Come realizzare una controparete in perlinato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Rinnovare gli ambienti di casa utilizzando la tecnica del fai da te, può rivelarsi un'ottima idea economica ed efficace. Provvedere da soli a lavori come ritinteggiare la pareti, rimodernare vecchi mobili, cucire dei nuovi tendaggi, non è per nulla complicato. Richiede solamente un po' di tempo, di pazienza ed una minima manualità oltre che gli attrezzi ed i materiali adeguati. In questa guida, vi spiegheremo come realizzare una controparete in perlinato. Si tratta di un lavoro semplice da svolgere e dal prezzo relativamente contenuto. A lavoro terminato la stanza sarà sicuramente più calda ed accogliente. Il legno perlinato è corredato di incastri su due lati, e l'applicazione avviene a mezzo di un telaio. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

  • Legno perlinato
  • Murali in legno
  • Chiodi e ficher
  • Chiodini senza testa
37

Dopo aver misurato la superficie della parete da ricoprire con il legno perlinato, recatevi in un centro per il bricolage per acquistare queste ultime della misura necessaria. Tenete presente che la lunghezza è standard e non supera i 160 centimetri. Se tuttavia il centro è attrezzato e necessitate di dimensioni superiori, potete farvele ritagliare molto più lunghe. Fatele corredare del particolare incastro ad esterno quadrato ed interno tondo. Nello stesso negozio, procuratevi anche una serie di murali in legno per il fissaggio diretto sulla parete a mezzo di fischer e chiodi.

47

Con tutto il materiale a disposizione, potete procedere la copertura della parete. Iniziate con la posa dei murali. Create una cornice che interessi l'intera superficie da destra a sinistra e dall'alto verso il basso. All'interno, posizionate degli altri murali, in modo da ottenere una comoda e resistente griglia per l'appoggio delle singole perline ad incastro. Quelli perimetrali, li dovete fissare alla parete usando dei fischer. Per quelli interni, invece, preferite dei chiodi di circa 2 centimetri di lunghezza. Terminata la posa del telaio, potete cominciare ad applicare le perline. Seguite un criterio ben preciso, ovvero partite da un lato e terminatelo completamente sino ad arrivare all'altro.

Continua la lettura
57


Dovete incastrare ogni singola perlina sulla parte alta della parete, su un'asta applicata in orizzontale e con una forma ad elle. Quest'ultima, oltre a tenerle insieme, funge da guida per l'applicazione di quelle successive. Queste ultime, vanno incastrate una ad una e fissate alle estremità con dei chiodini senza testa. Terminata la posa delle perline in legno sull'intera parete, avete completato la vostra controparete. Tuttavia, è richiesto un ultimo intervento sia funzionale che estetico. Fissate prima con colla e poi con chiodini, dei listelli in legno. Questi fungeranno da battiscopa nella parte bassa e da rifinitura in quella in alto. In più, terranno compattate le perline.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un risultato finale ottimale partite da un lato e terminatelo completamente sino ad arrivare all'altro
  • Potete dipingere con vernici specifiche per legno la vostra controparete perlinata per renderla più armoniosa con l'arredamento e l'ambiente circostante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un comodino

Se si dispone di un comodino accanto al letto si ha la possibilità di avere sempre a portata di mano tutti gli oggetti utili prima di andare a dormire. A volte è difficile trovare nei mobilifici un comodino che si adatta alle proprie esigenze ed ai...
Casa

Come rivestire una scala in marmo

Le motivazioni per cui si desidera rivestire una scala sono molteplici. A volte perché, trattandosi di una scala grezza, magari ancora in cemento, essa richiede, naturalmente, di un rivestimento che la abbellisca o semplicemente, la completi. Nel caso...
Casa

Come realizzare un soffitto a cassettoni

Un soffitto a cassettoni è certamente un'alternativa, elegante e raffinata, ai comuni controsoffitti ad estradosso piano e si adatta perfettamente ad arredamenti classici e palazzi storici. I cassettoni o lacunari sono cavità ricavate nel soffitto e...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare un nécessaire da toilette

Realizzare dei piccoli oggetti per la casa e per la persona in maniera artigianale è qualcosa di molto diverte e allo stesso tempo di entusiasmante. Tra i numerosi oggetti che potete realizzare, ce ne sono alcuni molto belli che potete creare con rapidità...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.