Come realizzare una fontana zen all'acqua profumata

Tramite: O2O 01/12/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida vedremo come realizzare una elegante fontana zen all'acqua profumata. Questo tipo di fontana è un oggetto non solo decorativo, ma anche stimolante e rilassante, per via del suono che produce l'acqua e per la sua funzione aromaterapeutica. Nei successivi passi, impareremo quindi, a comporre questa magnifica fontana che sicuramente darà quel tocco in più al nostro giardino, cortile o una stanza della casa. E magari, fare anche una bella figura con i nostri ospiti.

27

Occorrente

  • trapano
  • tubicino di gomma
  • pompa
  • pittura acrilica e spugnette
  • bitume liquido
  • acqua
  • olii essenziali
  • elementi decorativi
37

Non c'è nulla di meglio del rientrare a casa dopo una stressante giornata fitta di impegni di lavoro e allentare la tensione accumulata, ascoltando il gorgoglio di una fontana zen all'acqua profumata. L'umida fragranza che sprigiona nell'ambiente e la magia dei giochi di acqua fra i sassi e gli elementi naturali che la compongono non possono far altro che giovare al nostro benessere, oltre ad essere gradevole alla vista. Per fortuna, i materiali naturali dei quali avremo bisogno per creare questo piccolo ma prezioso oggetto sono pochi e facili da reperire.

47

Dopo eserci procurati tutto l'occorrente, si inizia con il preparare l'orciolo. Prendiamo la punta più piccola del trapano, e procedendo per gradi con quelle a sezione maggiore, pratichiamo alla base un foro dal diametro uguale (o poco più grande) a quello del tubo di gomma collegato alla pompa. Dopodiché, con la spugna imbevuta di colore acrilico giallo, dobbiamo picchiettare l'orciolo producendo uno strato di fondo variegato.

Continua la lettura
57

Successivente, facciamo asciugare per una ventina di minuti o al massimo una mezz'ora. Quando saremo pronti, intingiamo il pennello per stencil nel verde e tamponiamo la superficie dell'orciolo per ottenere delle piccole chiazze irregolari. Far asciugare ulteriormente per altri 30 minuti. A questo punto, bisogna procedere al trattamento cosiddetto "antichizzante". Sporcare quindi, la spugna di bitume liquido e strofinare sia l'intera superficie esterna che il bordo interno.

67

Profumare l'acqua è un'operazione molto semplice, ci basterà versare alcune gocce di olio essenziale dell'aroma che preferiamo, da rinnovare ogni volta che lo desideriamo o quando l'odore inizierà a scemare. Si può infine, decorare la fontana con tutti i piccoli oggetti naturali a disposizione, secondo i propri gusti personali o lo stile del luogo nel quale la fontana sarà posizionata. Per una casa al mare o un terrazzo con vista sulla spiaggia, il mio consiglio è di decorare la fontana con: sassolini, conchiglie, ramoscelli, alghe finte. Per una fontana zen da appartamento in stile orientale, invece, andrà bene: della sabbietta colorata o neutra, sassolini, pietruzze e magari una statuetta orientale di legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare acqua profumata per umidificatori

Cosa c'è di più piacevole di rientrare nella propria casa ed essere accolti da un inebriante profumo? Oggi è possibile creare una fragranza profumata senza farla provenire da uno di quei prodotti industriali che emanano troppo spesso un odore artificiale...
Bricolage

Come creare una fontana per il tuo presepe

A Natale ogni amante del presepe è solitamente impegnato a costruire una struttura nuova e funzionale, ogni anno più completa dell'anno prima. Una cosa che non può mancare assolutamente nel presepe è la classica fontanella, con l'acqua che scorre...
Bricolage

Come costruire una fontana

Nel caso in cui il vostro giardino non sia provvisto di un posto dove potersi sedere con tranquillità, per contemplare i meravigliosi suoni della natura (come il cinguettio degli uccelli, il vento che soffia e il gorgoglio di un ruscello), l'unica soluzione...
Bricolage

Come Restaurare Una Fontana In Ghisa E Un Cestino In Filo Di Ferro

Qualsiasi oggetto possediamo, con il tempo, a causa delle numerosissime e varie sollecitazioni a cui essi sono esposti, necessiteranno di un restauro che va certamente oltre alla normale manutenzione (la quale, si sa, già di per sé previene i nostri...
Bricolage

Come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce

Molto spesso, accade di volere in casa delle cose che desideriamo, ma che costano davvero tanto. Un giusto esempio può essere un acquario. A tal proposito, seguendo questa semplice guida su come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce, potrete...
Bricolage

Come avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa

Forse non tutti sanno che da oggi potrete realizzare l'acqua frizzante anche personalmente: nella seguente pratica guida, quindi, vi spiegheremo rapidamente come si può avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa. Per chi desidera gustare tutto il...
Bricolage

Come usare i colori per vetro a base d'acqua

I colori per vetro ad acqua (denominati anche "Glass Colour") rappresentano delle particolari colorazioni a base d'acqua, attraverso le quali sarà possibile dipingere direttamente adoperando il proprio beccuccio: di conseguenza, non sarà necessario...
Bricolage

Come Creare Una Custodia Per Borse Dell'Acqua Calda

Le borse dell'acqua calda che si acquistano in farmacia, sono certamente indispensabili per mantenerci caldi durante le stagioni fredde, ma la maggior parte delle volte, queste sono brutte da vedere, perciò finiscono sempre nascoste dentro qualche mobile....