Come realizzare una maschera da gatta per Carnevale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Carnevale è una delle feste più amate dai bambini: frappe, castagnole, stelle filanti e coriandoli sono adorati da tutti, ma le vere protagoniste sono naturalmente le maschere. I più piccoli molto spesso vorrebbero mascherarsi dal loro supereroe preferito oppure replicando il protagonista del cartone animato più in voga del momento. Ma anche le maschere più 'classiche' e 'tradizionali' vanno ancora per la maggiore e possono essere realizzate anche in casa con materiali di riciclo. In questa breve guida vi forniremo alcuni utili suggerimenti su come realizzare una maschera da gatta per carnevale.  

27

Occorrente

  • Cartoncino nero e bianco
  • Forbici
  • Colla
  • Calzamaglia grigia
  • Maglietta grigia
  • Scampolo di stoffa grigia
  • Cotone o gomma piuma
  • Ago e filo
  • Spillatrice
37

La prima cosa da fare per realizzare una maschera di Carnevale da gatta è quella di reperire una magliettina e una calzamaglia grigia della taglia della vostra bambina: i vestiti grigi replicheranno alla perfezione il manto morbido di una gattina e permetteranno a vostra figlia di stare comoda e sentirsi perfettamente a suo agio. Successivamente dovrete passare alla realizzazione della coda: unite insieme, se li avete in casa, degli scampoli di stoffa sempre di colore grigio e create una sorta di "salsicciotto" da riempire con dei batuffoli di cotone o della gomma piuma. Potrete applicare la coda sul retro della calzamaglia della vostra bimba per mezzo di colla a caldo oppure direttamente cucita con ago e filo.

47

Il passo successivo per realizzare una maschera di Carnevale da gatta è quello di creare con del cartoncino la sagoma di un gatto, con le orecchie e i baffi, da mettere sul viso della vostra piccola. Con un pennarello disegnate la sagoma di un gatto, che poi dovrete ritagliare con delle forbici dalla punta arrotondata. Potrete realizzare la maschera direttamente con i vostri bambini, colorandola con i pennarelli oppure con le tempere. Colorate di bianco l'interno delle orecchie, realizzate i baffi e la bocca e aggiungete quanti più particolari vi suggerirà la vostra fantasia.

Continua la lettura
57

Una volta completata la maschera da gatta, non dovrete far altro che creare, sempre con il cartoncino, una fascia circolare del diametro della testa della vostra bambina: in questo modo le sarà facilissimo indossarla e rimuoverla ogniqualvolta lo desidererà. In alternativa, potete anche dipingere la maschera da gatta per Carnevale direttamente sul viso di vostra figlia, ma ricordate di utilizzare sempre dei colori appositi, adatti ai più piccoli, atossici e lavabili con acqua. Buon Carnevale a tutti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate dei materiali di scarto che trovate in casa, il riciclo creativo può essere molto divertente!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una maschera da mostro peloso

Siamo pronti a proporre una guida, del tutto pratica e veloce, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di capire ed imparare come poter realizzare, con le proprie mani, una bellissime maschera da mostro peloso, che piacerà tantissimo ai vostri...
Altri Hobby

Come realizzare una maschera da clown

La maschera da clown, oltre ad essere un grande classico, si può realizzare facilmente anche in casa. Con un po' di fantasia e modificando davvero pochi dettagli, possiamo adattarla alle nostre esigenze, come feste a tema, feste in maschera, carnevale,...
Altri Hobby

Come realizzare una maschera da gallina

Cercheremo d' imparare, in questa guida, come poter realizzare con le nostre mani e grazie a degli elementi facili e veloci da reperire, in casa nostra, una bellissima ed originale maschera da gallina, da far indossare ai nostri bambini, magari durante...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare una maschera da maiale

Il maiale è un mammifero simpatico, ottimo da riprodurre per una maschera. Per una festa a tema, oppure per il Capodanno o per il Carnevale, la scelta di questo tipo di maschera è un'idea geniale. Un'idea che lascia anche la libera scelta del restante...
Altri Hobby

Come realizzare una maschera da pappagallo

Il pappagallo è un animale molto colorato e simpatico. Le principali caratteristiche che lo identificano sono un becco ricurvo che serve per aprire semi o frutti, la mandibola superiore non fusa al cranio per permettere movimenti più sciolti del becco,...
Altri Hobby

Come realizzare un costume di carnevale da militare

Se siete a corto di idee e non sapete come vestirvi per Carnevale, oppure per una festa in maschera, questa guida farà al caso vostro. Soprattutto per gli uomini che, solitamente, non amano molto queste ricorrenze. Il costume da militare infatti, è...
Altri Hobby

Come realizzare una maschera da fiore margherita

L'arte del fai da te è di grande aiuto in molte circostanze, feste incluse. Sinonimo di allegria e spensieratezza, anche le feste creano qualche malumore. Di solito è l'organizzazione a creare ansia e preoccupazione. Per ogni problema c'è però la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.