Come realizzare una mensola shabby chic

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Realizzare una mensola shabby chic è davvero semplice. Questo stile caratterizzato da mobili ed accessori in stile "invecchiato" attira sempre più persone. Non a caso molti interior design delle celebrità suggeriscono di adottare questa "filosofia". Con complementi di arredamento in shabby chic, nella casa respireremo un'atmosfera del tutto diversa. La particolarità è che possiamo realizzare una mensola shabby chic o un tavolo spendendo davvero poco. Possiamo abbellire sia la casa che la cameretta dei bambini, ma anche il giardino. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Vecchi ripiani di armadi o cassette in legno
  • Carta vetrata
  • Vecchi giornali
  • Vernice bianca acrilica
  • Pennello piatto
  • Cera di una candela
37

La prima cosa da fare per realizzare una mensola shabby chic è procurarsi una cassetta o degli oggetti in legno. Vanno bene piccole panchine o porta spezie. Queste dipenderanno dalla grandezza della nostra mensola. In ogni caso possiamo trovare questi oggetti in frutteria, negozi dell'usato e mercatini. Oltre agli occorrenti, cerchiamo di effettuare questo lavoro in giardino oppure in un garage. In questo modo non disturberemo e soprattutto non sporcheremo. Il tempo dipende molto dalla grandezza del nostro oggetto. Ovviamente, più tempo e cura ci dedicheremo e meglio sarà il risultato finale. Mettiamoci al lavoro!

47

Una volta procurati la base della nostra mensola, vediamo come procedere. La prima cosa da fare è sicuramente mettere per terra e sul piano da lavoro dei giornali. In questo modo non sporcheremo. Dopodiché, con una carta vetrata non troppo ruvida, cominciamo a levigare ogni lato. Essendo oggetti in legno, occorre stare attenti alle probabili schegge. Passiamo la carta anche sugli angoli e nella parte inferiore. Spolveriamo con un pennellino per eliminare i residui di polvere. Se abbiamo l'aria compressa sarà ancora meglio. Se dovessero rimanere pezzi grandi, avremo problemi poi con la pittura nel passo successivo.

Continua la lettura
57

Procediamo adesso alla parte più divertente su come realizzare una mensola shabby chic. Prendiamo una vecchia candela e passiamo la cera negli angoli e un po' sulla superficie del legno. Questo accorgimento impedirà alla pittura di attaccarsi uniformemente. Immergiamo un pennello nella vernice bianca acrilica e procediamo alla stesura della prima mano. Lasciamo asciugare e facciamo un'altra passata. I movimenti devono essere regolari e continui. Una volta asciugata anche la seconda passata, rafforziamo lo stile. Come? Basterà riprendere la carta vetrata e levigare un po' la superficie. Insistiamo soprattutto negli angoli. Attacchiamo la nostra mensola shabby chic al muro ed ecco fatto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se eseguiamo il lavoro all'aperto, facciamolo in una giornata di sole per far asciugare meglio e prima la pittura
  • Possiamo coinvolgere anche i bambini per abbellire la loro cameretta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un bancale shabby chic

L'arredamento rappresenta il cuore di ogni casa. Non sempre è pero necessaria una grande cifra per renderla calda ed accogliente. In contrapposizione ai mobili e ai complementi di arredo fatti in serie, nasce lo stile Shabby Chic, che, traducendolo letteralmente...
Bricolage

Come realizzare una credenza in stile shabby chic

Se anche voi conservate nella vostra cantina o in soffitta dei vecchi mobili in disuso, pieni di polvere e in alcuni casi anche malandati, magari messi da parte in seguito a qualche precedente trasloco o acquisto poi accantonato, allora è finalmente...
Bricolage

Come fare un portafoto stile shabby chic

Lo stile denominato shabby chic è estremamente raffinato e composto: sarà possibile realizzare molteplici oggetti graziosi, che si abbinano perfettamente al seguente stile casalingo abbastanza principesco. Uno degli oggetti che si adeguano ottimamente...
Bricolage

Come trasformare un vecchio mobile in un arredo shabby chic

Negli ultimi tempi è sempre più di tendenza lo stile Shabby Chic, per quanto riguarda alcuni elementi di arredo. Questo stile ha ottenuto grandi consensi, poiché conferisce al mobile un effetto invecchiato che lo arricchisce. Per gli amanti del fai-da-te,...
Bricolage

Come rendere shabby chic un mobile

Oggi sempre più persone preferiscono mobili che facciano rivivere il passato; mobili che allora non erano tanto apprezzati come lo sono adesso. Lo Shabby Chic, per esempio è uno stile che si va sempre più riscoprendo per una casa stile vintage. I mobili...
Bricolage

Come decorare una caffettiera in stile shabby-chic

Lo stile shabby-chic sta prendendo sempre più piede nel nostro mondo. La tendenza è quella di cercare di ricreare un arredamento semplice, quasi abbandonato a se stesso, ma che in realtà nasconde una grande cura e attenzione nei dettagli. Si riconosce...
Bricolage

Come Decorare Un Tavolino Con La Tecnica Dello Shabby Chic

E se un giorno ci venisse voglia di decorare un tavolino in stile Shabby Chic? Sicuramente sarebbe una buona idea. Però, c’ è un piccolo problema: non sappiamo come fare. Niente paura, basterà seguire questa semplice guida per decorare il vostro...
Bricolage

Come creare un orologio in stile shabby chic

Lo stile shabby chic, tradotto letteralmente 'vissuto elegante', è oramai entrato nelle case di tutto il mondo, per la sua forza di rendere gli ambienti molto raffinati ma accoglienti allo stesso tempo. Il genere di arredamento shabby predilige tinte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.