Come realizzare una guepiere

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nelle occasioni di intimità, sentirsi più seducenti aggiunge un tocco piccante al rapporto. Per compiacere la propria dolce metà ognuno ha i propri trucchi. La donna può valorizzare le proprie curve con un intimo molto particolare e sexy. La guepiere è la scelta ideale per le serate più sensuali in compagnia del partner. Si tratta di un bustino con reggicalze, un indumento di sicuro effetto nella categoria della lingerie. Le grandi firme di intimo offrono tanta varietà in questo settore. Ma il costo di una guepiere può essere davvero alto. Tuttavia esiste un'alternativa. Chi ha dimestichezza con il ricamo e il cucito può realizzare qualcosa su misura. Pensiamo ad una guepiere fatta apposta per noi, che si sposi perfettamente col nostro corpo. Creare una guepiere con le proprie mani è meno complesso di quanto sembri. Scopriamo come fare nei prossimi passi.

26

Occorrente

  • Fantasia e voglia di fare.
  • Tessuto di pizzo, raso o seta.
  • Laccetti elasticizzati con ganci.
36

Indubbiamente le guepiere delle grandi firme di intimo sono di sicuro impatto. Perché una guepiere esalti il nostro corpo deve essere della giusta taglia. Ogni dettaglio deve combaciare con le linee dei nostri fianchi, della vita e del seno. A tale scopo non c'è nulla di meglio di una guepiere su misura. Ma come realizzare una guepiere che sia davvero efficace? Come detto è necessaria manualità, ma anche fantasia e un design già in mente. Per una guepiere raffinata ma anche robusta dovremo utilizzare la macchina da cucire.

46

È possibile scegliere tra vari tessuti. Tra i più adatti troviamo il pizzo, la seta e il raso. Naturalmente possiamo utilizzare altre stoffe in base allo stile che vogliamo adottare. Dopo la selezione dei materiali dovremo prendere accuratamente le misure. Per ogni lavoro di cucito si deve utilizzare uno schema. Per la guepiere partiremo dal corpetto, che potrà essere regolabile o meno. Dovremo misurare ogni centimetro del corpo. Prendiamo la circonferenza della vita, dei fianchi, del seno e del sottoseno. Con tutte le misure a portata di mano possiamo finalmente realizzare il corpetto.

Continua la lettura
56

Il corpetto dovrà abbinarsi agli slip, alle autoreggenti e al reggiseno. Sfruttiamo dunque gli stessi materiali e colori per ogni elemento della guepiere. Provvediamo ad unire le parti, per le quali possiamo usare dei laccetti elasticizzati. Questi renderanno la guepiere confortevole, senza toglierle fascino. È possibile aggiungere qualche ricamo, specialmente se si è abili con ago e filo. Naturalmente possiamo realizzare con le nostre mani anche reggiseno e slip. Anche in tal caso sarà fondamentale reperire gli schemi per una corretta cucitura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se utilizziamo tessuti delicati non realizziamo una guepiere troppo stretta. Se le misure non sono perfette per il nostro corpo, il corpetto rischia di strapparsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un tappeto patchwork caldo e colorato

Realizzare realizzare un tappeto patchwork caldo e colorato, è molto semplice, soprattutto se si è degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un tappeto patchwork, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa...
Cucito

Come realizzare una cuffia a maglia

Realizzare una cuffia a maglia è molto semplice, soprattutto se si è esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un cuffia a maglia può essere realizzata con la lana oppure con una stoffa pensante. In questa guida sarà illustrato...
Cucito

Come realizzare una fodera per la cinghia della fotocamera

Realizzare una fodera per la cinghia della fotocamera è molto semplice, soprattutto se si è degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Una fodera, può essere realizzata con la lana oppure con il cotone pensante. In questa...
Cucito

Come realizzare un vestito da dama

Un vestito da dama è davvero molto elegante, può essere indossato ad una festa in maschera, per un occasione importante oppure può essere esposto nel salone o in camera da letto, come ornamento, soprattutto se la casa è in stile classico o in arte...
Cucito

Come realizzare una copertina all'uncinetto

Una copertina all'uncinetto, è un capo molto semplice da realizzare; per eseguire questo tipo di lavorazione è necessario avere delle buone basi di cucito. La copertina può essere realizzata sia in filo che in lana e può essere impiegata sia per una...
Cucito

Come realizzare un centro rettangolare con rosoni

Per realizzare un centro rettangolare con rosoni, è necessario saper lavorare all'uncinetto; questo tipo di centro può essere abbinato in cucina, all'ingresso e nel soggiorno. I rosoni possono variare in base alla grandezza del centro che si vuole realizzare....
Cucito

Come realizzare un copriletto a punto nocciolina

Il copriletto descritto in questa guida deve essere realizzato all'uncinetto, attraverso la tecnica del punto nocciolina; è possibile scegliere il colore in base al filato e può essere realizzato sia in lana che in cotone. Per realizzare questo tipo...
Cucito

Come realizzare un dolce di stoffa

In questa guida vedremo come fare per realizzare un dolce di stoffa, un'idea regalo senza dubbio originale, che richiederà però un po' di creatività e di pazienza. Verranno illustrati alcuni esempi molto creativi in modo da realizzare un simpatico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.