Come realizzare una ghirlanda di pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anche se siamo abituati ad addobbare casa solo per il Natale, anche la Pasqua ha delle decorazioni e degli addobbi caratteristici. Infatti così come esiste l'albero di Natale c'è anche l'albero di Pasqua, e così come la ghirlanda natalizia si può appendere anche la ghirlanda di Pasqua. La sua realizzazione non è complessa e vi permetterà di adornare casa e renderla un po' più vivace in attesa della festività. Se siete interessati ma non sapete come procedere non temete, in questa guida vi spiegheremo come realizzare una ghirlanda di pasqua. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Base per ghirlande, in polistirolo, plastica o legno
  • Scampoli di stoffa
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Fiori finti
  • Nastrini colorati
37

Creare la base

La prima cosa che serve è una base per ghirlande, di quelle che si trovano nei brico center, che può essere in polistirolo, in plastica o in legno. Se usiamo una base di polistirolo rotonda, un'idea carina è quella di usare avanzi di stoffa, ricavati da vecchi abiti colorati, per rivestire la nostra ghirlanda. Prepariamo la stoffa tagliandola a strisce regolari con una forbice. Avvolgiamo le strisce così ottenute sulla base di polistirolo, aiutandoci con della colla vinilica, avendo cura di non lasciare punti scoperti. In base ai nostri gusti, potremo usare stoffe a tinta unita o decorate, anche alternandole.
Terminata questa fase, possiamo sbizzarrirci con le decorazioni, attaccando alla ghirlanda, sempre con la colla, quello che più ci piace, come simpatici pulcini gialli, uova finte colorate, coniglietti di feltro e carotine di stoffa. Potremmo anche abbellire la nostra creazione realizzando delle foglie con del cartoncino bristol verde.

47

Fare una base di rametti

Se invece, usiamo una base di rametti di legno intrecciati, non sarà necessario usare la stoffa per rivestirla, perché la base è già pronta per essere decorata. Questo tipo di ghirlanda è più semplice da preparare: possiamo infatti inserire le decorazioni direttamente tra i rametti, senza bisogno di usare la colla. Qui la creatività è molto importante, perché anche un semplice centrino, un velo di bomboniera o un fiocco regalo, può fare il suo effetto se utilizzato in un determinato modo. Un'idea carina e molto bella da vedere è quella di usare dei fiori finti per decorare la nostra creazione, come fiori di pesco o di ciliegio, orchidee, o tulipani e magari completare l'opera con qualche rametto di ulivo.

Continua la lettura
57

Decorare la ghirlanda

Finito il lavoro di decorazione, potremmo usare dei nastrini colorati per appendere la nostra ghirlanda alla porta di casa e, perché no, per realizzare dei fiocchetti da applicare a nostro piacimento, dando un tocco di colore in più alla nostra creazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una ghirlanda con peperoncino e foglie di alloro

Con l'arrivo delle feste diventa un'abitudine addobbare casa con alcune semplici creazioni. In particolare potremmo provare a realizzare una speciale ghirlanda natalizia con l'uso del peperoncino e delle foglie d'alloro.In questo modo possiamo dare un...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda di uva e ciliegie

Una ghirlanda di uva e ciliegie potrebbe essere un buon modo per ornare una tavola imbandita o semplicemente abbellirla nelle occasioni quotidiane casalinghe. Il tutto può essere anche più gradevole ed apprezzato se la ghirlanda può essere realizzata...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia in pasta

Quando il Natale è alle porte, per strada, all'interno dei negozi, e nei supermercati di quartiere, si sente odore di regali, addobbi, luci e voglia di passare tempo piacevole assieme ai propri cari. Se volete avere una ghirlanda, avete due strade da...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia di carta

Il periodo di Natale è quello in cui ci si diverte a decorare le abitazioni con l'albero di Natale, il presepe e moltissime altri decori tipici di questo periodo. Tuttavia, molto spesso è difficile trovare la decorazione che si adatta perfettamente...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda da appendere con la carta crespa

Esistono diverse decorazioni in commercio per abbellire la vostra porta di casa, ma se la scelta non vi soddisfa e siete intenzionati a crearne una per conto vostro, potreste puntare ad esempio a creare una bella ghirlanda con le vostre mani. Essa non...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda di Natale

Prima che arriva il Natale, il primo pensiero è quello di addobbare la casa in modo festoso. Infatti, ogni anno si acquistano addobbi nuovi, che sostituisco quelli del Natale precedente. A questi si aggiungono anche le ghirlande di Natale. Ma, volendo...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda dorata con pannocchie, funghi e girasoli essiccati

Per poter realizzare una ghirlanda dorata interamente a mano è necessario utilizzare i materiali più disparati, compresi quelli naturali. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come fare una...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda con delle borsette di plastica

La plastica è un materiale estremamente versatile, oltre che facilmente reperibile. Infatti, è possibile sfruttare al meglio buste o borsette di plastica in numerose occasioni, creando una sinergia perfetta tra riciclo e creatività. A tal proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.