Come realizzare una gonna a portafoglio per bambina

Tramite: O2O 29/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La gonna a portafoglio viene così chiamata a causa della particolare apertura e chiusura. Di fatti, si tratta di un modo semplice e veloce per realizzare varie tipologie di modelli sia per donne adulte che per bambine. La gonna a portafoglio per una bambina, può essere realizzata in diversi modelli, forme e colori.
Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come realizzare una gonna a portafoglio per bambina.

27

Occorrente

  • Stoffa
  • Cartamodello
  • Spilli
  • Forbici, Ago e filo
  • Macchina per cucire
  • Chiusura lampo
  • Elastico e bottoni
37

Per realizzare questo modello di gonna alla nostra bambina, abbiamo bisogno di alcuni materiali per il cucito ed, ovviamente, di un bel taglio di stoffa scelto da lei stessa. Quest'ultimo, in seguito, verrà tagliato utilizzando un cartamodello (che può risultare utile anche per la realizzazione di altre gonne).

47

Con il cartamodello, inoltre, possiamo prendere direttamente le misure della gonna avvolgendolo intorno alla vita della bambina e sovrapponendo la parte terminale di almeno 15/20 centimetri. In questo modo, possiamo più o meno stabilire la lunghezza, il giro vita e la piega sovrapposta, tipica della gonna a portafoglio.
A questo punto, prendiamo il cartamodello e posizioniamolo per bene sulla stoffa necessaria per la realizzazione della gonna. Con delle forbici, proseguiamo con il ritaglio della forma seguendo attentamente le linee di demarcazione per non rischiare degli antiestetici zig zag. Una volta fatti ciò, tutte le zone soggette al taglio le cuciamo in modo definitivo con del cotone dello stesso colore. Il grosso adesso è fatto, per cui adesso non ci resta che proseguire per completare il lavoro, sistemando il giro vita e l'aperture e la chiusura laterale. Nel primo caso, prendiamo un elastico di circa un centimetro di altezza e lo cuciamo in corrispondenza della vita, adeguandolo alle misure della bambina. Ciò nonostante, l'elastico non deve essere del tutto circolare, ma deve iniziare da un lato e finire dall'altro. Sempre con la stoffa creiamo, inoltre, un'apposita linguetta che possiamo corredare con un paio di bottoni, in modo da renderla maggiormente regolabile intorno alla vita.

Continua la lettura
57

Per l'apertura e la chiusura, invece, su un laterale realizziamo uno spacco di circa 15 centimetri, su cui cuciamo una lampo. Quest'ultima, una volta aperta, da alla bambina la possibilità di indossarla senza problemi infilandola dai piedi, per poi chiuderla e bloccarla anche con i bottoni del giro vita. Per terminare, come ultimo tocco pensiamo alla parte del portafoglio che, lasciandola libera all'estremità, andiamo invece a cucire quasi all'altezza dello spacco delle gambe, completandola in modo definitivo e facendola indossare alla nostra bambina, che ansiosa aspetta l'esito della gonna realizzata nello specifico per lei.

Ecco un link che potrebbe servire --?https://it.wikipedia.org/wiki/Gonna (Gonna).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate particolare attenzione in fase di misurazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una gonna a tutù

Per realizzare una gonna a tutù non è necessario avere dimestichezza con ago e filo: si può infatti confezionare una graziosa gonna a tutù anche senza macchina da cucire. La guida si rivolge ai meno esperti e a chi vuole realizzare una gonna in poche...
Cucito

Come realizzare un abito stile portafoglio

Senza dubbio di deve avere stile nell'indossare gli indumenti e bisogna anche saper scegliere i modelli di riferimento giusti. Da questo punto di vista, un vestito a portafoglio ci può apportare sempre la giusta eleganza e sobrietà. Forse non sappiamo...
Cucito

Come realizzare un vestito da cerimonia per bambina

Se si sta avvicinando un’occasione importante ed avete deciso di realizzare un vestito da cerimonia per la vostra bambina, questa è la guida che fa per voi! Cucire con le proprie mani un abito da cerimonia, infatti, è meno difficile di quanto si possa...
Cucito

Come realizzare un cappotto in lana per bambina

I bambini crescono in fretta e il vestiario va cambiato annualmente. Questo comporta una continua ricerca di abbigliamento di vario tipo. Inoltre occorre affrontare costi non indifferenti, che influiscono notevolmente a livello economico. Per gestire...
Cucito

Come realizzare un vestito per bambina da Prima Comunione

La prima comunione è una cerimonia molto importante per ogni bambino o bambina. In quel giorno si assiste e si partecipa ad un avvenimento che segnerà la vita spirituale dei suoi protagonisti. Si tratta anche di un giorno di festa, oltre che di un appuntamento...
Cucito

Come realizzare un bikini per bambina

L'estate è alle porte e, se avete dei bambini, forse è bene iniziare a controllare la vestibilità dei loro costumi da bagno: i figli crescono in fretta e qualsiasi indumento da una stagione all'altra può trasformarsi in un capo inutilizzabile! Comunque...
Cucito

Come realizzare uno smanicato per bambina

Chi non ricorda lo smanicato scozzese che veniva usato negli anni settanta nelle tinte di rosso o verde. Ebbene, è ritornato in auge già da qualche anno ed è sempre attuale, oltre che comodo, pratico e funzionale. Questo capo d'abbigliamento, infatti,...
Cucito

Come realizzare una gonna in tulle

Se in casa ci sono delle bambine quasi sicuramente capiterà l'occasione in cui dovranno indossare una gonna in tulle, che sia in occasione di una recita scolastica oppure di una festività come il Carnevale. In questo caso la soluzione ideale sarebbe...