Come realizzare una controsoffittatura in compensato

Tramite: O2O 01/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il controsoffitto, è una parte del tetto molto importante. Spesso, a causa dei tetti troppo alti o vecchi, è necessario ricoprire il soffitto con una controsoffittatura realizzata semplicemente con del compensato. Il procedimento per creare questa protezione in legno, è abbastanza semplice ma dovrete stare molto attenti a seguire determinate regole precise per capire come muovervi in tale campo.

27

Occorrente

  • Chiodi zigrinati, compensato, colla.
37

Il compensato, è il miglior materiale per isolare il tetto dal freddo, dai rumori e da varie tipologie di problemi. Il compensato, ha un'ottima resistenza, è perfetto per gli interni ed è ottimo per la realizzazione di un controsoffitto. La coibentazione di una stanza con una controsoffittatura in compensato, è assicurata perché riesce ad isolare perfettamente il tetto dal freddo e dall'umido. Inoltre, l'utilizzo del legno come materiale non è da sottovalutare perché ha un valore ecologico e salutistico. La scelta di creare un controsoffitto, può essere fatta per più motivi: per abbassare il soffitto, per coibentare meglio l'aria, per non ripristinare l'intero tetto leggermente invecchiato, ecc.. Ricordatevi prima di iniziare che il tetto che dovrà sostenere il controsoffitto, dovrà essere abbastanza robusto e forte.

47

Procuratevi tutti i materiali necessari per realizzare il controsoffitto e tenete in mente che in commercio, esistono differenti e svariate tipologie di compensato più o meno pregiato. I pannelli in compensato, sono solitamente di più misure che possono variare da 180 cm a 300 cm. Se siete fortunati, potete anche trovare il compensato delle giuste dimensioni per realizzare il controsoffitto, in caso contrario, potete farlo realizzare da un falegname o acquistarne più pezzi che dovrete incollare tra loro per formare un pannello unico e liscio.

Continua la lettura
57

Procuratevi una scala molto alta, fissate la lastra di compensato delle giuste misure del tetto che volete isolare e fissate i pannelli con dei chiodini zigrinati perché risultano perfetti per il legno o potete utilizzare delle colle speciali non tossiche per la salute.
Ripulite la colla in eccesso con un panno umido e se è di vostro gradimento, potete anche dipingere il controsoffitto dello stesso colore delle pareti della camera in cui lo andrete installare. Ricordatevi sempre, che il miglior compensato per una perfetta coibentazione, è quello di rovere, di frassino e di noce. Potete anche rivestire il pannello di compensato con un panno di feltro, ricoprirlo con del cartongesso o semplicemente lasciarlo grezzo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate ad acquistare un compensato abbastanza spesso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una pressa di legno o compensato

Se ci piace eseguire alcuni particolari lavori con le nostre mani, sicuramente sapremo che molti di questi richiedono delle particolari attrezzature per poter essere eseguiti alla perfezione. Nella maggior parte dei casi, però preferiamo acquistare tutti...
Bricolage

Come realizzare un albero di Natale in compensato

Ogni anno arriva Natale e con esso la corsa ai regali e alle decorazioni festive tra le quali, senza dubbio, l'albero di Natale riveste un posto in prima fila. Se ne trovano ormai di tutti i tipi per materiali, colori e dimensioni e la voglia di rinnovamento...
Bricolage

Come lavorare il compensato

Il compensato è un particolare tipo di legno multistrato formato in genere da almeno cinque strati. La realizzazione di un pannello di compensato si basa sullo "sfogliare" un tronco di albero creando dei sottili strati di legno con un spessore compreso...
Bricolage

Come intagliare il compensato

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa...
Bricolage

Come Creare Un Cuore Di Compensato

Per un piccolo pensiero per il proprio partner, o come segnaposto per un'occasione particolare, il cuore è una delle forme più versatili capace di essere utilizzato per molteplici finalità. Oltre che per ricorrenze legate all'amore, è spesso prediletto...
Bricolage

Come sigillare il compensato marino

Se si possiede una barca o si sta pianificando la costruzione di un oggetto che sarà immerso nell'acqua, allora il compensato marino è il materiale giusto in quanto è più spesso del normale compensato perché è composto da un minimo di 7 ad un massimo...
Bricolage

Come trasformare del compensato in una comoda lavagna multiuso

Avere in casa una lavagna multiuso, nella quale poter segnare appuntamenti o appuntare la lista della spesa o qualsiasi altro promemoria, è sicuramente piuttosto comodo. Inoltre, in commercio è possibile trovare anche alcuni modelli che possiedono dei...
Bricolage

Come verniciare il compensato

Il compensato è un tipo di legno relativamente poco costoso è facile da maneggiare, ma può risultare particolarmente difficile quando si tratta della finitura. Proprio come qualsiasi altro legno, anche il compensato richiede un'adeguata preparazione...