Come realizzare una ghirlanda natalizia per la porta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Natale un periodo magico e meraviglioso che allieta grandi e piccini. Il Natale è una festa accompagnata da tante tradizioni religiose e sociali, tra i costumi e i simboli del Natale i più comuni sono: l'albero, Babbo Natale, il calendario, le ghirlande. Ecco una semplicissima e pratica guida su come realizzare una ghirlanda natalizia per la porta.

25

I materiali

Per realizzare una ghirlanda per porta senza spendere un centesimo in stile naturale vi occorrono: rami abbastanza secchi e pieghevoli (l'ideale sono quelli di vite reperibili in questo periodo nei vigneti di uva da tavola), colla a caldo, forbici o pinza, ramoscelli di piante sempre verdi, decorazioni varie a vostro gusto (ottimi pigne, nastro, cannella, decorazioni dell'albero vecchie che avete riciclato come delle palline...), neve spray.

35

La procedura per la base

Per realizzare la base della vostra ghirlanda piegate i rami secchi a forma di cerchio, prendete del filo di ferro per chiudere il cerchio e tagliate con una pinza le estremità (un lavoro abbastanza laborioso e non adatto hai bambini, quindi preparatelo prima se volete farvi aiutare da loro). Una volta sistemata la base vi potete sbizzarrire come volete per sistemare i ramoscelli di pino (bloccandoli con piccoli pezzi di filo di ferro), io vi consiglio di partire dai colori più scuri in basso e i più chiari verso l'alto per dare l'idea di una certa uniformità anche nei colori.

Continua la lettura
45

La procedura per le decorazioni

Con il nastro create un bel fiocco pieno, prendete le estremità piegatele una sull'altra, cercando di fare un bel nodo tirando con cura, sistematelo al centro in basso e attaccatelo con un bel po' di colla a caldo (attenti a non scottarvi). Al centro del fiocco (sul nodo), attaccateci con la colla a caldo un piccola pigna, poi decorate in maniera abbastanza asimmetrica su entrambi i lati con tutto quello che vi piace e con lo stile che preferite. Se vi piace uno stile semplice rinfoltite i rametti di pino con i rametti di agrifoglio e delle pigne precedentemente spruzzate con della neve spray e lascate ad asciugare un'oretta prima di posizionarle sulla vostra ghirlanda. Se vi piace uno stile tradizionale e naturale potete al posto delle pigne potete incollare sulla vostra ghirlanda delle stecche di cannella e delle fette di arancia, limone o lime essiccate precedentemente (tagliate gli agrumi a fette sottili, disponetele una teglia rivestita con carta forno, infornatele a minimo per due ore, dopo le girate e le tenete nel forno per altre due ore, dopo di che saranno perfettamente essiccate), per appenderla utilizzate un piccolo gancetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come addobbare la porta di casa per Natale

Dicembre è forse il mese più magico dell'anno grazie soprattutto alla magia che il Natale riesce a creare. Quando questa festività è alle porte, iniziano in ogni luogo del modo le decorazioni, moltissime luci, colori e addobbi iniziano ad essere esposti....
Casa

Come realizzare una porta su una parete

L'apertura di una nuova porta può creare maggiore agilità in casa, rendendo alcune camere più accessibili e quindi più facilmente utilizzabili. Purtroppo, però, non si tratta di un lavoro semplice, in quanto prima di forare una parete, è necessario...
Casa

Come Realizzare Un Porta Bomboniere Con Cartone, Stoffa E Legno

Devi fare il battesimo, la comunione o altro a tuo figlio/a e ti piacerebbe avere un'originale porta bomboniere? Puoi in maniera davvero semplice realizzarla tu stessa, un porta bomboniere a forma di casetta con la staccionata, dove stanno sedute le tue...
Casa

Come realizzare una porta a vetri per la casa

Se nella vostra casa avete una stanza particolarmente buia perché priva di finestra o poca esposta alla luce del sole, potete ovviare al problema sostituendo la porta esistente con una porta a vetri. Questa operazione sarà in grado di modificare istantaneamente...
Casa

Come realizzare una porta scorrevole per cabine

È necessario innanzitutto dire che la porta scorrevole è un accorgimento particolarmente utile per gli ambienti che hanno uno spazio molto ridotto. Questa tipologia di porta, che è utilizzabile tanto per le cabine quanto per gli armadi, può essere...
Casa

Come Realizzare La Sospensione Di Una Porta Scorrevole

Se lo spazio in casa è limitato, non è il caso di sprecarne dell'altro per consentire l'apertura e la chiusura per rotazione della porta; in queste situazioni risultano essere particolarmente comode le porte scorrevoli. Sono sospensioni che funzionano...
Casa

Come Realizzare Uno Specchio Con Una Porta

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Questa la domanda che strega cattiva, nemica della povera Biancaneve, faceva al suo specchio magico. Oggi imparerai anche tu a creare il tuo specchio magico. Perché magico? Perché lo...
Casa

Come creare una porta scorrevole da una vecchia porta

Se abbiamo conservato una vecchia porta di buona qualità, la possiamo riutilizzare, facendola diventare scorrevole. Come potrebbe capitare che per motivi di spazio, magari per poter usufruire della parete dove poggia la porta, la nostra vecchia porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.