Come realizzare una lanterna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per addobbare la vostra casa intendete realizzare una lanterna, potete optare per quella cinese usando quindi la carta crespa, mentre per una tipologia più raffinata è possibile utilizzare dei listelli in ottone. In entrambi i casi si tratta di un lavoro non difficile, ma che richiede alcuni attrezzi ed un minimo di accortezza. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere.

25

Occorrente

  • Carta stagnola
  • Candele 4
  • Cannucce
  • Carta crespa o sacchetto di plastica
  • Forbici
  • Nastro adesivo e biadesivo
  • Listelli di ottone
  • Silicone
  • Vetri
  • Seghetto per ferro
  • Trapano elettrico
  • Gancio
35

Procurare i materiali

Per costruire le lanterne cinesi di carta, dovete procurarvi un sacchetto di plastica con apertura di 30 cm o della carta velina, delle candele, alcune cannucce e della carta stagnola. Per realizzare invece la lanterna in ottone, occorrono dei listelli di questo materiale corredati di una calettatura, dei vetrini e il silicone. Per vedere come procedere con entrambe, vi conviene leggere i passi successivi di questa guida.

45

Ritagliare la carta crespa

Per realizzare la lanterna cinese, prendete una forbice ed iniziate a dare la forma di un sacchetto con apertura di 30 cm alla carta crespa. Se non l'avete, utilizzate semplicemente una busta di plastica che abbia queste dimensioni. Ritagliate un quadrato di carta stagnola della misura di 1OX10 cm, che sarà la base per le candele che servono a riscaldare l'aria all'interno della lanterna per farla volare. Utilizzando la loro stessa cera, attaccate quattro piccole candele alla base che avete appena ricavato. Posizionatele in modo che abbiano tutte la stessa distanza, per bilanciare perfettamente il peso ed il calore che emaneranno. Prendete adesso le cannucce, ed incastratele le une nelle altre, creando una croce di 51 cm e fissatela con del nastro adesivo sulla base di stagnola. Alla fine in corrispondenza della croce, posizionate del nastro biadesivo e fatelo aderire bene al sacchetto.

Continua la lettura
55

Assemblare i listelli di ottone

Per realizzare adesso la lanterna di ottone, prendete innanzitutto i listelli e tagliateli in base all'altezza e alla larghezza con cui intendete creare l'oggetto. Per questa operazione, potete usare un comune seghetto per ferro. Fatto ciò, assemblate tra loro i listelli prestando attenzione a far coincidere le calettature per l'inserimento dei vetri. In sostanza si tratta di creare 6 cornici, di cui 4 per i laterali e 2 per le basi, ed inserirci poi all'interno i vetri e tenendo insieme i listelli con del silicone. Una volta completate le 6 cornici, le potete assemblare tra loro sempre con questo collante, tranne una laterale che invece corredate di piccole cerniere, in modo da creare uno sportellino per inserire le candele. Alla fine con un trapano elettrico praticate un foro sulla base alta esterna, in modo da corredare la vostra raffinata lanterna in ottone di un gancio per appenderla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una lanterna di carta

Vedremo in questa guida breve oggi, come realizzare una lanterna di carta. Esse sono sempre strumenti ottimi, che danno una particolare atmosfera ad una stanza. Possono essere anche ricche di decorazioni colorate e molto semplici, creando inoltre anche...
Altri Hobby

Come creare una lanterna magica con i bambini

In occasione dell'arrivo delle festività natalizie, con la loro tipica atmosfera magica ed incantata, può essere una magnifica idea quella di coinvolgere i bambini in un bellissimo lavoretto festivo. Gli adulti ed i bambini possono infatti cogliere...
Altri Hobby

Come costruire una lanterna di carta giapponese

Al giorno d'oggi, l'arredamento orientale sta contaminando sempre di più la nostra cultura. Non è raro infatti che in numerosissime case si prediliga ad esempio lo stile giapponese. Uno tra gli elementi principali che rappresenta il mondo nipponico...
Altri Hobby

Come creare piccoli pipistrelli a fisarmonica e lanterna delle streghe

Quando in casa ci sono dei bambini, la cosa migliore sarebbe quella di coinvolgerli in qualche lavoretto che li appassioni, magari durante quelle giornate fredde o piovose dell'inverno. Realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre un grande esperienza...
Altri Hobby

Come creare una lanterna-zucca per Halloween

Dolcetto o scherzetto? Se vi è familiare questa domanda, avrete sicuramente festeggiato, almeno una volta, la festa di Halloween. Questa ricorrenza che nacque nell’800, ha origini in Irlanda e fu tramandata agli stati uniti dagli emigrati Irlandesi...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

5 modi per creare delle lanterne

La lanterna è un oggetto la cui presenza contribuisce a risolvere due distinte esigenze: la prima è quella di avere in casa o in giardino un accessorio sempre grazioso e che migliora senza dubbio l'immagine dell'abitazione. In secondo luogo una lanterna,...
Altri Hobby

Come fare delle lanterne di carta a forma di pesce

Le lanterne di carta possono essere un elemento d'arredo se si vuole creare una ricca atmosfera. Si possono sistemare su un terrazzo, in veranda oppure nella camera da letto. In commercio ne esistono alcune che sono originali sia per forma che per colore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.