Come Realizzare Una Ghirlanda Di Fiori In Gesso

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Una decorazione unica che renderà speciale ogni pezzo dell'arredamento ed ogni stanza. Leggi attentamente cosa serve e di cosa bisogna munirsi per questo lavoro. Le rocce di gesso si presentano solitamente in formazioni ben stratificate con inserti di argille, spesso con formazione di cristalli grossolani detti selenite. In questa guida ti spiegherò passo dopo passo, come realizzare una splendida ghirlanda di fiori in gesso.

26

Dopo esserti munito di uno stampo a forma di ghirlanda, prepara una soluzione composta dalla polvere di gesso, insieme all'acqua ottenendo così una consistenza che deve essere semi-densa. Questo composto ti servirà per versarlo nello stampo, dove andrà fatto asciugare ed indurire a seconda dei tempi che servono.

36

Dopo questo passaggio, puoi togliere finalmente dallo stampo il gesso e coloralo di colore verde, con i colori acrilici e servendoti di un pennello. Ricorda che i colori devono essere molto diluiti, per questo versa molta acqua nella preparazione del verde. Dopo aver colorato lascia asciugare la ghirlanda per passare alla fase successiva.

Continua la lettura
46

Una varietà di gesso è l'alabastro gessoso, detto anche orientale, costituito da gesso compatto, microcristallino, di colore bianco-avorio, giallo chiaro o anche verdino. In Italia gli affioramenti di gesso si trovano in Val Camonica, Val Trompia, in tutto l'Appennino ed in particolare nell'Appennino tosco-emiliano ed in Sicilia dove affiora la formazione gessoso-solfifera. Cave di gesso sono anche presenti in Piemonte in provincia di Asti e Torino. Arte: esistono varie forme di arte che prevedono l'uso di gessetti colorati per disegni che solitamente vengono fatti su strade o marciapiedi. In Italia questo tipo di artisti sono detti "Madonnari" in quanto solitamente dipingono immagini della Madonna o di santi. Questo tipo di arte è diffusa soprattutto nell'Italia centrale e meridionale. Nei paesi anglosassoni vi sono diversi artisti che si sono specializzati in questo tipo di arte usando una tecnica particolare detta anamorfismo. Fra questi l'inglese Julian Beever, di cui sono famose le opere su pareti di edifici o marciapiedi, tali che i passanti percepiscano cavità o oggetti tridimensionali che in realtà non esistono. Un altro artista famoso per questo tipo di tecnica è l'americano Kurt Wenner.

56

Infine dopo l'asciugatura, rifinisci la ghirlanda passando più volte uno strato di vernice trasparente, aspettando però che ogni passata si asciughi per bene, prima di passare una seconda mano. Quando tutto il tuo lavoro sarà terminato, puoi decorare la tua ghirlanda con dei piccoli fiorellini freschi, ottenendo così un contrasto tra finto e reale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una ghirlanda al profumo di lavanda

La lavanda era una pianta preziosa già per gli antichi romani che mettevano mazzetti di fiori nell'acqua dei bagni termali e veniva utilizzata già allora come base per raffinati profumi e per preparare decotti e infusi usati per la bellezza dei capelli...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda di Natale

Prima che arriva il Natale, il primo pensiero è quello di addobbare la casa in modo festoso. Infatti, ogni anno si acquistano addobbi nuovi, che sostituisco quelli del Natale precedente. A questi si aggiungono anche le ghirlande di Natale. Ma, volendo...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda con peperoncino e foglie di alloro

Con l'arrivo delle feste diventa un'abitudine addobbare casa con alcune semplici creazioni. In particolare potremmo provare a realizzare una speciale ghirlanda natalizia con l'uso del peperoncino e delle foglie d'alloro.In questo modo possiamo dare un...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia in pasta

Quando il Natale è alle porte, per strada, all'interno dei negozi, e nei supermercati di quartiere, si sente odore di regali, addobbi, luci e voglia di passare tempo piacevole assieme ai propri cari. Se volete avere una ghirlanda, avete due strade da...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia di carta

Il periodo di Natale è quello in cui ci si diverte a decorare le abitazioni con l'albero di Natale, il presepe e moltissime altri decori tipici di questo periodo. Tuttavia, molto spesso è difficile trovare la decorazione che si adatta perfettamente...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda decorata con pannolenci

Il pannolenci è una stoffa non tessuta inventata dalla ditta Lenci per confezionare bambole artistiche, ottenuta per infeltrimento delle fibre. Decorare oggetti con il pannolenci può essere molto divertente e dall'effetto molto gradevole. In questa...
Bricolage

Come realizzare un gufo di gesso

In questa bella guida, che abbiamo deciso di scrivere per tutti i inostri cari lettori, vogliamo proporre il metodo per capire come poter realizzare, con le nostre mani e la nostra buona volontà, un gufo di gesso, del tutto originale e fuori dal comune.Gli...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia

Il Natale è sicuramente una delle feste preferite dai bambini. Le strade e le vetrine dei negozi si illuminano ma soprattutto, i bambini durante il periodo natalizio, oltre a scartare i regali, adorano adornare l'albero di Natale e il presepe. Siamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.