Come realizzare una mensola shabby chic

Di: E. T.
Tramite: O2O 16/04/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

Realizzare una mensola shabby chic è davvero semplice. Questo stile caratterizzato da mobili ed accessori in stile "invecchiato" attira sempre più persone. Non a caso molti interior design delle celebrità suggeriscono di adottare questa "filosofia". Grazie alla presenza di complementi d'arredamento in stile shabby chic, nella nostra casa respireremo un'atmosfera del tutto diversa. La particolarità è che possiamo realizzare una mensola shabby chic o un tavolo spendendo davvero poco, anche se non siamo proprio portati per il fai da te. Possiamo abbellire sia la casa che la cameretta dei bambini, ma anche il giardino. Vediamo come fare.

28
Occorrente
  • Vecchi ripiani di armadi o cassette in legno
  • Carta vetrata
  • Vecchi giornali
  • Vernice bianca acrilica
  • Pennello piatto
  • Cera di una candela
  • Guanti da lavoro
  • Occhiali protettivi
  • Corda spessa
  • Livella
38

Procurarsi il materiale

La prima cosa da fare per realizzare una mensola shabby chic è procurarsi una cassetta o delle assi in legno. Queste andranno a comporre la base della nostra mensola. Vanno bene piccole panchine o porta spezie. Queste dipenderanno dalla grandezza della mensola che abbiamo in mente di realizzare. In ogni caso possiamo trovare questi oggetti in un ortofrutta, in negozi dell'usato e nei mercatini. Se possibile, cerchiamo di effettuare questo lavoro in giardino oppure in un garage, ma comunque in un luogo ben aerato. Così facendo, non disturberemo e soprattutto non sporcheremo. Il tempo dipende molto dalla grandezza del nostro oggetto. Ovviamente, più tempo e cura ci dedicheremo e meglio sarà il risultato finale. Mettiamoci al lavoro!

48

Levigare le assi

Una volta che ci siamo procurati la base della nostra mensola, vediamo come procedere. La prima cosa da fare è sicuramente mettere per terra e sul piano da lavoro dei giornali. In questo modo non sporcheremo. Dopodiché, con una carta vetrata non troppo ruvida, cominciamo a levigare ogni lato. Essendo oggetti in legno, occorre stare attenti alle probabili schegge. A tal proposito, lavorare con dei guanti da lavoro e degli occhiali protettivi per proteggersi e lavorare in tutta sicurezza. Passiamo la carta anche sugli angoli e nella parte inferiore. Levigare le superfici serve per renderle omogenee e per permettere alla vernice di aderire meglio. Spolveriamo con un pennellino per eliminare i residui di polvere. Se abbiamo l'aria compressa sarà ancora meglio. Se dovessero rimanere pezzi grandi, avremo problemi poi con la pittura nel passo successivo.

Continua la lettura
58

Verniciare la mensola

Procediamo adesso alla parte più divertente su come realizzare una mensola shabby chic. Prendiamo una vecchia candela e passiamo la cera negli angoli e un po' sulla superficie del legno. Questo accorgimento impedirà alla pittura di attaccarsi uniformemente. Immergiamo un pennello nella vernice bianca acrilica e procediamo alla stesura della prima mano. Lasciamo asciugare e diamo un'ulteriore passata. I movimenti devono essere regolari e continui. Una volta asciugata anche la seconda passata, rafforziamo lo stile. Come? Basterà riprendere la carta vetrata e levigare un po' la superficie. Per dare un effetto "vissuto" basterà essere più insistenti i alcuni punti, così da dare un effetto come se fosse stata rovinata dal tempo. Insistiamo soprattutto negli angoli.

68

Appendere la mensola

Per appendere la vostra mensola al muro, ci sono vari metodi. Il più classico è senza ombra di dubbio quello di mettere nel muro dei tasselli, ai quali poi avvitiamo dei ganci ad L. Solitamente si provvede a predisporre delle asole nella mensola, così da attaccarla direttamente ai ganci senza che questi siano visibili. Un'idea più rustica, e di sicuro effetto, sfrutta una vecchia corda, di quelle spesse che si trovano spesso nelle vecchie fattorie. Pratichiamo dei fori ai quattro lati della mensola, facciamo passare la grossa corda che precedentemente avremo tagliato in quattro pezzi piuttosto lunghi (meglio predisporli di lunghezze identiche a due a due, con i più lunghi che andranno posti negli angoli visibili, mentre i due più corti negli angoli attaccati al muro). Facciamo un bel nodo all'altezza della mensola per ognuna delle quattro corde, quindi fissiamo le corde ai ganci a muro. Ovviamente, le corde andranno strette in modo tale che la mensola risulti dritta. Una livella vi darà una mano. Ora la vostra mensola è pronta per ospitare gli oggetti da mettere in mostra.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se eseguiamo il lavoro all'aperto, facciamolo in una giornata di sole per far asciugare meglio e prima la pittura
  • Possiamo coinvolgere anche i bambini per abbellire la loro cameretta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una credenza in stile shabby chic

Se anche voi conservate nella vostra cantina o in soffitta dei vecchi mobili in disuso, pieni di polvere e in alcuni casi anche malandati, magari messi da parte in seguito a qualche precedente trasloco o acquisto poi accantonato, allora è finalmente...
Bricolage

Come fare un portafoto stile shabby chic

Lo stile denominato shabby chic è estremamente raffinato e composto: sarà possibile realizzare molteplici oggetti graziosi, che si abbinano perfettamente al seguente stile casalingo abbastanza principesco. Uno degli oggetti che si adeguano ottimamente...
Bricolage

Come trasformare un vecchio mobile in un arredo shabby chic

Lo stile shabby chic, nato in Gran Bretagna, è caratterizzato da due aspetti principali: la propensione al riuso e la creazione di ambienti confortevoli. Shabby, che per traduzione letterale significa logoro e trasandato, si abbina con chic, che significa...
Bricolage

Come rendere shabby chic un mobile

Oggi sempre più persone preferiscono mobili che facciano rivivere il passato; mobili che allora non erano tanto apprezzati come lo sono adesso. Lo Shabby Chic, per esempio è uno stile che si va sempre più riscoprendo per una casa stile vintage. I mobili...
Bricolage

Come decorare una caffettiera in stile shabby-chic

Lo stile shabby-chic sta prendendo sempre più piede nel nostro mondo. La tendenza è quella di cercare di ricreare un arredamento semplice, quasi abbandonato a se stesso, ma che in realtà nasconde una grande cura e attenzione nei dettagli. Si riconosce...
Bricolage

Come Decorare Un Tavolino Con La Tecnica Dello Shabby Chic

E se un giorno ci venisse voglia di decorare un tavolino in stile Shabby Chic? Sicuramente sarebbe una buona idea. Però, c’ è un piccolo problema: non sappiamo come fare. Niente paura, basterà seguire questa semplice guida per decorare il vostro...
Bricolage

Come creare un orologio in stile shabby chic

Lo stile shabby chic, tradotto letteralmente 'vissuto elegante', è oramai entrato nelle case di tutto il mondo, per la sua forza di rendere gli ambienti molto raffinati ma accoglienti allo stesso tempo. Il genere di arredamento shabby predilige tinte...
Bricolage

Come realizzare un centrino shabby

Molti brand propongono soluzioni d'arredo e corredi per la casa in stile shabby chic. Dalle alzatine per le torte ai vassoi, per finire alle gabbiette decorative, i complementi sono davvero tanti. Peccato però che i prezzi non siano poi così irrisori...