Come Realizzare Una Gruccia Porta Sciarpe

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le grucce porta sciarpe sono degli oggetti molto utili e funzionali, in quanto grazie ad esso è possibile tenere in ordine tutte le sciarpe senza queste possano occupare molto spazio nell, armadio. Queste particolari grucce non sono facilmente reperibili nei comuni negozi per la casa, ma sono alquanto semplice da realizzare con le proprie mani. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come realizzare una gruccia porta sciarpe.

26

Occorrente

  • gruccia retta
  • cerchi, o anelli di legno
  • nastri colorati
36

Procurarsi tutti i materiali

Innanzitutto bisogna procurarsi delle grucce che abbiano delle spalline rette di legno, di plastica o di ferro. Poi occorre comprare 15 anelli, oppure si possono utilizzare gli stessi che si usano per appendere le tende, ed un gomitolo di spago sottile non molto spesso. In alternativa, è possibile avvalersi anche della colla in caldo. Per effettuare la decorazione si possono utilizzare dei nastri di raso colorati, di stoffa, o qualsiasi genere di materiale purché sia morbida al tatto. Sono richiesti soltanto 5 mm di larghezza, mentre la lunghezza quanto basta per avvolgerle.

46

Decorare i cerchi

Per decorare i cerchi o gli anelli in legno, invece, si dovrà procedere come andremo ora a descrivervi. Una volta aver terminato di unirli tutti quanti insieme, coprendo i nodi e fissandoli con la colla, sarà necessario iniziare la decorazione. Dopo aver applicato la colla, occorre lasciare asciugare e ricoprirli uno alla volta, prestando la massima attenzione che siano nella posizione corretta.

Continua la lettura
56

Unire i cerchi

A seguire, occorre procurarsi quindici anelli. Cominciando con i primi cinque, ponendoli vicini l'uno accanto all'altro sul tavolo e mettendoli nella forma di proprio gradimento, occorre sistemarli insieme due alla volta con dello spago, effettuando quattro giri all'interno e lasciando uno spezzone per il nodo finale. Una volta effettuato il primo nodo, è buona regola accertarsi che tutti quanti gli anelli siano fianco a fianco e non sovrapposti tra di loro.

66

Incollare i cerchi

Ora occorre prendere altri 5 cerchi, per poi unirli come precedentemente dovrebbe esser stato effettuato nella prima fila. A seguire, bisogna procedere unendo la seconda sotto la prima e, ripetendo la medesima operazione fino a quando si avrà terminato tutta quanta la confezione dei cerchi, è necessario legarli tutti insieme facendo molta attenzione che i perni siano perfettamente allineati nella loro parte superiore. Per ottenere un'elevata sicurezza, è opportuno incollarli accuratamente, nascondendo possibilmente lo spago.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

come realizzare una gruccia scacciapenieri

Avete presente quelle grucce scacciapensieri che tanto piacciono ai più piccoli e che sono anche esteticamente molto carine da vedere e da mettere in camera o nell'armadio? Ecco, oggi, in questa breve guida vi insegneremo a realizzare una simpaticissima...
Bricolage

Come realizzare una gruccia alla lavanda

Tarme e cattivi odori sono i principali nemici per la bellezza dei nostri indumenti, specialmente quando sono a lungo conservati dentro gli armadi. Per evitare brutte sorprese al prossimo cambio di stagione, però, basta adottare qualche semplice accorgimento....
Bricolage

Come realizzare un arco giocattolo con una gruccia

Al giorno d'oggi, l'arte del riciclo è veramente fondamentale sia per preservare il proprio ambiente sia per riuscire ad evitare i continui sprechi di materiali ed oggetti di varia tipologia che solitamente vengono gettati via quando realmente potrebbero...
Bricolage

Come realizzare un porta fazzoletti

La tecnica del fai da te oltre che essere economica, dà molte soddisfazioni. Difatti, realizzare oggetti con le proprie mani e dare libero sfogo alla fantasia è molto costruttivo ed appagante. Un oggetto che ci può essere utile per mettere in ordine...
Bricolage

Come realizzare una porta in cartongesso

Una porta in cartongesso viene indicata molto nelle case moderne. In quanto si presenta abbastanza lineare e senza intagli. Costruire questo tipo di porta sarà un lavoro molto semplice. Questo non richiede conoscenze particolari. Basta avere semplicemente...
Bricolage

Come realizzare dei bicchieri porta lumi

Decorare la casa in modo originale e soprattutto innovativo è indubbiamente un'arte, e la lavorazione può essere fatta con diversi tipi di oggetti, per realizzarne altri molto eleganti e raffinati. Nel seguente tutorial ci occupiamo di realizzare dei...
Bricolage

Come realizzare un porta collane in legno

Le donne sono in possesso di una gran quantità di collane e bracciali, e un modo per averli sempre in ordine e a portata di mano è appenderli a un porta collane. Se siete appassionati di bricolage, ecco la guida perfetta per voi. In poche semplici fasi...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Gomitolo Di Lana Col Riciclo

Se amate lavorare a maglia e volete realizzare un bel porta gomitolo comodo per srotolare il vostro filato senza che si annodi o si sprechi, potrete riciclare alcuni oggetti e destinarli a questo utilizzo. Avete mai pensato a come riciclare i porta cd...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.