Come realizzare una facciata in mattoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una facciata in mattoni su una parete è in grado di cambiare completamente l'aspetto di una casa, nonché di aumentarne il valore. Si tratta di un materiale durevole che, se installato correttamente, durerà per anni. Tuttavia, la posa di una facciata in mattoni non è un compito facile: si richiede una buona preparazione e una buona capacità di muratura. Se non si è muratori esperti, è consigliato chiedere l'intervento di personale specializzato, ma talvolta la spesa è eccessiva. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò tutte le informazioni necessarie su come realizzare una facciata in mattoni nella maniera corretta. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • mattoni
  • ghiaia compatta
  • calcestruzzo
  • Cazzuola
  • livella
  • palo di legno
  • spago da muratore
  • sega da muratore
  • malta
  • utensile di rifinitura
  • acqua
  • attrezzatura da muratore
37

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel liberare la parete da tutti i vecchi rivestimenti e rimuovere eventuali piante o altri oggetti nelle vicinanze, dopodiché assicuratevi che l'intonaco sia liscio e solido, senza punti deboli e senza chiodi sporgenti. Fatto ciò, costruite una sporgenza di mattoni (se non esiste) e scavate una trincea larga 10 cm e profonda 8 cm rispetto alla lunghezza del muro, quindi riempite la trincea a metà con della ghiaia compatta e versateci sopra 10 cm di calcestruzzo. Lisciate con la cazzuola ed utilizzate una livella per assicurarvi che la sporgenza del cemento sia uniforme.

47

Successivamente, fissate un palo di legno ad ogni estremità della parete e collegateli con dello spago da muratore, dopodiché posate il primo mattone ad una estremità, stendendo 2 cm di malta sul fondo. Dopo di ciò, aggiungete un secondo mattone seguendo la stessa linea di livello all'altra estremità del muro, quindi testate la coppia di mattoni con una livella per assicurarvi che siano allineati fra loro, nonché al muro. Arrivati a questo punto, iniziate la seconda fila con un mezzo mattone. Tagliate un mattone a metà con una sega da muratore e mettetelo in posizione con l'estremità tagliata alla fine della parete.

Continua la lettura
57

In seguito, posate un mattone intero accanto ad esso e continuate fino alla fine del muro. Prima che la malta si asciughi, lisciate i giunti con un utensile di rifinitura e spingete la malta nelle fughe. Se la malta comincia ad asciugarsi rapidamente, mettetela da parte e mescolatene dell'altra; questa dovrebbe essere abbastanza fluida da diffondersi facilmente. Infine, miscelate una quantità sufficiente di malta ogni mezz'ora di lavoro alla volta. Non lasciate che la malta si asciughi prima di cominciare con la finitura, bensì inumidite lo strumento di finitura spruzzandovi l'acqua, se necessario, per rendere più agevoli le giunture.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un cerchio con i mattoni

Realizzare delle piccole opere murarie può essere una scelta in grado di contenere i costi e soprattutto una grandissima soddisfazione! Ovviamente a patto di conoscere almeno le basi in materia di ediliza e costruzione. Alcune opere infatti necessitano...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni

Può capitare in alcune occasioni di voler realizzare un piccolo lavoretto artigianale in cui, come materiale principale per questo lavoro, occorrono dei mattoni tagliati a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni può essere sicuramente una operazione facile...
Materiali e Attrezzi

Come Eseguire La Posa E L'Allineamento Dei Mattoni

Quando si devono costruire elementi in muratura, per esempio i muri che poi andranno a sorreggere una casa, si utilizzano i mattoni. Ora, affinché la costruzione risulti diritta, bisogna seguire alcune tecniche per allineare i mattoni e posarli. Con...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni pieni e forati

Spesso capita che durante dei lavoretti artigianali. Dove è richiesto l'uso dei mattoni pieni o forati, occorre che siano tagliati a metà, o addirittura a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni non è cosi difficile come può risultare a primo acchito, tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come incollare i mattoni forati

Scegliere il mattone giusto per la vostra costruzione è molto importante. Innanzitutto bisogna valutare la differenza tra mattone pieno e mattone forato, questi ultimi sono molto più funzionali alla costruzione in quanto più leggeri, quindi consentono...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare le crepe dai mattoni

È molto comune ritrovarsi con delle anti-estetiche crepe sui muri, sia in casa che all'esterno. I mattoni, infatti, sono soggetti a deperimento nel tempo e più una piccola crepa viene trascurata, più questa potrà espandersi e peggiorare la situazione,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire colonne di pietra

Le colonne sono elementi architettonici verticali e portanti, composti solitamente da 3 elementi: base, fusto e capitello. Esse hanno in genere una forma circolare e vengono usate da molti millenni per realizzare costruzioni monumentali, come templi ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.