Come Realizzare Una Giacchetta Per Una Bambola Di Pezza

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

A noi donne darà sicuramente capitato di giocare con le bambole quando eravamo piccole. Chi di noi non ha mai passato pomeriggi interi a vestirle o a disegnare nuovi abitini? Una volta le nostre nonne cucivano degli abiti per le bambole, ora possiamo provare a farlo noi con poche semplici mosse!
Per iniziare, potremmo realizzare un vestitino oppure un accessorio da abbinare all'outfit di base della bambola. In questa piccola guida vi spiegherò come fare per regalare una giacchetta ad una bambola di pezza. Vediamo passo passo come procedere.

27

Occorrente

  • Lana o cotone
  • Ferri per lavoro a maglia di un numero adeguato alla lana posseduta
  • Uncinetto
37

A seconda dell'effetto che desiderate ottenere potrete avvalervi di due diversi materiali, ovvero la ciniglia e il cotone a trama spessa. Per realizzare la giacchetta vi suggerisco di preferire il cotone, poiché si lavora ai ferri in modo davvero semplice.
A questo punto avrete bisogno dei vecchi ferri da lavoro della nonna per realizzare un totale di 22 maglie. Cominciate col lavorare un punto a diritto e uno a rovescio per un paio di giri. Dovreste creare circa" 2-3 centimetri" di maglia di partenza.
Proseguite ora con la lavorazione della maglia rasata per circa "18 centimetri". Procedete con estrema calma, l'importante è che realizziate correttamente ogni singolo giro.

47

Dopo aver raggiunto la misura ideale di cui parlavamo poc'anzi, ovvero i "18 centimetri" a maglia rasata, dovrete andare a chiudere le maglie tutte insieme. In questo modo avrete realizzato buona parte del lavoro, ottenendo la metà posteriore della giacchetta per la bambola di pezza.
A questo punto, è il caso di iniziare con la metà davanti del capo. Avviate e completate 12 maglie consecutive, poi formate un bordino. Per riuscirci, non dovrete fare altro che intrecciare un punto a diritto e uno a rovescio per un paio di giri. Fate la stessa cosa anche con l'altra metà della giacchetta.
Passiamo ora ad occuparci delle maniche per la giacchetta della bambola di pezza.

Continua la lettura
57

Per lavorare correttamente le maniche, andate a montare un totale di 14 maglie. Anche in questo caso il bordino è di fondamentale importanza. Realizzatelo con la stessa tecnica di prima, ovvero alternando un punto a diritto e uno a rovescio per tutta la durata della maglia.
Ora dovrete procedere con la lavorazione a maglia rasata per "5 Centimetri". Chiudete la prima manica con una cucitura resistente e fate altrettanto con la seconda.
Quando avrete portato a termine anche questa fase, dovrete unire i vari pezzi per comporre la giacchetta. Utilizzate un filo resistente e applicatelo con l'aiuto dell'uncinetto. Assicuratevi di aver re. Sistemate il collo e i bordi frontali, dopodiché potrete vestire la bambola di pezza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate molta attenzione ai dettagli e lavorate i fili con tutta calma, per evitare errori.
  • Scegliete colori vivaci che ricordino gli abiti veri per rendere la bambola il più possibile somigliante a una persona.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare una bambola di pezza

La nostra infanzia è stata vissuta con l'armonia del gioco, creando personaggi differenti, fantasticando e gioendo di quel momento. Come creare una bambola di pezza è un momento di totale libertà creativa, che solo chi ha manualità e conoscenza di...
Cucito

Come realizzare un bambola con un paio di calzini

In tempi di crisi economica come quelli che sta attualmente attraversando tutto il mondo, non sono assolutamente necessarie grandi risorse per rendere felici i vostri bambini. Più semplicemente, con un po' di fantasia e materiali di cui sicuramente disporrete...
Cucito

Come realizzare una bambola di stoffa

Ci sarà sicuramente capitato di voler regalare ai nostri figlio e nipoti dei doni originali e diversi da soliti, ma di non riuscire mai a trovare quello che avevamo in mente. In questi casi, potremmo provare a realizzare alcuni semplici ma bellissimi...
Cucito

Come fare una bambola di pannolenci

Da sempre, le bambole rappresentano il giocattolo più amato dalle bambine. La tecnologia moderna le ha animate e ne ha create di tutti i tipi: adesso, infatti, sanno parlare, cantare e camminare, anche se il fascino di quelle realizzate con i ritagli...
Cucito

Come costruire un pupazzetto di pezza

Anche se al giorno di oggi i bambini hanno tantissimi giocattoli e peluche regalati da amici e parenti di sicuro non ddisdegna passarr del tempo con la sua mamma o suo papà a creare un pupazzetto di pezza. Giocare. In questa guida proveremo a illustrare...
Cucito

Come fare un vestito per la bambola

I vestiti per le bambole, anche se sono molto piccoli, sono molto difficili da cucire. Ma se si ha del tessuto superfluo, lo si può utilizzare per creare dei vestiti per bambole unici, originali e personalizzati, stimolando così ancora di più la fantasia...
Cucito

Come realizzare un semplice vestito per barbie

Barbie è la bambola bionda più famosa al mondo, che tuttora è molto gettonata tra le bambine. Questa bambola rappresenta pienamente le mode degli anni in cui vive: i vestiti cambiano infatti a seconda del periodo. Presso negozi specializzati è possibile...
Cucito

Come Realizzare Un Abitino Per Bambole

Per chi non è molto esperta con la macchina da cucire iniziare con i vestitini per le bambole può essere il primo passo verso lavori più importanti. Procurati perciò della stoffa non scivolosa, facile da cucire come ad esempio del cotone leggero o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.