Come realizzare una gonna a tubino in raso

Tramite: O2O 01/03/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mondo della moda è ampio e variegato e nei negozi è possibile trovare quasi tutto quello che si desidera. Ma ovviamente creare un capo con le proprie mani ha un fascino che non tramonta mai. Basta avere un po' di inventiva e una buona manualità e realizzare un capo d'abbigliamento sarà un'impresa non così impossibile. Tra le tante possibilità che avete, c'è quella di realizzare una gonna. Infatti la realizzazione di una gonna è la base da cui partire per imparare a cucire. Tra le stoffe che potete utilizzare, tra le più conosciute ma allo stesso tempo morbide e delicate vi è il raso. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come realizzare una gonna a tubino in raso.

27

Occorrente

  • stoffa di raso del colore che preferite
  • filo per cucire di cotone della stessa tonalità della stoffa
  • cerniera dello stesso colore della stoffa
  • gesso per stoffe
  • forbici
  • ago
  • metro
37

La prima cosa da fare è quella di realizzare la cintura. Prendete il metro e iniziate a misurare il vostro giro vita, i fianchi e la lunghezza desiderata dal vostro punto vita. Iniziate quindi a creare la cintura. Adagiate la stoffa bene su un ripiano. Con il gesso disegnate un rettangolo avente la lunghezza del vostro giro vita e la larghezza di 16 cm. Quando lo piegherete la cinta sarà larga la metà. Aggiungete un cm su tutto il perimetro per fare l'orlo. Ora ritagliate con le forbici da sarta. Fate attenzione ad essere molto precisi, questo non è certo un lavoro da fare con pressappochismo.

47

Ovviamente occorre sapere che la parte anteriore viene realizzata separatamente rispetto a quella posteriore. Quindi dividete la circonferenza dei fianchi a metà. Sulla tela disegnate col gesso un altro rettangolo avente larghezza la metà dei vostri fianchi e lunghezza quella desiderata. Dai fianchi verso la vita, diminuite di qualche cm. Questo perché la gonna sarà più aderente. Aggiungete il solito cm per fare l'orlo. Ritagliate. La parte dietro della gonna è formata da due metà. Disegnate quindi due rettangoli, con misure uguali alla parte davanti divisa a metà aggiungendo sempre 1 cm su tutto il perimetro per l'orlo. Ritagliate con le forbici.

Continua la lettura
57

Cucite ora delle pences (due davanti e due dietro) di larghezza dipendente dal vostro fisico.
Le pences sono delle pieghe che servono a modellare la stoffa sul corpo. Si ottengono ripiegando all'interno il tessuto, che viene quindi cucito. Cucite le parti dietro con la parte davanti lungo i lati della gonna. Unite la cintura piegata a metà nella parte superiore. Attaccate la cerniera dietro, cominciando dalla cinta verso il basso. Cucite il resto di dietro, lasciando qualche cm in fondo per lo spacco. Fate l'orlo in fondo piegando il bordo verso il rovescio della gonna. Ora non vi resta altro da fare che indossarla e vedere se la forma e la larghezza sono giuste. Se volete potete effettuare delle rifiniture per renderla più originale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se avete paura di sbagliare lavorando direttamente sulla stoffa, potete crearvi prima un cartamodello
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito a tubino

Il tubino è un abito che non passa mai di moda: le sue linee semplici e la sua praticità lo rendono adatto a qualsiasi occasione, tanto sportiva quanto elegante. Venne realizzato per la prima volta nel 1926 dallo stilista Coco Chanel, proprio con lo...
Cucito

Come realizzare una gonna di jeans

Indossare qualcosa realizzato con le proprie mani è sempre un piacere ed è una cosa che inorgoglisce, ma se siete alle prime armi è consigliabile iniziare da un modello semplice. Un ottimo punto di partenza può essere una gonna di jeans a tubino,...
Cucito

Come realizzare un abito a tubino in satin

Vi ricordate il film "Colazione da Tiffany" dove Audrey Hepburn indossava un bellissimo tubino nero di Givenchy? Ebbene, quell'abito è considerato il più influente nella storia dell'abbigliamento del ventesimo secolo. Ma la sua origine è ben più remota....
Cucito

Come realizzare una gonna a tutù

Per realizzare una gonna a tutù non è necessario avere dimestichezza con ago e filo: si può infatti confezionare una graziosa gonna a tutù anche senza macchina da cucire. La guida si rivolge ai meno esperti e a chi vuole realizzare una gonna in poche...
Cucito

Come realizzare un vestito in raso

La moda ogni anno mette a disposizione sempre nuovi modelli di vestiti. Cambiando lo stile, i colori, e soprattutto i tipi di tessuti. Tuttavia, esistono particolari tessuti che non passano mai di moda e uno tra i tanti, è il raso. Il raso è un tessuto...
Cucito

Come realizzare una gonna premaman

Il periodo della gravidanza è per la donna un momento molto delicato. La gioia di una creatura che sta per nascere si accompagna a delle fasi in cui la neo mamma vede il suo corpo cambiare. A volte i cambiamenti possono spaventare alcune donne che, non...
Cucito

Come realizzare un fiocco nascita in raso e tulle

La nascita di un figlio è un evento davvero unico, che riesce a regalare una gioia immensa. I preparativi impegnano molti mesi. Generalmente è necessario preparare un corredino con lenzuolini, copertine, vestitini di prima nascita. Tra le altre cose,...
Cucito

Come realizzare una gonna con vecchi jeans

Sarà sicuramente capitato a tutti di avere un indumento nell'armadio da voler gettare via perché troppo usurato oppure perché non rispecchia più i nostri gusti. La prima cosa quindi che ci viene in mente guardando un vestito che non ci piace più...