Come realizzare una maschera da robot

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un'antica tradizione, che affonda le sue radici nella notte dei tempi, vuole che a Carnevale ci si travesta in maschera e manufatti. Questi ultimi sono utilizzati, sin dalla preistoria, per finalità religiose, rituali o per effettuare delle rappresentazioni teatrali e feste popolari. Questa festività veniva festeggiata in varie civiltà antiche, come in quella greca, nell'Impero Romano e nella città di Babilonia. Oggi, il Carnevale è una festa che viene celebrata in tutti i paesi cattolici, in cui grandi e piccini si sbizzarriscono nella scelta del travestimento. Tra le maschere preferite dai bambini, in seguito anche all'enorme popolarità raggiunta da cartoni animati come Jeeg Robot D'Acciao, Mazinga o Goldrake, vi sono i travestimenti da robot. Questa maschera presenta il grande pregio di essere abbastanza semplice da realizzare, ed anche molto economica. In questa guida spiegheremo come creare una maschera da robot in tutta autonomia.

26

Occorrente

  • Una scatola di cartone, forbici o taglierino, matita, colla vinilica, scotch, carta alluminio, cartoncino, colori
36

Scegliere e intagliare una scatola

Realizzare una maschera da robot è abbastanza semplice, in quanto per loro stessa caratteristica i robot hanno dei lineamenti sostanzialmente squadrati e schematici, agevoli da realizzare anche per chi non ha molta dimestichezza. Come base per la realizzazione della propria maschera è necessario scegliere una scatola delle giuste dimensioni, a seconda del soggetto che deve indossarla. La scatola non deve essere eccessivamente larga, altrimenti rischierebbe di scivolare via. Per quanto concerne la profondità, invece, è necessario sceglierne una che arrivi e poggi all'altezza delle spalle. Inoltre, dovrebbe essere eliminato l'eventuale coperchio o la chiusura del cartone. A seguire, capovolgere la scatola, prestando la dovuta attenzione a crearli dell'altezza e della grandezza adatta a consentire una buona visibilità. A questo proposito, si può procedere a disegnare gli occhi, conferendogli una forma rettangolare, circolare o ovale, a seconda dei propri gusti personali.

46

Decorare la maschera

A seguire, tagliare le fessure degli occhi appena disegnati, tramite l'ausilio di forbici o con un taglierino. Una volta che è stata realizzata la struttura basilare, si può procedere ad una decorazione. Quindi, dipingere la maschera del colore preferito, come un classico argentato, che ricorda il metallo e risulta essere il più adatto. L'ideale sarebbe quella di ricoprirla con della carta alluminio, che viene generalmente usata in cucina. Una volta che è stata stesa, con cura, la carta argentata su tutta quanta la superficie esterna, la si potrà legare con dello scotch trasparente, in modo da fissarla per bene alla scatola.

Continua la lettura
56

Aggiungere elementi decorativi

Una volta che è stata portata a termine la struttura, si può procedere con il passo successivo, in cui si può liberare tutto l'estro e la fantasia possibile per realizzare alcuni ornamenti. Dopo aver stabilito se si vuole realizzare un robot maschio o femmina, creare su un cartoncino gli elementi decorativi relativi alla bocca, al naso ed alle sopracciglia. A questo punto, dipingerli ed incollarli sul viso del proprio automa. In alternativa, si può utilizzare un cartoncino colorato. Attorcigliando delle sottili strisce di carta argentata, si possono ottenere della piccole antenne, dritte o a spirale, da incollare in vetta alla maschera. Per concludere, si possono disegnare ed incollare dei pulsanti, delle manopole o una scatola dei comandi. A questo punto, lasciare asciugare il tutto per qualche ora e la maschera sarà pronta per essere indossata. Per ottenere più stabilità sul capo, al suo interno, si possono attaccare una cuffia in tessuto da piscina, o un cappellino di cotone, in modo da renderla più confortevole al momento di indossarla.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare robot di sughero

Oggi con il riciclo creativo si producono decorazioni natalizie, simpatici segnaposti, portagioie e altro. Anche con i tappi di sughero si creano svariati oggetti. Ll sughero è un materiale naturale ed ecosostenibile; piuttosto che buttarlo nella spazzatura...
Bricolage

Come realizzare la maschera di un gatto

Se avete bisogno di trovare una maschera di un gatto per andare ad un evento di qualsiasi natura, che sia un ballo in costume o semplicemente per divertirsi con i propri figli nelle festicciole per bambini, non è necessario andare per negozi e cercare...
Bricolage

Come realizzare una maschera da vampiro

In questo articolo vogliamo divertirci a capire ed imparare come poter realizzare una bellissima ed anche del tutto originale, maschera da vampiro. Iniziamo subito questa guida con il dire che in occasione di Halloween e di qualunque altra festa in maschera,...
Bricolage

Come realizzare una maschera con fiorellini di carta

La maschera è un manufatto di antiche tradizioni: Il suo finto volto permettere di cancellare o nascondere temporaneamente l' individualità umana del soggetto. La maschera è la fattispecie di un attore, la sua essenza. Essa ebbe maggiore diffusione...
Bricolage

Come realizzare una maschera veneziana in cartapesta

Le maschere veneziane sono bellissime e perfette per il carnevale o per Halloween. Tuttavia risultano anche molto costose, sia per i materiali che per la loro lavorazione. Con un po' di pazienza possiamo realizzare noi stessi un'elegante maschera veneziana...
Bricolage

Come realizzare una maschera di Halloween con il polistirolo

Per la festa di Halloween si possono creare tantissime maschere utilizzando vari tipi di materiale. Uno dei più usati è il polistirolo; quest'ultimo si presta bene per essere lavorato in quanto è leggero e atossico. È ideale dunque per la realizzazione...
Bricolage

Come realizzare la struttura per una maschera di cartapesta

Durante il periodo di carnevale, in molte città si festeggia con una coloratissima sfilata di maschere e carri allegorici. Nelle piazze principali, assistiamo ad un vero e proprio show, capitanato dalle maschere carnevalesche più famose. Durante la...
Bricolage

Come realizzare una maschera di gesso

Arrivando il carnevale si cominciano ad organizzare delle feste veramente divertenti in maschera, dove ogni invitato si dovrà travestire dal personaggio che vuole. Spesso quando si va ad una di tali feste, si preferisce comprare una maschera direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.