Come realizzare una cornucopia

Tramite: O2O 08/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cornucopia, significato letterale di "corno dell'abbondanza", rappresenta da sempre il simbolo della fertilità, della prosperità e dell'abbondanza. Generalmente, è formata da un corno contenente monete o frutta, fiori ed erba insieme, che fuoriescono dal corno stesso. Secondo i greci ed in base alla loro mitologia, la cornucopia fu donata da Zeus alla divinità fluviale Acheloo. Quest'ultimo la perse durante la dura battaglia con Ercole, ma furono poi le Naiadi a rifornirla di fiori e frutta. Realizzare una cornucopia artigianale in casa, da utilizzare come ornamento, è un'idea originale da sfruttare durante le proprie cene con gli amici, augurando a tutti i partecipanti della "tavolata" una vita felice e ricca di fortuna. Vediamo nel dettaglio come realizzare una cornucopia.

26

Occorrente

  • piatto di carta
  • spago
  • colla a caldo
  • corda abaca
  • nastro adesivo
  • colla vinilica
  • frutta secca
36

Procurarsi tutto l'occorrente necessario

Per prima cosa, procuratevi tutto l'occorrente necessario per la costruzione della cornucopia. Nello specifico, avrete bisogno di: un piatto di carta, dello spago, della colla a caldo, una corda abaca, del nastro adesivo e della colla vinilica. Prendete il piatto di carta e fate in modo da conferirgli una forma conica, fermandolo in posizione con del nastro adesivo. Incurvate l'estremitá (punta) del cono e servitevi ancora del nastro adesivo per ricoprire l'intero cono, in modo da rendere stabile la forma. Con la corda abaca, ricoprite il bordo del cono, quindi procedete incollando lo spago intorno al cono stesso.

46

Inserire la paglia sul fondo della cornucopia

Successivamente, procedete ad inserire la paglia sul fondo della cornucopia, cercando di comprimerla con le mani, dopodiché procuratevi delle foglie tipicamente autunnali (gialle e rosse) ed adagiatele sia all'interno del cono che esternamente, quasi a formare un tappeto. Adesso, collocate dei fiori di diversi colori e della frutta all'interno della cornucopia, preferibilmente riproduzioni di plastica, onde evitare il deterioramento ed al fine di poterlo riutilizzare. Per finire, aggiungete alla composizione appena creata dei piccoli rami di fiori e delle erbe aromatiche, come ad esempio il rosmarino e la salvia.

Continua la lettura
56

Aggiungere della frutta secca

Se desiderate una cornucopia particolarmente ricca, potete aggiungere anche un po' di frutta secca. A questo punto, il vostro magnifico centrotavola è finalmente pronto per essere adoperato come ornamento di tendenza, a completamento di una tavola multicolore che sprizza fortuna e felicità da tutti i pori. Infine, qualora abbiate inserito della frutta fresca al suo interno per distribuirla ai vostri ospiti, ripartite insieme il contenuto propiziatorio della cornucopia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare un portamonete con un tubo di cartone

Ormai la moda del fai-da-te è l'ultima frontiera del design; tutti al giorno d'oggi si cimentano nel creare oggetti utilizzando materiali quotidiani, cheè possibile trovare facilmente in tutte le case. L'idea di realizzare questi oggi ha portato sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.