Come realizzare una collana di paillettes

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molti vestiti vengono addobbati, o per meglio dire guarniti, da alcuni oggetti per renderli più particolari, essi possono essere le paillettes, che non sono altro che delle borchie non troppo grandi di diverse forme ed una buona quantità di colori. Questi oggetti poi possono essere anche utilizzati per la creazione di una collana, visto che esse sono dotate di un foro in cui metterci il filo. Nella guida che segue infatti ci saranno tutte le informazione per come realizzare una collana con questi particolari oggetti, dove verranno esposti due metodi differenti per poterle creare a vostro piacimento.

25

Occorrente

  • Paillettes
  • Ago e filo
  • Filo per perle
  • Cordoncino di stoffa
  • Suste per collane
35

La creazione di questa collana di paillettes può avvenire secondo vari metodi visto che si può disporre di diverse forme e dimensioni, utilizzando poi un cordoncino di stoffa ed un filo di seta che servirà ad infilarle tutte. Sarà utile munirsi anche di un ago per avere un accompagnamento adeguato nella intromissione nei fori.

45

Iniziando la collana dove viene utilizzato il filo di perle, ovvero in seta, servirà dover fare dei nodi ogni volta che sarà infilata una paillette, ciò andrà a rafforzarla ed a tenerla compatta. Quest'operazione infatti va ad assicurare che in caso di rottura di un nodo, le altre paillettes manteranno comunque la coloro compattezza. Questo lavoro di precisione, chiederà quindi l'aiuto di un ago che consente una maggiore facilità di infilare il filo negli oggetti in questione, tenendo conto di fare un nodo anche al filo stesso nell'ago. Alla fine di ciò le due estremità saranno legate ad una susta che consente l'aggancio sul collo. La scelta delle paillettes invece varia da quelle piatte a quelle tonde, oltre che ad una vasta gamma di colori, ciò quindi consente una varietà di design per ogni collana che si andrà a creare.

Continua la lettura
55

L'alternativa al filo di seta è il cordoncino di stoffa, (quest'ultimo ha uno spessore leggermente maggiore al primo, le misure di differenza sono circa 3 cm), quindi la sua entrata nei fori deve avvenire in un modo differente da quello usata antecedentemente. Si userà comunque il sistema dei nodi che va a tenere ben salde le paillettes, nonostante il caso di rottura di una di esse, la differenza starà che rispetto al momento precedente che prevedeva l'uso della susta, qui le due estremità verranno cucite con l'uso di ago e filo all'estremità del cordoncino di stoffa. Una volta che quest'azione ha fine, si andrà ad aggiungere la susta che servirà, come prima, a poterlo appendere al collo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una collana con i giornali

Creare collane e altri gioielli con le proprie mani rappresenta un passatempo rilassante e divertente: oltretutto, è possibile utilizzare diversi materiali per ottenere degli accessori sempre nuovi e diversi, da abbinare perfettamente ai propri vestiti...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con la lana infeltrita

Creare una collana con la lana infeltrita può essere sicuramente un'idea originale per il riciclo di vecchi maglioni sciupati o che non usiamo più. Ormai con il riciclo creativo si può dare vuota vita a degli oggetti che generalmente vengono accantonati,...
Altri Hobby

Come realizzare una collana di strass

Negli ultimi tempi, complice la crisi economica e la voglia d'imparare sempre cose nuove per valorizzare l'estetica, in tante si dedicano alla realizzazione di gioielli in materiali diversi.Alcune hanno raggiunto un grado tale di bravura che riescono...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con delle vecchie chiavi

Se vi piace indossare un bijoux nuovo e non avete tanti risparmi disponibili, vi dovrete armare di un po' di fantasia e vi dovrete ricordare sempre che il riciclo è la cosa migliore. In casa avrete sicuramente qualcosa che non utilizzate più o che...
Altri Hobby

Come realizzare una collana di perle di carta

Le collane sono il più classico degli accessori che vengono indossate da donne di tutte le età. Ne esistono ormai di diversi tipi, materiali, forme e fantasie, anche se tuttavia quelle più tradizionali (probabilmente anche quelle più belle) sono senza...
Altri Hobby

Come realizzare una collana effetto filigrana in rame

La lavorazione del rame insieme a quella dell'oro e dell'argento, è una delle arti più antiche e laboriose nella storia del nostro pianeta; tant'è vero che sono sempre più frequenti i ritovamenti di lastre sulle quali vi sono le repliche di disegni...
Altri Hobby

Come fare una collana degli indiani con la pasta

La collana di pasta è sicuramente uno dei lavoretti preferiti dei bambini. Semplice e veloce da realizzare, riesce sempre a dar loro una grande soddisfazione. Inoltre, i materiali utilizzati possono essere trovati in ogni casa. Occorreranno infatti della...
Altri Hobby

Come fare delle palle di Natale con le paillettes

La tradizione dell'albero di natale, è una tradizione antichissima risalente addirittura sin dai primi anni dopo la morte di Gesù Cristo. Al contrario di quanto si può pensare, inizialmente erano i pagani ad utilizzare questa tradizione. Essi decoravano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.