Come realizzare una culla in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siete in attesa del vostro primo bambino, o del nipote, e vorreste donargli un qualcosa fatto con le vostre mani che ricorderà per sempre? Un'ottima idea potrebbe essere realizzare una culla in legno. Avrete bisogno un po' di tempo e una manualità di base, ma alla fine il risultato sarà sicuramente soddisfacente.
Di seguito passo dopo passo vi spiegheremo come realizzare una culla in legno.

27

Occorrente

  • Listelli di legno
  • Viti
  • Avvitatore
  • Seghetto
37

La prima operazione da fare è procurarvi tutti i materiali e attrezzi necessari per la realizzazione della culla. Perciò avrete bisogno di due listelli per le parti laterali lunghe, due per quelle più corte, e un listello per il fondo. Come attrezzi dovrete avere a portata di mano: un avvitatore, delle viti lunghe per fissare il tutto in sicurezza, della carta vetrata che vi servirà per rendere omogeneo il legno, e infine dell'impregnante o della vernice acrilica, in base alle vostre preferenze.

47

Come listelli consigliamo di usare quelli del legno di pino, esteticamente gradevoli a causa delle sue venature, ma anche economico, oltre a essere resistente. Le dimensioni della culla dovrete progettarle in base allo spazio a vostra disposizione, e in base alle vostre preferenze. L'unico accorgimento da tenere sempre a mente è quello di cercare di farla alta, in modo che il bambino non possa scavalcarla con facilità.
Prima di iniziare con il montaggio vi consigliamo di effettuare uno schizzo su un foglio, definendo tutte le misure, in modo da avere le idee chiare e semplificarvi l'acquisto del materiale necessario. I listelli potete acquistarli presso un qualsiasi centro bricolage.

Continua la lettura
57

Successivamente, seguendo lo schizzo del progetto, tagliate i listelli per portarli alle misure scelte da voi. Di seguito dovrete rendere liscia e omogenea la superficie del legno, perciò carteggiate prima con della carta vetrata prima a grana grossa, per rimuovere eccessi di legno più marcati, e le sbavature ai bordi, e successivamente con della carta vetrata a grana fine per rifinire il tutto.
Ora dovrete passare alla fase del montaggio, vi consigliamo di farvi aiutare da qualche amico o parente, in quanto una persona dovrà reggere i vari listelli, mentre l'altra avvita. Perciò iniziate ad assemblare i vari pezzi tra di loro. Cercate di non risparmiare sulle viti in quanto la costruzione dovrà risultare stabile e sicura.
Infine decidete se volete tenere il colore naturale del legno, o verniciarlo in quello desiderato da voi. Nel primo caso passate due mani di impegnante, con un periodo di asciugatura tra una mano e l'altra. Nel secondo invece scegliete il colore che più vi piace e procedete nello stesso identico modo dell'impregnante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi aiutare da qualcuno nel montaggio dei vari listelli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una culla con il cartone pressato

L'arte del riciclo creativo ha sempre grandi sorprese in serbo per tutti coloro che amano dedicarsi al fai da te, magari anche per un maggiore rispetto per l'ambiente, attraverso l'utilizzo di materiali non inquinanti, o comunque riutilizzabili. Gli oggetti...
Bricolage

Come fare una culla con materiali di riciclo

L'attesa per la nascita di un bambino è sempre un momento di grande entusiasmo, nel quale non sempre si hanno le idee ben chiare su quali sono gli strumenti, dai vestiti al biberon, da procurarsi per essere pronti ad accogliere il neonato. Uno degli...
Casa

Come rivestire una culla di vimini

La culla è il primo posto dove il bambino dormirà al suo rientro a casa, dopo il ricovero in clinica: essa, dunque, dovrà rispondere a determinati criteri di praticità e igiene. In commercio è possibile trovare diverse tipologie di culle, costituite...
Bricolage

Come riutilizzare una vecchia culla

La nascita di un figlio è un evento che cambia la vita di una coppia in tantissimi modi. Ogni momento della vita del bimbo è seguito passo dopo passo e tutti i suoi traguardi saranno accolti con emozione dai genitori. L'allargamento della famiglia porterà...
Casa

Come creare una culla con il legno

Siete in attesa del vostro primo figlio o nipote e volete fargli un regalo che ricorderà per sempre con le vostre stesse mani? Una buona idea per un regalo bellissimo potrebbe essere costruire una culla di legno. Certo servirà un po' di lavoro e pazienza,...
Bricolage

Come Realizzare Una Culla Per Le Bambole

I bambolotti sono da sempre uno dei giochi preferiti dalle bambine, che adorano prendersene cura come fossero persone in carne ed ossa. Le bambole diventano le amiche con cui condividere attività di vita quotidiana, come cucinare, andare a spasso e fare...
Cucito

Come Creare Un Cuscino Paracolpi Per La Culla

In questa guida potrete realizzare un cuscino paracolpi per la culla con le vostre stesse mani, rendendo la culla del vostro bambino molto originale e unica. Per la realizzazione di questo progetto basta davvero poco: poco materiale, un minimo di manualità...
Bricolage

Come decorare una culla di una bambina

Una dolce attesa è sempre fonte di immensa gioia in qualunque famiglia che si rispetti. Amici e parenti aspettano il lieto evento scegliendo tanti bei regali per il nascituro, dai vestini alle copertine e i lenzuolini colorati. Il più delle volte si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.