Come realizzare una ghirlanda con i fiori secchi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le ghirlande di fiori appese alle porte rendono l'ambiente accogliente e familiare, valorizzandolo con un tocco di stile. Sono molto semplici e rilassanti da realizzare. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come realizzare una ghirlanda con i fiori secchi impreziosendola con nastri e altri elementi decorativi scelti da noi.

25

Occorrente

  • Filo metallico, colla a caldo, tenaglie, forbici
  • Ghirlanda o rami flessibili, nastro in stoffa (o rafia), fiori secchi, decorazioni varie (pigne, ghiande, ecc)
35

Acquistare o realizzare la struttura di base

Per realizzare la nostra ghirlanda ci serve la struttura di base. Possiamo acquistarla già pronta in un qualunque negozio di bricolage, oppure possiamo crearla con le nostre mani. Iniziamo tagliando una quindicina di rami della lunghezza di 70-80 cm (adatti per una ghirlanda di medie dimensioni). Creiamo un cerchio con un ramo, unendone le due estremità con il filo metallico. Uniamo poi un secondo ramo al primo, sempre aiutandoci con il filo metallico e arrotoliamolo intorno al cerchio, tenendolo morbido. Fermiamo anche l'altra estremità. Ripetiamo la stessa procedura fino a che la ghirlanda sia consistente e abbastanza solida.

45

Decorare la ghirlanda con fiori secchi

Una volta realizzata la ghirlanda con i rami o procurata in negozio, possiamo iniziare a decorarla. Scegliamo i fiori secchi in base alla loro forma, varietà e tonalità e cerchiamo di creare abbinamenti piacevoli. Ricordiamoci di avere a disposizione sia fiori dallo stelo lungo che corto: i fiori più corti andranno a coprire gli steli di quelli più lunghi. Uniamo con il filo metallico due o tre fiori tra loro e creiamo più mazzetti. Altri elementi come spighe, piccole pigne, bacche e ghiande e spezie profumate come la cannella possono esserci di aiuto nella nostra decorazione.

Continua la lettura
55

Avvolgere il nastro alla ghirlanda

Scegliamo il nastro da abbinare ai fiori scelti che andrà steso sulla ghirlanda. In alternativa possiamo anche utilizzare la rafia, ottenendo così una creazione completamente naturale. Iniziamo ad avvolgere il nastro alla ghirlanda molto delicatamente, senza stringere e distanziando i giri di almeno due o tre cm tra loro, in modo che la ghirlanda non venga totalmente nascosta. Il nastro va fissato con la colla a caldo, stendendola in parti nascoste della ghirlanda. Tagliamo l'estremità finale del nastro e incolliamola alla ghirlanda. Inseriamo fra i rami i mazzetti di fiori precedentemente realizzati, seguendo l'ordine preferito: possiamo concentrare tutti i fiori in un punto della ghirlanda o distribuirli in modo equilibrato lungo tutta la circonferenza. I mazzetti di fiori li fissiamo con la colla a caldo o con il filo metallico. A questo punto possiamo incollare o fissare con il filo metallico gli altri elementi decorativi che abbiamo deciso di utilizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare una ghirlanda con fiori di carta

Le ghirlande di fiori sono solitamente usate per abbellire gli ambienti durante delle feste e solitamente si tende a preferire quelle fatte di fiori freschi. Queste però hanno l'inconveniente che non tutti i fiori si prestano ad essere utilizzati e comunque...
Altri Hobby

Come usare il fissante per fiori secchi

Il modo migliore per rallegrare la casa è adornarla con piante e fiori. Linee delicate, profumi sottili e colori di vario genere possono aiutare a rendere l'ambiente luminoso. Per ottenere l'effetto si possono adoperare anche dei fiori secchi. Questi...
Altri Hobby

Come fare un lampadario con i fiori secchi

Quante volte ci ritroviamo a voler buttare via quello che ci sembra vecchio e obsoleto. Oggetti che ci danno un senso di oppressione e mancato respiro. L'idea di sostituire il vecchio con qualcosa di nuovo ci affascina e ci permette di tirare davvero...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con i fiori secchi

Decorare con efficacia ed originalità la tavola richiede, sicuramente, una buona dose di creatività e di manualità. Molto spesso, infatti, si cade in banalità "artefatte", selezionando dei centrotavola troppo comuni. Un'idea originale, pertanto, può...
Altri Hobby

Come decorare un tavolino di vetro con i fiori secchi

Poter produrre qualcosa con le proprie mani dona un senso di soddisfazione veramente impareggiabile. Ad esempio poter produrre qualcosa relativa all'arredamento della nostra casa, non solo rende quest'ultima più elegante, ma rappresenta un'ottima occasione...
Altri Hobby

Come fare delle composizioni con i fiori secchi

Se avete ricevuto come regalo un bellissimo mazzo di fiori, magari per un'occasione importante come il proprio matrimonio, possiamo affermare che buttarli è davvero un peccato. Eliminare dei fiori regalati in occasioni importanti, infatti, è una scelta...
Altri Hobby

10 mo di per realizzare una ghirlanda natalizia

Natale è vicino e inizia la corsa per decorare le case. Luminarie, festoni, candele e lucine fanno parte del corredo natalizio. Tutte queste decorazioni, infatti, producono colore, effetti e scenografia in questa occasione festosa! Tra gli addobbi tradizionali...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di cuori

Oggi vi proponiamo una guida che vi spiega come realizzare una ghirlanda di cuori da poter regalare in occasione speciali, come la festa della mamma o per San Valentino. Creare una ghirlanda è veramente semplice, basta procurarsi il materiale necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.