Come realizzare una giacca portadisegni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per chi ama disegnare e, vuole sistemare i propri disegni, in modo da non sporcarsi e non doverli cercare quando servono, ecco come risolvere il problema con un rimedio utile e, al contempo, bello da vedersi. Una cartellina portadisegni un po' eccentrica ma degna di un artista, che ha la forma di un busto in giacca e cravatta, sembrerebbe un po strana ma non impossibile. Semplice da realizzare, è sicuramente un oggetto particolarmente utile per mettere in ordine tutti i disegni e gli schizzi in giro per casa ed inoltre, è un ottimo mezzo per portare sempre con sé tutti i fogli di cui si ha bisogno. Come realizzare una giacca portadisegni ce lo spiegheranno i passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Una scatola di cartone
  • Forbici
  • Matita
  • Nastro adesivo
  • Colori a tempera o acrilici
  • Nastro colorato
37

La prima cosa da fare, ancor prima di passare alla parte operativa, è organizzare il piano di lavoro. È consigliabile ricoprire il tavolo con dei vecchi fogli di giornale, in modo da evitare di rovinarlo o sporcarlo. Dopo aver sistemato tutto l'occorrente, sarà necessario prendere una scatola di cartone della dimensione che si preferisce ed aprirla completamente. Adesso, bisognerà staccare da essa uno dei lati più lunghi (non lo si deve buttare ma lo si deve tenere da parte in quanto servirà più avanti) insieme alle patelle di chiusura. Una volta che si saranno eliminati i pezzi descritti, resteranno, della scatola di cartone soltanto tre lati, uniti tra di loro, che andranno a formare il busto, sul quale verrà dipinto tutto il vestiario.

47

A questo punto, si andranno a tagliare, in modo accurato, gli angoli dei due pezzi laterali del cartone che è ancora rimasto integro, in modo da ottenere un qualcosa il più possibile simile alla sagoma di una giacca e, fatto ciò, è necessario disegnare con precisione un semicerchio all'estremità superiore del sottogiacca e dopo, tagliarlo con le forbici per ottenere il colletto. È ora giunto il momento di aprire i risvolti e disegnare sullo sfondo una canottiera (o una maglietta, è uguale); e infine, si passerà a colorare i risvolti di un colore che si adatti ad una giacca e, quindi, sarebbe meglio non usare tinte particolarmente sgargianti o eccentriche.

Continua la lettura
57

Chiusi i risvolti, sarà opportuno cominciare a disegnare su di essi tutti i dettagli di una giacca (tasche, bottoni, taschino con tanto di fazzoletto che fuoriesce, ecc.) e disegnare due buchi all'altezza dell'inizio dei bottoni. Successivamente, inserire un nastro nei due fori, in modo da poter chiudere i risvolti. Riprendere il pezzo di cartoncino che era stato tagliato all'inizio e sistemarlo in modo che si sovrapponga perfettamente al sottogiacca, magari attaccandolo con del nastro adesivo e, disegnandoci una camicia con una cravatta. Tra la camicia e la canottiera ci sarà tutto lo spazio che servirà per riporre i disegni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi cambiare il look, disegnando, invece della giacca, un maglioncino o una felpa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una maglietta con la tecnica del Tie & Dye

Il Tie- Dye è una tecnica di tintura realizzata sul cotone con l'utilizzo di colori vivaci. Si deve piegare un indumento (maglia, camicia, pantalone, giacca, ecc.) e legarlo con dello spago o con degli elastici. Il colorante va applicato solo su alcune...
Bricolage

Come realizzare un libro di stoffa per bambini

Il libro è il compagno di vita del bambino, infatti lo segue durante tutto il suo percorso scolastico. Quanti di noi genitori abbiamo letto un libro al nostro piccolo, la sera, prima di addormentarsi! E perché non rendere più bello ed originale questo...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Con Filo D'Alluminio

L'arte del fai da te, è certamente per chi piace un'arte molto bella, divertente ed appassionante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molte infatti sono anche le creazioni che possiamo realizzare con quest'arte, che vanno per esempio dai...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare addobbi di cartoncino

Se state cercando un progetto creativo da realizzare con i vostri bambini o semplicemente volete realizzare delle decorazioni per una festa o un evento speciale avete trovato la guida che fa al caso vostro. Infatti vi insegnerò come realizzare addobbi...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere

Ecco come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere. Alla creatività non c'è mai fine. Siete in vena di realizzare qualcosa di speciale e di nuovo da esporre sulle vostre pareti di casa? Bene, se non volete acquistare qualcosa di impegnativo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.