Come Realizzare Una Ghirlanda Con Fiori Di Campo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In natura di sono poche cose più belle e ricche di meraviglia dei campi fioriti. Scorrazzare tra i fiori di campo è di per sé un modo splendido di trascorrere un bel pomeriggio di primavera. Potete raccogliere dei fiori di campo per comporre piccoli mazzetti da regalare a un'amica o alla vostra amata, oppure per creare delle coroncine con i vostri figli. Ma i fiori di campo sono adatti anche per realizzare una bellissima ghirlanda colorata da usare in diverse occasioni. Vediamo insieme come eseguire al meglio questo lavoro e quali fiori scegliere.

25

Occorrente

  • Chrysantemum di vari colori.
  • Rametti di Eucalyptus.
  • Asparagus selvatico.
  • Margherite.
  • Viole.
  • Sottovaso in plastica.
  • Nastro gommato.
  • Fil di ferro.
  • Spugne.
35

Il primo passo da fare è preparare il supporto per la vostra ghirlanda di fiori di campo. Prendete il sottovaso in plastica e tagliate il suo centro. Fate attenzione a lasciare almeno 4 centimetri di bordo esterno. Tagliate con cura i blocchi di spugna in pezzi più piccoli. Smussate bene gli angoli di ogni pezzo per adattarli al supporto di forma circolare. Questo tipo di spugna è soda ma molto leggera e facile da lavorare ed è creata appositamente per questi utilizzi. Terminata questa fase potete passare alla successiva.

45

La spugna servirà per mantenere vivi i fiori, grazie alla sua alta assorbenza. Ora dovete inumidire per bene i pezzi della spugna appena sistemati sul supporto. Non esagerate con le quantità di acqua: fate sgocciolare bene tutti gli eccessi. La spugna può essere ora fissata con più sicurezza al supporto in plastica. Per fare questo lavoro del nastro gommato sarà più che sufficiente. Prima di decidere come disporre i fiori, vi suggeriamo di creare una copertura con dei rametti di Eucalyptus. Gli alberi di Eucalyptus sono ben diffusi anche nel nostro Paese, perciò non avrete difficoltà a trovarne. Aggiungete alla copertura anche un po' di Asparagus selvatico. Queste due piante daranno un tocco molto naturale e selvatico alla composizione.

Continua la lettura
55

Ora potete iniziare a comporre la ghirlanda vera e propria con dei mazzetti di fiori di campo. Raccogliete un po' di fiori di Chrysanthemum. Questi bellissimi fiori sbocciano in più colorazioni e potete creare dei mazzetti vivaci selezionando diverse tonalità. Legate i mazzetti con fil di ferro, senza stringere troppo. Raccogliete anche delle comuni Margherite o delle Viole e accompagnate i Crisantemi nella composizione. Disponeteli in modo tale che i fiori di campo creino un caleidoscopio di colori. Potete esporre la vostra ghirlanda in salotto o dove preferite. Ricordate di bagnare le spugne di tanto in tanto per prolungare la durata dei fiori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare una ghirlanda con fiori di carta

Le ghirlande di fiori sono solitamente usate per abbellire gli ambienti durante delle feste e solitamente si tende a preferire quelle fatte di fiori freschi. Queste però hanno l'inconveniente che non tutti i fiori si prestano ad essere utilizzati e comunque...
Altri Hobby

10 mo di per realizzare una ghirlanda natalizia

Natale è vicino e inizia la corsa per decorare le case. Luminarie, festoni, candele e lucine fanno parte del corredo natalizio. Tutte queste decorazioni, infatti, producono colore, effetti e scenografia in questa occasione festosa! Tra gli addobbi tradizionali...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di cuori

Oggi vi proponiamo una guida che vi spiega come realizzare una ghirlanda di cuori da poter regalare in occasione speciali, come la festa della mamma o per San Valentino. Creare una ghirlanda è veramente semplice, basta procurarsi il materiale necessario...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di carta per Natale

Quando giunge l'inverno aumenta l'attesa per la festa più importante dell'anno: il Natale. Durante queste celebrazioni, case e strade si riempiono di luci e atmosfere magiche. Comincia inoltre la tradizionale corsa ai regali e alle decorazioni per l'ambiente...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di lana

In previsione delle festività natalizie o per affrontare gli ultimi scampoli di inverno, si può ingannare qualche ultima serata di freddo e pioggia dedicandosi a degli hobby casalinghi, come quelli legati al cucito o alla realizzazione di lavoretti...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di margherite

Finalmente sono arrivate le belle giornate: il sole invoglia ad uscire, il vento freddo si è trasformato in una brezza leggera e i prati si coprono di fiori. Sembra proprio il momento giusto per oziare al sole distesi in un parco! Le margherite sono...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di rami intrecciati

La ghirlanda è una particolare corona realizzata attraverso foglie, fiori o rami, i quali vengono intrecciati tra di loro, dando all'oggetto una forma circolare. La ghirlanda può essere utilizzata come ornamento per il capo, assai ricorrente durante...
Altri Hobby

Come decorare una ghirlanda di polistirolo

La ghirlanda è una corona di fiori o di erbe intrecciate utilizzata come ornamento, spesso usata in casa o altri ambienti come addobbo festoso. In questa veloce e facile guida vi spiegherò come decorare una ghirlanda di polistirolo, un materiale che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.