Come realizzare una collana con la lana infeltrita

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Creare una collana con la lana infeltrita può essere sicuramente un'idea originale per il riciclo di vecchi maglioni sciupati o che non usiamo più. Ormai con il riciclo creativo si può dare vuota vita a degli oggetti che generalmente vengono accantonati, quando possono assumere altri aspetti e funzioni altrettanto validi. Nella guida odierna viene spiegato come realizzare una collana con la lana infeltrita, magari creando delle palline che costituiranno le perle di questo originare accessorio. Seguiamo dunque i passi di questa guida per scoprire qual è il procedimento per produrre un simpatico e coloratissimo gioiello che sicuramente desterà l'invidia di amici e parenti.

28

Occorrente

  • Maglione di lana vecchio
  • Lana cadata
  • Sapone di marsiglia
  • Filo di lana ed ago da lana
  • Forbici da sarta
38

Come fare infeltrire un maglione di lana

Innanzitutto dobbiamo prendere un maglione vecchio, con almeno il 60% di lana, che poi metteremo in una federa da cuscino. In seguito laviamo il tutto un paio di volte in lavatrice con il programma per capi sporchi, cioè a 60°C. Terminato il lavaggio, togliamo dalla federa il maglione e sciacquiamolo in acqua fredda. A questo punto controlliamo l'infeltrimento: la consistenza deve essere più o meno quella del panno di feltro. Se ciò non è avvenuto laviamo il maglione con il detersivo per piatti, sciacquiamolo e, facciamolo asciugare lontano dalla luce diretta del sole.

48

Come tagliare il maglione infeltrito

Una volta asciutto e, completamente infeltrito il maglione è pronto per essere tagliuzzato senza correre il rischio che la lana si sfalda o si sfila. A questo punto, usando le forbici da sarta tagliamo tanti piccoli quadratini più o meno della stessa misura. Nell'esecuzione di questa fase di lavoro non serve essere precisi in quanto l'imprecisione dà quel tocco di originalità alla nostra collana.

Continua la lettura
58

Come formare una pallina di lana infeltrita

A questo punto, prendiamo una tazza, riempiamola d'acqua e, sciogliamo dentro il sapone di Marsiglia. Poi, preleviamo un po' di lana cardata, immergiamola nella tazza e, strofiniamola fino ad ottenere una pallina. Sciacquiamo la pallina sotto l'acqua calda e immergiamola nuovamente nella tazza, continuando a lavorarla fino a raggiungere una consistenza dura; ora la pallina si è compattata perfettamente. Sciacquiamola dunque sotto l'acqua fredda e mettiamola ad asciugare. Continuando così possiamo creare tutte le perle che vogliamo.

68

Come realizzare la collana

Quando le palline si saranno asciugate tutte, prendiamo un filo di lana grosso e con un ago infiliamo alcuni quadretti di feltro ricavati dal maglione. È consigliabile fare un foro al centro per infilare una perla; poi facciamo ancora dei quadratini ed infiliamo un'altra perla. Alterniamo palline e quadratini fino a quando non saremo soddisfatti del risultato ottenuto. Per completare la collana dobbiamo creare un'altra fila di quadretti di feltro della stessa lunghezza della precedente; poi annodiamo le 2 estremità del filo di lana e tagliamo l'eccesso. Il il nodo si nasconderà fra i pezzettini di feltro e, la collana sarà pronta per essere indossata.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una collana di perle di carta

Le collane sono il più classico degli accessori che vengono indossate da donne di tutte le età. Ne esistono ormai di diversi tipi, materiali, forme e fantasie, anche se tuttavia quelle più tradizionali (probabilmente anche quelle più belle) sono senza...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con la tecnica del kumihimo

Il kumihimo rappresenta un'antichissima tecnica di lavorazione a mano per realizzare eleganti oggetti in perline. Realizzare tali oggetti risulta semplice e veloce: basterà solo padroneggiare questa tecnica e seguire con attenzione i vari passaggi di...
Altri Hobby

Come realizzare braccialetti di lana

Per chi vuole creare dei semplici e graziosi gioielli fatti a mano, i braccialetti realizzati con la lana sono davvero facilissimi da riprodurre. Questi gioielli fatti con la lana, sono estremamente versatili e potrete adattarli a varie combinazioni di...
Altri Hobby

Come realizzare un tappeto con pon pon di lana

Se vogliamo cimentarci nel realizzare un tappeto con pon pon di lana, possiamo utilizzare della lana e creare con precisione dei graziosi pon pon. Questa realizzazione non solo è utile, ma è anche un lavoro creativo e divertente. Tuttavia necessita...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro in lana cardata

Se siete appassionati di arte e amanti della lana, avete mai pensato di provare a realizzare un quadro senza pennelli, ma con ago e filo, anzi lana cardata? La lana cardata è una fibra naturale che si trova in commercio sia nei colori naturali che colorata,...
Altri Hobby

Come realizzare piante grasse con la lana

Se siamo brave a lavorare la lana, possiamo creare di tutto e non solo presine, calzini o copertine, ma anche simpatiche decorazioni per la casa. In questo caso, suggeriamo un tipo di lavorazione che consente di realizzare delle piante grasse, solo ed...
Altri Hobby

Come fare una collana floreale all'uncinetto

Fare lavori all'uncinetto è un passatempo piacevole, rilassante ma soprattutto creativo. Sono infiniti infatti i piccoli progetti da realizzare mettendo in moto semplicemente la propria fantasia e l'amore per il fai da te. Negli ultimi anni si è diffusa...
Altri Hobby

Filato tubolare: come fare una collana

Ecco come utilizzare il filato tubolare: ti permetterà di realizzare lavori meravigliosi. Il filato tubolare necessita di un attrezzo particolare, chiamato tricotin: si tratta di un cilindro in legno provvisto di ganci, facilmente reperibile in merceria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.