Come realizzare una micro serra con i cartoni delle uova

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In molte circostanza, la crescita della pianta rischia di non andare a buon fine. Tutto ciò può succedere quando acquistate piantine o germogli piuttosto delicati, o quando piantate vari tipi di semi. Purtroppo, questo si verifica quando i germogli avrebbero la necessità di risiedere in un piccolo ambiente riparato dagli agenti atmosferici. La soluzione ideale nasce dalla creazione di un'apposita micro serra, attraverso l'utilizzo delle tipiche scatole di cartone delle uova. Grazie a questa breve e semplice guida, potrete scoprire come realizzare una micro serra con i cartoni delle uova. Vi assicuro che vi basterà seguire alcuni rapidi passaggi.

27

Occorrente

  • cartoni contenitori delle uova
  • terriccio
  • foglio di plastica trasparente
  • forbici
  • taglierina
  • colla vinilica o scotch
  • germogli, semi, piantine
37

Prima di tutto, avete bisogno di una serie di scatole portauova. State ben attenti, dato che dovete servirvi delle scatole tipiche, fatte in un cartone sufficientemente spesso e contenenti un comodo coperchio. Non vanno bene le scatole di plastica, così come non è sufficiente possedere soltanto la parte inferiore. Praticate un'incisione rettangolare nel coperchio attraverso l'utilizzo di una taglierina. L'incisione di tale coperchio dovrà risultare ampia quasi come il coperchio stesso. Tutto il perimetro della parte superiore dovrà restare intatto e il suo spessore dovrà essere di circa 2-3 centimetri. Andate avanti nel vostro lavoro per realizzare una micro serra con i cartoni delle uova.

47

Adesso, procuratevi un semplice foglio di plastica trasparente. Ritagliatelo da un packaging già usato. In alternativa, servitevi di un foglio appartenente alle cartellette trasparenti. Proseguite prendendo una taglierina e ritagliando con essa un rettangolo, leggermente più grande rispetto allo spazio aperto ritagliato dal coperchio. Incollate il vostro rettangolo alla porzione superiore del cartone, in modo che possa coprire il buco rettangolare. Per riuscirci, potete adoperare la colla vinilica, o in alternativa un pezzo di semplice scotch trasparente.

Continua la lettura
57

Avete quasi concluso la procedura per realizzare una micro serra con i cartoni delle uova. Adesso, riempitela con del terriccio e piantate i vostri semi o germogli. Con un semplice bicchierino pieno di acqua, non dimenticatevi di annaffiare la micro serra quando vedete il terriccio fin troppo secco. Come fertilizzante naturale, vi suggerisco di utilizzare alcuni cucchiai di composti. Potete ottenerlo attraverso la macerazione di vari rifiuti biologici, quali cibi, verdura, frutta e qualsiasi rifiuto umido. Esponete la micro serra verso sud, in un luogo soleggiato. Potete anche lasciarla all'aperto senza alcuna preoccupazione. Infatti, il coperchio proteggerà le piantine. Inoltre, il foglio di plastica trasparente favorirà l'entrata della luce del sole, trattenendole il calore al suo interno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non eccedere mai innaffiando, potrebbe macerare il cartone per l'eccessiva umidità e compromettere il micro-ambiente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 micro giardini semplici da realizzare

Se si sogna un giardino ma non si hanno ampi spazi dove poterlo realizzare perché magari si ha solo un balcone, o semplicemente si ha uno spazio all'aperto troppo limitato, niente paura, oggigiorno è possibile realizzare dei giardini in miniatura per...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in policarbonato

La serra è una costruzione che risolve il problema di creare un microclima adatto alle piante. In questa struttura le specie vegetali possono vivere in modo permanente oppure soltanto nel periodo della loro crescita. Costruire una serra è abbastanza...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in vetro

Da qualche anno sono sempre di più gli italiani che si avvicinano al giardinaggio e all'orticoltura. Coltivare con le proprie mani nuove piante e ortaggi è una passione che regala molte soddisfazioni. Può diventare un ottimo passatempo a contatto con...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in terrazzo

L'orto è la nostra passione ma purtroppo non disponiamo del terreno necessario. Quindi abbiamo ripiegato per sistemare dei vasi di terra nel nostro terrazzo, in cui coltivare verdure di vario tipo. D'estate l'operazione risultava abbastanza semplice...
Giardinaggio

Come fare una serra con materiali riciclati

Durante il periodo estivo, orto regala grandissime soddisfazioni! È difficile descrivere l'emozione dei primi raccolti, quando i primi frutti del nostro lavoro arrivano. L'orto però non va sfruttato e poi abbandonato, ma necessita di cure e specifiche...
Giardinaggio

Come creare una serra in casa

Se siamo amanti delle piante e ci piacerebbe realizzare un piccolo angolo verde nella nostra abitazione, dove coltivare le piante che più preferiamo, potremo pensare di realizzare una piccola serra, che ci consenta di ricreare il clima ideale per la...
Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come costruire una serra in legno

Durante il periodo invernale, l'attività di giardinaggio subisce un naturale rallentamento a causa delle condizioni metereologiche non certo favorevoli. Ma per chi desidera continuare a prendersi cura delle varie coltivazioni, esiste una soluzione molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.