Come realizzare una mela di stoffa profuma ambienti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A tutti piace avere una casa pulita e profumata. Spesso, per rafforzare l'impressione di pulito in modo più duraturo, si usano dei profumatori per l'ambiente. In commercio se ne trovano tantissimi di vario tipo, che possono essere posizionati nei vari ambienti domestici al fine di trasmettere una sensazione di piacevole freschezza. Dentro questi prodotti industriali però si trovano sostanze chimiche che possono anche nuocere alla salute, e che sarebbe meglio evitare di usare. Se ad ogni modo non si vuole rinunciare ad un profumatore, perché non confezionarne uno assolutamente naturale con le proprie mani? Ecco come realizzare una mela di stoffa profuma ambienti.

25

Occorrente

  • cotonina
  • foglio di carta bianco
  • matita, ago, filo
  • forbici
  • ovatta
  • spezie e aromi a piacere
35

La prima cosa da fare consiste nel procurarsi tutto il necessario: della stoffa di cotonina, l'occorrente per cucire, dell'ovatta per l'imbottitura, e infine gli aromi preferiti. In sostanza, si dovrà cucire una mela in stoffa al cui interno mettere gli odori che si desidera vengano diffusi nell'ambiente. Da questo punto di vista non ci sono limiti: per chi ama gli odori forti si possono mettere spezie come la cannella; per chi preferisce profumi dolci una bacca di vaniglia; se si ama la freschezza si possono usare la menta o la lavanda. Infine, serve anche un foglio di carta sul quale disegnare il "modello" da cui partire.

45

Sul foglio va disegnata la sagoma della mela, fatta da cinque spicchi di forma ovoidale. Poi si mette la stoffa sotto al foglio e si passa sui contorni del disegno con una matita, premendo forte. In questo modo la sagoma resterà impressa sulla cotonina. Dopo aver disegnato sulla stoffa tutti gli spicchi e la foglia bisogna tagliarli. Importante è ricordarsi sempre di disegnare il tutto con dimensioni maggiori di quelle che si desiderano ottenere come risultato finale. Ora bisogna armarsi di ago e filo, cucendo gli spicchi lungo i margini esterni, dalla parte del rovescio della stoffa, unendoli in basso. Quando il lavoro è terminato, si può girare l'involucro tondo ottenuto per riempirlo con l'ovatta e gli aromi prescelti.

Continua la lettura
55

Adesso non resta che completare il lavoro, chiudendo la parte superiore della mela con l'inserimento della foglia. Per dare alla mela la sua forma tipica, bisogna tirare bene i punti in modo che la sommità rientri leggermente verso l'interno. Questa è l'idea di base, che può essere personalizzata come meglio si crede: la mela può essere rossa, verde, gialla, o del colore che si preferisce; al suo esterno si possono aggiungere bottoni neri che sembrino ammaccature, o fili verdi che sembrino simpatici vermetti. La mela può essere appesa ovunque, anche nell'armadio per profumare la biancheria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come giocare a "mordi la mela"

In questo breve e semplice tutorial viene spiegato, in modo semplice e dettagliato, come è possibile organizzare un gioco davvero originale. Esso si può realizzare insieme ai propri bambini; in questo caso può essere un'idea originale per poter animare...
Giardinaggio

Come Riconoscere Una Mela Dalla Polpa Rossa (Geneva Crab)

Le mele sono il frutto più amato da miti, leggende e favole delle quali sono le protagoniste assolute. Croccanti e deliziose, le mele sono un frutto particolarmente importante per il nostro benessere poiché preziose fonti di vitamine e minerali. Le...
Bricolage

Come realizzare una mela-lanterna di cartoncino

Nate nell'Estremo Oriente millenni fa, le lanterne di carta riscuotono oggi un grande successo, sia se utilizzate in maniera statica, come fonte di illuminazione per giardini o terrazze, sia se fatte volare al termine di una cerimonia: in quest'ultimo...
Bricolage

Come Realizzare Biglietti Di Invito Con Le Piume O A Forma Di Mela Con Bruco

La creatività e il divertimento sono gli elementi fondamentali che caratterizzano le feste dedicate ai bambini. Un errore comune è tralasciare gli inviti; devi sapere, invece, che i preparativi e l'organizzazione creano un'allegra atmosfera di aspettativa...
Bricolage

Come decorare una candela alla mela verde con foglie di tessuto

Le candele, per quanto la loro forma possa essere semplice, sono comunque oggetti in grado di arredare con gusto piccoli e grandi spazi della nostra casa. Se alla semplicità però aggiungiamo un pizzico di fantasia, ecco che anonime candele possono trasformarsi...
Bricolage

Come trasformare delle mele in piccoli cigni decorativi

Ormai l'intaglio della frutta è diventato parte integrante nel mondo della ristorazione. Ristoranti, alberghi, catering, utilizzano l'intaglio per decorare ed allestire le proprie tavole e i propri buffe. L'intaglio è una tecnica a cui più o meno tutti...
Bricolage

Come realizzare un orsetto profumabiancheria con tessuto vichy

Se si volesse profumare la biancheria e dare anche un tocco innovativo e divertente si può realizzare un morbido orsetto con il tessuto Vichy per inserirci all'interno una sorpresa profumata: i fiori di lavanda essiccanti che creano un delicato pot-pourri...
Casa

Come realizzare un centrotavola con mele e peonie essiccate

La vostra tavola vi sembra sempre uguale? Volete cambiare i soprammobili del soggiorno ma non sapete come fare? In questa guida vedrete come realizzare un grazioso centrotavola con peonie e mele essiccate. Potrete usarlo in casa o fuori, come regalo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.