri Hobby

Creare delle borse con giornali riciclati

Cosa fare di un quotidiano quando si è finito di leggerlo? Principalmente lo si può gettare nel contenitore per il riciclo della carta oppure utilizzare per imballare qualche oggetto. Esiste però anche una valida alternativa a queste due opzioni, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.