Come realizzare una lampada marina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se intendete ottimizzare il design impostato in casa già arredato in tipico stile marinaro, non c'è niente di meglio che creare una lampada con l'arte del decoupage. Si tratta infatti di prenderne una di legno, ferro o porcellana e decorarla proprio con questo stile. Tuttavia anche crearla ex novo, non è difficile, per cui nei passi successivi di questa a guida, ci sono alcuni consigli su come realizzare una lampada marina con le due tipologie di lavorazione.

25

Occorrente

  • Portalampada
  • Immagine di una barca
  • Colla vinilica
  • Pennelli
  • Flatting acrilico spray
  • Colori a tempera
  • Carta abrasiva a grana sottile
35

Per iniziare il lavoro, stendete una mano di gesso acrilico di colore bianco su tutta la superficie del portalampada che avete prescelto, e lasciate poi asciugare bene per almeno due ore. Trascorso tale tempo levigatela con della carta abrasiva a grana sottile, dopodiché con un pennello, date una mano di un colore azzurro mare. A questo punto da una rivista, ritagliate l'immagine di una barca a vela di tipo inglese, oppure stampatela dal web.

45

Fatto ciò, cospargete della colla vinilica sulla superficie del portalampada, e poi incollateci la figura stendendola con un pennello. Dopo averne atteso l'essiccazione, prendete una bomboletta spray di flatting acrilico, e proteggete l'immagine, rendendola simile ad una decalcomania. Questo appena citato è dunque un metodo molto semplice per realizzare una lampada marina con l'arte del decoupage, ma se intendete crearne una decisamente più complessa e quindi maggiormente lavorata, ecco allora come procedere. Innanzitutto potete sostituire le immagini della barca con quella di un faro. Per realizzare ciò, create, sulla base del portalampada, trattato in fase preliminare come quello descritto in precedenza, uno sfondo blu, oppure celeste che deve comunque rappresentare il mare. Per massimizzare il risultato in questo caso disegnate le onde e qualche nuvola, allo scopo di dare maggior risalto al disegno. Successivamente con il giallo tracciate delle sottilissime strisce di luce, non prima di aver applicato l'immagine di un faro con la sua tipica cupola.

Continua la lettura
55

In fase introduttiva di questa guida abbiamo accennato anche a come realizzare una lampada marina creandola anche ex novo, anziché decorarne una già pronta con l'arte del decoupage. Il lavoro in questo caso consiste nel creare sempre un faro, prendendo un tondo di legno da usare come corpo centrale ed una base quadrata sempre dello steso materiale, da utilizzare invece come sostegno. La parte superiore che rappresenta il faro la svolge ovviamente il paralume, per cui non vi resta che decorare soltanto con dei pennelli la struttura esterna del faro (se avete dimestichezza con l'arte della pittura), oppure applicando anche in questo caso l'immagine ricavata da una rivista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada a partire da una bottiglietta di vetro

Se avete intenzione di realizzare una meravigliosa lampada utilizzando le vostre mani, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come realizzare una lampada a partire da una bottiglietta di vetro....
Bricolage

Come realizzare una lampada con bicchieri in plastica

Se siamo amanti del fai da te, ed in particolare dell'arte decorativa e creativa, possiamo dar vita ad oggetti molto belli e funzionali. Un esempio può essere quello di realizzare una lampada ad una o più luci, utilizzando dei bicchieri in plastica...
Bricolage

Come realizzare una lampada con carta crespa e una griglia metallica

Creare una lampada fai-da-te può essere molto più semplice di quanto possa sembrare. Si può creare con tanti materiali e stili diversi, per ogni gusto e fantasia, ricordando che anche i materiali di riciclaggio possono essere perfetti per questo tipo...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Fiore

Nel caso in cui vi trovaste a far i conti con un black out, che ha fatto saltare la corrente nella vostra casa, ecco una guida, semplice e veloce, che vi darà una mano a risolvere questo problema, avendo una lampada sempre a portata di mano. Infatti,...
Bricolage

Come realizzare una lampada usando delle sfere di legno

Se volete realizzare una lampada da appendere ad una delle pareti del vostro appartamento e siete amanti di complementi d'arredo unici ed originali, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come realizzare una lampada da sistemare nel salotto o...
Bricolage

Come realizzare una lampada di spago

Uno degli oggetti di arredo più gettonati e realizzati con la tecnica del fai da te, è la lampada realizzata con lo spago. Si tratta di un progetto molto semplice e di realizzazione veloce. Si presta perfettamente per essere adoperata in un ambiente...
Bricolage

Come realizzare una lampada con effetto Trompe-l'oeil 3D

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del bricolage ed in particola modo del fai da te, a capire come poter realizzare una simpatica e molto originale lampada, con l'effetto trompe-l'oeil...
Bricolage

Come realizzare una lampada telefono

Possiedi in casa un telefono vecchio che ha la ghiera girevole e che non vuoi gettare via, ti piacerebbero però una bella lampada per la lettura dei tuoi libri al caldo dell'inverno freddo? Abbiamo qua in seguito la soluzione che fa per voi: modernizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.