Come realizzare una lampada etnica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare dei complementi d'arredo per la propria casa in maniera totalmente autonoma, è il sogno di molte persone. Molto spesso, alcune si cimentano costruendo anche piccoli mobili, ed altre, invece, non osano prendere iniziative perché non si sentono abbastanza sicure ed all'altezza di tale compito. Tuttavia, la realizzazione di una lampada etnica è semplice proprio perché si basa sull'uso di materie semplici, provenienti dal mondo, dalla natura e dai suoi componenti. Inoltre, adottando delle belle perline, è possibile realizzare un oggetto per illuminare le proprie serate creando una bella atmosfera. A tal proposito, questa guida vi potrà essere utile per realizzare questa oggetto molto particolare, rendendo migliore il vostro arredo. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Lampada con base di ceramica e paralume in tessuto
  • filo metallico da 2 millimetri
  • filo metallico da 0,3 millimetri
  • perle assortite
  • carta di riso
  • colla velo
  • pennello piatto
  • forbici
  • pinza a becco
  • pinza tronchese
36

Per prima cosa, procuratevi una lampada con base in ceramica e paralume in tessuto. In seguito, ritagliate dei trapezi da della carta di riso, scegliendo le fantasie che più preferite ed alternandole tra di loro. Una volta che avrete eseguito questa operazione, con un pennello piatto di medie dimensioni, stendete la colla velo, quindi appoggiate i trapezi precedentemente ottenuti sulla superficie, avendo cura di farli aderire perfettamente ed eliminando ogni grinza, piega o bolla d'aria. Dopo aver fatto ciò, attendete che la colla si asciughi e, nel frattempo, continuate il vostro lavoro.

46

Successivamente, utilizzando una pinza tronchese, procedete al taglio dei fili di metallo che vi occorreranno. Tagliateli della lunghezza di circa 8 centimetri (utilizzate il filo da 2 millimetri); i fili di metallo vi serviranno da divisori tra un trapezio di carta e l'altro. Arrivati a questo punto, tagliatene altri leggermente più lunghi del paralume della lampada (da 3 millimetri) e formate un gancio alla fine del filo con una pinza a becco: il gancio servirà da supporto. Una volata che avrete eseguito anche questa operazione, preparate dei piccoli charms che inserirete nel gancio dei fili.

Continua la lettura
56

Sempre con la pinza a becco, ripiegate le estremità dei fili, ancorandoli bene sia sopra che sotto al paralume della lampada, quindi stringete forte, facendo affondare la punta dei fili all'interno del paralume. Infine, dopo aver inserito le perline nel filo di metallo corto e aver ripiegato il bordo, otterrete una chiusura finale ed un asola superiore: attraverso di essa, potrete appendere al paralume le file di perline decorative. Alternate il colore e le dimensioni delle perline per ottenere simpatici effetti decorativi.  

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una statua etnica in legno

Molto spesso può capitare agli amanti del fai da te di cimentarsi anche nella scultura e nella realizzazione di piccole, grandi opere in legno. Sono fondamentali in questi lavori la pianificazione del progetto, la scelta del legno e, soprattutto, quella...
Bricolage

Come realizzare Una Lampada Con Compensato

Una lampada è senza dubbio uno degli elementi di arredo di un appartamento più utili ed indispensabili ed, al contempo, più decorativi per abbellire una stanza grazie al suo aspetto estetico ed alla sua luce. Scegliere la lampada giusta può rivelarsi,...
Bricolage

Come realizzare una lampada a partire da una bottiglietta di vetro

Se avete intenzione di realizzare una meravigliosa lampada utilizzando le vostre mani, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come realizzare una lampada a partire da una bottiglietta di vetro....
Bricolage

Come realizzare una lampada con bicchieri in plastica

Se siamo amanti del fai da te, ed in particolare dell'arte decorativa e creativa, possiamo dar vita ad oggetti molto belli e funzionali. Un esempio può essere quello di realizzare una lampada ad una o più luci, utilizzando dei bicchieri in plastica...
Bricolage

Come realizzare una lampada con carta crespa e una griglia metallica

Creare una lampada fai-da-te può essere molto più semplice di quanto possa sembrare. Si può creare con tanti materiali e stili diversi, per ogni gusto e fantasia, ricordando che anche i materiali di riciclaggio possono essere perfetti per questo tipo...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Fiore

Nel caso in cui vi trovaste a far i conti con un black out, che ha fatto saltare la corrente nella vostra casa, ecco una guida, semplice e veloce, che vi darà una mano a risolvere questo problema, avendo una lampada sempre a portata di mano. Infatti,...
Bricolage

Come realizzare una lampada usando delle sfere di legno

Se volete realizzare una lampada da appendere ad una delle pareti del vostro appartamento e siete amanti di complementi d'arredo unici ed originali, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come realizzare una lampada da sistemare nel salotto o...
Bricolage

Come realizzare una lampada di spago

Uno degli oggetti di arredo più gettonati e realizzati con la tecnica del fai da te, è la lampada realizzata con lo spago. Si tratta di un progetto molto semplice e di realizzazione veloce. Si presta perfettamente per essere adoperata in un ambiente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.