Come realizzare una decorazione natalizia a sbalzo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La tecnica dello sbalzo consiste nel realizzare motivi e decorazioni imprimendo delle sottili lastre di metallo, di alluminio, colorato o al naturale, di rame o di ottone. Si tratta di una tecnica proveniente dai paesi del Sud America e del Magreb, largamente diffusa per la decorazione di oggetti destinati al commercio. Questo tipo di decorazione consente di essere applicata in qualunque situazione e tipologia di manufatto: in questa guida vedremo come poterla applicare in oggetti per la festività natalizia, e realizzare quindi qualcosa di diverso da poter regalare oppure da applicare come decorazione in casa o anche sull'albero.

28

Occorrente

  • linguette argentate dei barattoli d'orzo, penna, pongo
38

Come prima cosa bisogna iniziare dal procurarsi qualcosa che richiami i colori del Natale, quindi possiamo tranquillamente riciclare i fogli di carta argentata. Se in casa di possiedono barattoli che ne contengono, come ad esempio quelli dell'orzo, allora si può tranquillamente recuperare e formare delle linguette. Adesso procedere alla modellazione del pongo: affinché si ammorbidisca è necessario lavorarlo con il calore delle mani: l'intento è quello di formare una sfera, dove poi andranno attaccate le linguette argentate.

48

Sulla linguetta poggiare un foglio di carta, sul quale si è realizzato un disegno, una decorazione o un motivo natalizio (si può anche stampare un'immagine trovata su internet, come una candela, una slitta, una capanna). Con la penna marcare i bordi del disegno, in maniera molto decisa, in modo che le linee restino impresse sulla linguetta argentata.

Continua la lettura
58

Ora colorare con la penna l'interno del disegno, in maniera un po' meno decisa, sempre però marcando la linguetta argentata. Terminato il lavoro, rimuovere il foglio di carta e, con molta delicatezza, anche il panetto di pongo al di sotto della linguetta. In questo modo si è ottenuto un particolarissimo disegno a sbalzo. Ovviamente ci si può divertire a creare numerosi altri soggetti natalizi, che possono essere appesi all'albero di Natale utilizzando l'occhiello presente sulla linguetta.

68

Le lastre di metallo su cui si pratica lo sbalzo, sono reperibili nei negozi di belle arti e nelle cartolerie, ma anche in alcuni negozi di ferramenta. Si tratta di fogli di metallo che possono essere in rame (colore arancio ramato), in ottone (colore giallo oro) oppure in alluminio (color argento). Disegnare a sbalzo è un'attività semplice e divertente, adatta a tutte le età: i più piccoli come gli adulti possono divertirsi a realizzare tante creazioni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È possibile anche aggiungere delle colorazioni a tempera o con acrilico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una scatolina portaoggetti in rame a sbalzo

Tramite il metodo del fai da te è possibile realizzare un'infinità di cose. Se cercate una scatolina portaoggetti esclusiva, ad esempio, potreste crearla sbizzarrendo la vostra fantasia e la vostra manualità. Nel fare una scatolina portaoggetti in...
Bricolage

Come decorare un oggetto con la tecnica dello sbalzo

Lo sbalzo è una delle tecniche più antiche fino ad ora conosciute, in Egitto ad esempio era in voga di adattare piccole lamine metalliche all'anima di legno o d'argilla, di statue ed altri monumenti scultorei. Lo sbalzo, è una tecnica per eseguire...
Bricolage

Come creare un portacandela con la tecnica dello sbalzo su rame

Lo sbalzo su rame è una tecnica che si utilizza per eseguire su delle lastre un disegno ornamentale in rilievo. Con questa tecnica si danno dei colpi più o meno forti sul panno che è posto sul retro della lastra di rame in cui si vuole creare l'effetto...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con un ramo e fiori a sbalzo

Un'idea simpatica ed originale da realizzare in occasione della Santa Pasqua ed utile tutto l'anno. Vi proponiamo un lampadario costituito da semplici materiali come un ramo e dei fiori a sbalzo. Si può applicare nella stanza da pranzo o in cucina, per...
Bricolage

Come realizzare dei portacandela di rame a forma di stella

Questa guida che vi presentiamo oggi ci aiuterà a produrre degli originali portacandela da posizionare dove volete, fatti con lastre di rame sottili, decorate a forma di stella. Spezzoni di tubo di rame, alcuni attrezzi per il fai da te, un pizzico di...
Bricolage

Come decorare una lastra di rame con motivi sbalzati

Il rame è un materiale molto duttile. Si presta a moltissimi lavoretti di bricolage e fai da te. Il natale è ormai alle porte. Quindi perché non pensare di addobbare un po' la casa per il periodo più bello dell'anno?  Esistono tantissime tecniche...
Giardinaggio

8 mosse per costruire un supporto per rampicanti

Siete appassionati di fai da te e giardinaggio? Amate le piante rampicanti? Potrebbe farvi piacere farne crescere una sul vostro balcone o nel vostro giardino per dare un tocco in più alla vostra dimora. Ecco le 8 semplici mosse per costruire un supporto...
Casa

Come realizzare decorazioni rialzate su lamina

Se dovete fare un regalo davvero fine e particolare, potete optare per delle decorazioni rialzate su lamina. Queste superfici infatti, sono malleabili e sottili, per cui le decorazioni effettuate con la tecnica dello sbalzo, ricordano molto l'effetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.