Come realizzare una ghirlanda per Halloween

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete organizzato nella vostra casa una festa di Halloween, non c'è niente di meglio che apporre sull'uscio una ghirlanda tipica di questo avvenimento. Si tratta nello specifico di crearne una in modo semplice ma tale da sortire l'effetto giusto, e dare un "macabro" benvenuto a tutti gli invitati. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come realizzare questo originale accessorio di Halloween.

26

Occorrente

  • Feltro
  • Filo
  • Aghi doppi
  • Forbici
  • Foglio da disegno
  • Nastro biadesivo
  • Chiodini
36

Lavorare il feltro

Innanzitutto, dovete sapere che un perfetto materiale per realizzare una ghirlanda in alternativa a quella preconfezionata del fioraio è il feltro, che tra l'altro ha un prezzo abbastanza contenuto, e può essere lavorato facilmente. Nei passi successivi in merito a ciò, troverete alcuni utili consigli su come procedere per questa originale creazione.

46

Disegnare la ghirlanda sul foglio

Con riferimento al feltro, potrete procurarvelo di svariate colorazioni ad esempio verde, giallo, nero o arancione. Detto ciò, munitevi anche di filo per cucire, un insieme d'aghi doppi ed un paio di forbici ben affilate. Inoltre, avrete la possibilità di realizzare delle piccole foglie oppure di acquistare dei fili di foglie che poi dovrete avvolgere a forma di cerchio, per realizzare il contorno della vostra ghirlanda. Per farla diventare di circa 10 centimetri di diametro, in tal caso ne occorrono almeno cinque. Dopo aver disegnato sul foglio il diametro esatto della vostra ghirlanda, dovrete compiere in sequenza queste operazioni:
- applicare circolarmente i diversi strati di foglie, finché non raggiungete lo spessore desiderato;
- ritagliare da un pezzo di feltro color arancione, delle piccole zucche classiche della festa di Halloween (ovvero con gli occhi e la bocca);
- incollare quest'ultime sul foglio da disegno e centralmente alla ghirlanda;
- prendere del nastro biadesivo del tipo utilizzato per fissare i parquet e incollarlo sulla porta.

Continua la lettura
56

Collegare le lampadine intermittenti

Se decidete di fissare la ghirlanda sulla parete adiacente, vanno bene anche dei piccoli chiodi occultandoli in mezzo alle foglioline, e per avere l’effetto macabro classico della notte di Halloween, dietro il foglio da disegno, potrete anche collegare delle lampadine intermittenti del tipo utilizzate per l’albero di Natale. Sistemando quest'ultime in corrispondenza degli occhi e della bocca della zucca, ma anche sul contorno della ghirlanda, quest'ultima sarà capace nel bel mezzo della notte di Halloween di fornire il miglior benvenuto agli ospiti, oppure far notare ai vicini e ai passanti che in quella casa la festa è appena iniziata.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una ghirlanda con dell'ovatta

Se ci piace creare delle ghirlande, possiamo farlo con diversi materiali che abbiamo a nostra disposizione e per darle consistenza, bisognerà imbottirla con dell'ovatta, quella che comunemente usiamo in casa per struccarci o disinfettare le ferite. Qualsiasi...
Altri Hobby

Idee creative per costruire una zucca di Halloween

La festa di Halloween è ormai alle soglie, e come ogni anno porta con sé una ventata di mistero e tanta voglia di divertimento (e di paura). Il profumo autunnale di foglie secche e caldarroste invade le nostre giornate, le vetrine dei negozi si riempiono...
Bricolage

10 ghirlande invernali fai da te

I freddi e uggiosi pomeriggi invernali, possono trasformarsi in un vero e proprio laboratorio creativo per dare vita a tante deliziose idee homemade! Perché allora non realizzare delle splendide ghirlande invernali, perfette da appendere sulla porta...
Altri Hobby

Come decorare una ghirlanda natalizia

L'8 dicembre è il giorno dell'Immacolata Concezione, e in molti scelgono questo giorno per decorare e abbellire la propria casa in vista del Natale. Il primo addobbo viene sicuramente destinato all'uscio: si tratta della magnifica ghirlanda natalizia...
Bricolage

10 ghirlande autunnali fai da te

La ghirlanda costituita da elementi naturali dell'autunno contribuisce a donare un sapore romantico all'ambiente. Ghirlande di bacche, foglie, rami e fiori secchi daranno un caloroso benvenuto se appese alla porta di casi. Tali ghirlande possono inoltre...
Altri Hobby

Come creare una ghirlanda di Natale in feltro

Quando si avvicina il periodo delle festività natalizie, tutti cercano di addobbare la propria casa in modo da celebrare al meglio quella che è la più importante di tutte le ricorrenze religiose. Uno dei simboli più diffusi del Natale è indubbiamente...
Casa

Come realizzare la ghirlanda natalizia fai da te in feltro

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage, è possibile realizzare dei bellissimi oggetti fai da te per decorare la casa nel periodo natalizio in modo elegante e chic. Se siete...
Bricolage

Come fare una ghirlanda di gnomi

Spesso succede che quando le festività natalizie si stanno per avvicinare, molte persone affezionate del Natale cominciano a decorare la propria abitazione e, solitamente, pongono una grande attenzione alla decorazione della porta d'ingresso, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.