Come realizzare una composizione con bacche selvatiche

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per realizzare una composizione con bacche selvatiche ci possono essere molte idee, anche se i suggerimenti di questa guida sono i più vincenti, in quanto uniscono il rosso intenso delle bacche selvatiche al verde delle foglie di aucuba, che abbracciano il vaso di vetro ed esprimono armonia ed eleganza. Un girotondo di arance, legate con la rafia arancione completa la composizione diffondendo le note agrumate e vivaci come dal potere rinfrescante.

27

Occorrente

  • Vaso di vetro ovale
  • Rami con bacche selvatiche rosse
  • Foglie di aucuba
  • 4 arance
  • Rafia naturale arancione
  • Essenza all'arancia
  • Nastro biadesivo
  • Coltello
  • Forbici
  • Lacca Spray
37

Come primo passo rivestite con due strisce di nastro biadesivo la parte centrale del vaso. Dopo aver tolto la pellicola protettiva, appoggiatevi sopra le foglie di aucuba, con la punta rivolta verso l'alto, in modo da ricoprire tutto il vaso. Una volta fatto questo, tagliate le arance a metà, quindi realizzate sul dorso di ogni metà un piccolo taglio in orizzontale che servirà per inserire successivamente la rafia. Ricordatevi comunque di proteggere la parte di polpa esposta con della carta assorbente tagliata in misura.

47

In seguito è indispensabile l'aiuto di una seconda persona, quindi fatevi affiancare da qualcuno e disponete le mezze arance intorno al vaso sopra le foglie e legatele con la rafia arancione, incastrata nei taglietti dorsali. Dopodiché all'interno del vaso, versate l'acqua e per ottenere un tocco di classe profumatela con alcune gocce di essenza all'arancia. Infine, mettete i rami con le bacche al centro e qualche foglia di aucuba accanto al bordo creando una composizione armonica.

Continua la lettura
57

Nel caso in cui vogliate far essiccare i rami con le bacche selvatiche, dovete seguire alcuni semplici accorgimenti e non è assolutamente difficile. Vi basta appendere i rami capovolti, legati in fasci, in un luogo asciutto e ben aerato per circa due-quattro settimane. Se volete mantenere inalterato il colore delle bacche, fate in modo che l'essiccazione avvenga al buio. Inoltre, per assicurarvi un effetto duraturo, potete adottare un piccolo trucchetto: spruzzate una volta al giorno della lacca spray per capelli, a distanza e assolutamente non ravvicinata, di almeno 50 cm circa, con movimenti leggeri e non in una zona particolare ma su tutti i rami e le bacche selvatiche.

67

Ci possono essere molti modi per realizzare una composizione con bacche selvatiche, ma quella suggerita nella guida è particolarmente adatta ad ogni stagione, in quanto l'arancione è un colore che si sposa bene sia con l'apertura e la bellezza della primavera e dell'estate, che con il più protettivo e intimo clima autunnale e invernale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Una Composizione Floreale Con Tulipani

Il tulipano è un fiore originario della Turchia, importato in Europa nel 1500 e subito diventato di gran moda in Olanda e in Gran Bretagna. Forse non tutti sanno che il tulipano è, al pari della rosa, il fiore simbolo delle dichiarazioni amorose: era...
Bricolage

Come Realizzare Una Composizione Floreale Dentro Un Calice

Capita a chiunque di voler dare un tocco di novità ad un angolo della casa, o ancora, di avere in mente di fare un regalo originale ma che abbia un tocco di personalizzazione soltanto vostra. Tramite questa guida cercheremo di darvi diverse idee su come...
Bricolage

Come fare un centrotavola con rami, mele e bacche

Per addobbare la sala da pranzo o il soggiorno, potete creare un elegante centrotavola con a tema la natura. Nello specifico si tratta di fare una composizione a base di rami, mele e bacche il che rende il centrotavola ideale anche per una festività...
Bricolage

Come preparare una composizione di fiori

Nella seguente particolare e completa guida che verrà esplicata bene nei passaggi successivi, vi riporterò qualche utile consiglio su come bisogna preparare correttamente una determinata composizione di fiori secchi o freschi (esclusivamente secondo...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda di Natale

Prima che arriva il Natale, il primo pensiero è quello di addobbare la casa in modo festoso. Infatti, ogni anno si acquistano addobbi nuovi, che sostituisco quelli del Natale precedente. A questi si aggiungono anche le ghirlande di Natale. Ma, volendo...
Bricolage

Come Creare Un Cesto Con L' Erica

Se vogliamo creare una composizione diversa dalla solita con fiori freschi, proviamo a realizzare un cesto con l'erica. Questo particolare fiore ha la caratteristica di rimanere inalterata nei colori anche quando è secca. Inoltre, questo tipo di composizione...
Bricolage

10 ghirlande autunnali fai da te

La ghirlanda costituita da elementi naturali dell'autunno contribuisce a donare un sapore romantico all'ambiente. Ghirlande di bacche, foglie, rami e fiori secchi daranno un caloroso benvenuto se appese alla porta di casi. Tali ghirlande possono inoltre...
Bricolage

Come realizzare delle spighe segnaposto

Quando avete degli invitati e volete rendere la tavola più accogliente e aggraziata, non c'è nulla di più bello che personalizzarla con qualcosa di particolare: i segnaposto. Non pensate di dover spendere soldi... Questa guida vi aiuterà a realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.