Come realizzare una montagna nel presepe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'avvicinarsi del 25 Dicembre, giorno in cui tutti i Cristiani festeggiano la nascita di Gesù, per tradizione si decorano le case con addobbi tipici di questa festività come ad esempio l'albero di natale ossia un abete decorato con palline di varie forme e colori e luci colorate, il presepe che è una rappresentazione in scala della scena della natività, ghirlande, angioletti e moltissimi altri tipi di decori. Se siamo degli amanti del presepe e ci piacerebbe realizzarne uno molto particolare nella nostra abitazione durante la festività natalizia, potremo cercare moltissime idee fra le varie guide presenti su internet, che ci aiuteranno a realizzare un presepe in maniera impeccabile. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare una montagna nel presepe.

25

Occorrente

  • Recipiente
  • Carta da montagne
  • Colla vinavil
  • Giornali
  • Guanti in lattice
  • Colori acrilici
  • Terra e sassolini
35

La soluzione più semplice per realizzare una montagna nel presepe è quella di utilizzare le carte prestampate. Nel periodo natalizio, in commercio si trovano dei fogli di carta dipinti con i colori tipici delle montagne.
Acquistata la carta prendiamo ogni singolo foglio ed appallottoliamolo il più possibile, per formare delle pieghe nei fogli che ricorderanno le conformità della roccia. Potremo quindi scegliere tra due diverse tipologie di realizzazione: o posizionando la carta nel presepe ed attaccandola con del nastro adesivo, oppure riempiendo l'interno della montagna per utilizzarla come appoggio per casette e personaggi. Per riempire la nostra montagna potremo usare dei vecchi giornali o riviste appallottolate, in modo che dall'esterno si abbia la sensazione di essere di fronte ad una vera roccia.

45

Una soluzione più bella visivamente, è quella di realizzare una montagna in cartapesta.
In un grande recipiente prepariamo una soluzione composta per il 50% di acqua ed il restante 50% di colla vinilica. Nella soluzione immergiamo piccoli pezzetti di pagine di quotidiano, abbondiamo pure perché il volume della carta diminuirà notevolmente quando la struttura si sarà asciugata. Mescoliamo quindi il tutto e lasciamo macerate per 24 ore.
Trascorso il tempo indicato indossiamo un paio di guanti in lattice, prendiamo poco per volta la carta messa a macerare e strizziamola realizzando, inizialmente, un grande cono e poi man mano modelliamo con le mani la forma di una montagna. La struttura dovrà poi asciugare per almeno 36 ore e solo allora potremo cominciare a decorarla.

Continua la lettura
55

Per decorare la montagna in cartapesta ci sono molte alternative. La più semplice è quella di colorare con i colori acrilici l'intera struttura, ovviamente dando le dovute sfumature.
Per un lavoro più certosino potremo fare una passeggiata in campagna e raccogliere qualche bicchiere di terra. Spennelliamo la montagna con la colla vinilica e spargiamo ovunque la terra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un presepe in miniatura

A Natale ogni angolo deve essere riempito di festa. Ogni oggetto ed ogni mobile della casa devono testimoniare l'elettricità natalizia. Alberi di Natale, festoni, presepi e ghirlande di ogni dimensione. Proprio così: da un centimetro ad un metro di...
Altri Hobby

5 modi per realizzare un presepe

Napoli è la città simbolo del Presepe, luogo in cui è nato e dove la tradizione non accenna a tramontare. Ogni casa, però, può diventare lo spazio simbolo del Presepe e realizzarlo è un autentico rito per preparare il Santo Natale, specie se in...
Altri Hobby

Come realizzare il presepe pop-up

Se in occasione del Natale intendiamo realizzare un presepe davvero particolare, possiamo optare per uno piuttosto originale definito di tipo pop-up. Nello specifico si tratta di un ottimo metodo per regalarlo ad amici e parenti in occasione della Santa...
Altri Hobby

Come realizzare un Presepe Natalizio in poco tempo

Durante il periodo natalizio, ci sono sempre tantissime cose da fare, i regali, gli addobbi, la preparazione del menù e la realizzazione del pranzo natalizio, e nonostante ci si dia da fare, sembra che ogni giorno ci siano sempre cose nuove a cui pensare....
Altri Hobby

Come realizzare un presepe con bottiglie di plastica

L'arte del riciclo può dare vita a moltissime idee originali e divertenti. Riciclando infatti oggetti di uso e consumo quotidiano, possiamo sbizzarrirci con la creatività dando origine a nuove possibili rivisitazioni degli oggetti che altrimenti finirebbero...
Altri Hobby

Come realizzare un presepe con il das

Il das è una pasta modellante, completamente atossica, simile alla creta, a base minerale. A differenza della creta, però, non c'è bisogno di infornarla per farla indurire, basta lasciarla in un luogo asciutto. Lavorare questa pasta è divertente,...
Altri Hobby

Come realizzare un presepe in sughero

In questa guida spiegheremo passo per passo come realizzare un presepe in sughero.Se ti stai preparando per il natale questa è la guida giusta da seguire per creare qualcosa di bello ed economico allo stesso tempo.Inoltre è un modo divertente per passare...
Altri Hobby

Come realizzare un presepe con la pasta di sale

Non appena si entra nel mese di dicembre, si inizia subito a pensare al Natale. Nelle città spuntano qua e là decori ed illuminazioni natalizie, le famiglie preparano alberi di Natale e presepi e si inizia a respirare un'aria più gioiosa. Il Natale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.