Come realizzare una mensola autoportante in cartongesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

il cartongesso va sempre più di moda. Infatti questo materiale è molto economico, maneggevole, leggero e facile da utilizzare. Viene usato soprattutto nelle opere di muratura ma oggi anche nella realizzazioni di mensole con il fai da te. I suoi costi ridotti permettono di abbellire e migliorare la vivibilità delle nostra abitazione. In questa guida vedremo come realizzare una mensola autoportante in cartongesso. Illustreremo, passo dopo passo, tutte le operazioni e i passaggi da eseguire per realizzare una mensola autoportante molto resistente. Daremo utili consigli sui materiali e attrezzi da utilizzare.

27

Occorrente

  • fischer, trapano, martello, viti, 2 pannelli di cartongesso 120x30cm, avvitatore, profili in alluminio o legno.
37

Per prima cosa creiamo dei profili in alluminio o multistrato a cui agganciare le mensole. Infatti le mensole in cartongesso verranno incastrate e agganciate ai profili. Utilizziamo un seghetto per creare un profilo a U con spessore di almeno tre centimetri. Con i due lati di 30 cm e il lato lungo di 120 cm. Quindi con L'aiuto di un livello posizioniamo il sostegno al muro. Con l'aiuto di un lapis segniamo i punti in cui fare i fori sul muro. In questo passaggio stiamo molto attenti a controllare sempre il livello della mensola per evitare di posizionare la mensola in modo sbagliato.

47

Ora prendiamo il trapano e creiamo quattro fori. Uno per lato su quelli corti e due sul profilo lungo. Teniamo il trapano in modo perpendicolare per evitare di fare dei fori inappropriati. Facciamo lo stesso sul multistrato. Infiliamo i fischer nei fori. Posizioniamo il multistrato o il profilo in alluminio e lo fermiamo al muro con le viti che avvitiamo nei fischer.
A questo punto incastriamo la mensola in cartongesso al supporto. Controlliamo ancora una volta il livello della mensola. Per finire fissiamo la mensola al profilo con delle viti sottili. In questa operazioni facciamo attenzione a fissare le viti in punti poco visibili.

Continua la lettura
57

Per rendere la mensola esteticamente migliore possiamo tinteggiarla del colore che preferiamo. La mensola ci permetterà di recuperare spazio e riempire una parete a nostro piacimento. Se vogliamo montare più di una mensola in cartongesso il consiglio è non posizionarle sulla stessa altezza. Infatti le mensole in modo sfalsato migliorano l'estetica del nostro ambiente. Non ci resta che riempire la mensola in cartongesso a nostro piacimento. Evitiamo di appesantirla troppo con molti libri o oggetti pesanti. Una mensola in cartongesso autoportante può portare un massimo di venti chili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizziamo dei profili in legno scadente per dare alla mensola una certa resistenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una mensola shabby chic

Realizzare una mensola shabby chic è davvero semplice. Questo stile caratterizzato da mobili ed accessori in stile "invecchiato" attira sempre più persone. Non a caso molti interior design delle celebrità suggeriscono di adottare questa "filosofia"....
Bricolage

Come realizzare una mensola richiudibile, asportabile, multiuso

Il fai da te è una tecnica che permette di dar vita ad oggetti e complementi unici ed originali. Alle volte i progetti sono impegnativi e difficili da creare, ma una volta terminati, donano grandi soddisfazioni. Se vi state avvicinando al bricolage o...
Bricolage

Come realizzare una mensola porta televisore

Quello per il fai-da-te è un interesse che coinvolge sempre più persone. Insieme al riciclo creativo di materiali di scarto è possibile creare qualunque cosa. Oggetti che un tempo destinavamo al cestino possono diventare addirittura complementi d'arredo....
Bricolage

Come realizzare una mensola porta bottiglie

Se amiamo collezionare del buon vino o semplicemente intendiamo esporre delle bottiglie nel nostro ambiente cucina o alle spalle di un mobile bar del soggiorno, possiamo ottimizzare il risultato costruendo un'apposita mensola. Tra i materiali maggiormente...
Bricolage

Come realizzare una mensola portaoggetti

Oggi il fai da te è una forma di arte molto in voga, che, in alcuni casi, ci permette anche di risparmiare un sacco di soldi. Con una buona manualità, un po di fantasia e soprattutto tanta pazienza potremmo creare tantissime cose utili per la casa....
Bricolage

Come realizzare un porta tv in cartongesso

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e nello specifico, ci concentreremo sul cartongesso. Infatti, come avrete compreso facilmente attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi...
Bricolage

Come realizzare una mensola in legno con cassetti

Se stiamo pensando di arredare la nostra abitazione, dovremo iniziare a cercare degli arredi di nostro gradimento e che allo stesso tempo risultino anche funzionali. Molto spesso, proprio per le difficoltà che si incontrano nell'individuazione dell'arredo...
Bricolage

Come realizzare una mensola in plexiglass

Il plexiglass è un materiale che solitamente viene sostituito al vetro. È bene ricordare che, a differenza di quest'ultimo, ha delle qualità migliori; è infatti infrangibile e può essere curvato e modellato con estrema semplicità, in base alle forme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.