Come realizzare una collana in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I gioielli sono degli accessori di bellezza ornamentali utilizzati sopratutto dal genere femminile, con ovviamente alcune eccezioni per quanto riguarda il genere maschile. Essi hanno origini antichissime, i primi risalgono addirittura al medioevo, ai tempi degli uomini delle caverne. I gioielli possono essere costruiti con materiali preziosi, ad esempio metalli preziosi come oro o argento, pietre preziose oppure gioielli rustici, fatti con materiali che si possono reperire in natura come legno o pietra. Questi ultimi, gioielli in legno, sono caratteristici delle tribù indigene e aborigene. In questa guida, in pochissimi passi, vi spiegherò brevemente come realizzare una semplice collana in legno. Cominciamo!

24

Per prima cosa dobbiamo procurarci gli elementi in legno che andranno a comporre la nostra collana in legno. Ora vi elencherò alcune idee abbastanza carine che potrebbero aiutarvi a creare una collana davvero unica. Ad esempio si potrebbero utilizzare delle scaglie della corteccia di un grosso e antico albero, oppure si potrebbe prendere un legnetto con uno spessore e una larghezza adeguata e tagliarlo in piccoli pezzi, possono essere tutti delle stessa lunghezza oppure con delle lunghezze differenti. Per rendere più graziosi questi pezzetti di legno che andranno a comporre la nostra collana consiglio anche di prendere un pezzetto di carta vetrata e di cominciare a smussare tutti i bordi e gli angoli di essi in modo da rendere un eventuale ferimento con una possibile scheggia una cosa quasi impossibile. Un altro esempio potrebbe essere invece tagliare tanti piccoli pezzetti a forma di triangolo utilizzando sempre un legnetto avente sia uno spessore che una larghezza adeguata. I.

34

Per abbellire i pezzetti di legno che andranno a comporre la nostra collana vi voglio consigliare alcune idee:- si potrebbero colorare i vari pezzetti o con un unico colore o con vari colori differenti, stando però attenti all'abbinamento successivo;- si potrebbero scolpire con un piccolo scalpello, facendo dei ghirigori ecc.;-si potrebbero attaccare dei piccoli oggettini ornativi come fiocchetti, cincischi ecc.

Continua la lettura
44

L'ultimo passo per realizzare la nostra collana di legno è quello di procurarci il filo che verrà utilizzato per unire i pezzetti di legno e il metodo per inserire il filo. Per prima cosa il filo da utilizzare per creare qualunque collana casalinga è il filo da canna da pesca, poiché è sia spesso che abbastanza fine. Il metodo per inserire il filo invece è molto semplice: basta procurarsi un trapano con una punta sottilissima e il gioco è fatto. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una collana con dei pon pon

I pon pon rappresentano un oggetto molto affascinante e divertente da realizzare. In definitiva, si tratta di una sorta di palline o di batuffoli, costituiti con della lana. Tramite i pon pon è possibile impreziosire ed abbellire qualsiasi altro oggetto,...
Bricolage

Come realizzare una collana con materiali riciclati

Il riciclo di materiali di recupero per la realizzazione di oggetti creativi rappresenta senza dubbio un piccolo contributo dato da ognuno per la salvaguardia dell'ambiente. Con un po' di fantasia, infatti, è possibile ideare dei gioielli molto particolari,...
Bricolage

Come realizzare una collana con i tappi delle penne

Se avete inventiva e siete appassionati di collane, potrete realizzarne una a costo zero, utilizzando oggetti superflui che avete in casa, come i tappi delle penne usate. Basta averne conservati 5 ed avere a disposizione almeno 5 centimetri di filo di...
Bricolage

Come realizzare una collana in tubo trasparente con perline

La creatività e il fai da te sono davvero il miglior hobby che una persona possa avere, in quanto permettono di realizzare ogni volta sempre nuovi oggetti personalizzati e creativi, oltre che ad aumentare la propria manualità. Tra i tantissimi oggetti...
Bricolage

Come realizzare una collana con sassi e conchiglie

La collana è un accessorio davvero molto apprezzato dalle donne, impiegata da sempre per attirare l'attenzione o semplicemente perché piace e si ha una vera e propria passione. In commercio ne possiamo trovare di ogni genere, però realizzarla da soli...
Bricolage

Come realizzare una collana con il sughero

Tra i tanti regali che si possono fare ad un amico o un parente, ce ne sono alcuni più speciali di altri. Vero, nei negozi potete trovare tanti prodotti adatti per mille vezzi. Ma poche cose verranno apprezzate quanto un dono fatto a mano, dedicandovi...
Bricolage

Come realizzare una collana con fiori di perline

A molte donne piace indossare gioielli artigianali, colorati ed informali. Per questo tipo di creazione le perline di vetro rappresentano il materiale di base ideale poiché permettono di spaziare attraverso una gamma pressoché infinita di modelli, forme...
Bricolage

Come creare una collana con la pasta

Ecco alcuni consigli molto simpatici ed economici per realizzare una collana con la pasta. Un progetto di grande originalità, da fare con i bambini ma non solo. Tale attività probabilmente sarà più amata dalle bambine, ma non esitate a coinvolgere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.