Come realizzare una panchina in legno di pino di Svezia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se sei uno dei fortunati proprietari di una casa in campagna e ti piace godere della natura e dell’aria aperta seduto su una panchina, sicuramente la nostra proposta di costruire una panchina in legno di pino di Svezia fa al caso tuo. Tale realizzazione, a discapito di quanto possa sembrare, non è particolarmente difficile, in quanto l'assemblaggio è totalmente realizzato con spine di legno, viti e colla. Inoltre, il pino di Svezia è un legno che si presta bene per realizzare strutture destinate a restare all'aperto.
Vediamo dunque, con questa guida, come realizzare una panchina in legno di pino di Svezia.

26

Occorrente

  • 10 tavole di pino di Svezia: 6 da 20x110x1490mm 2 da 20x90x1490mm e 2 da 40x200x900mm
  • 6 listelli di pino di Svezia: 2 da 40x65x435mm 2 da 40x65x400mm e 2 da 40x65x360mm
  • 16 spine di faggio del diametro di 10 mm
  • 35 viti autofilettanti bronzate da 4x50mm
  • Carta abrasiva
  • Trapano
  • Colla vinilica
36

Per realizzare una panchina in legno di pino di Svezia la prima operazione che devi eseguire sarà quella di tracciare la sagoma della gamba posteriore su una tavola spessa quaranta millimetri mediante un curvilinee. Questa è una parte molto importante ed è necessario che la curi con molta precisione. Provvedi poi ad effettuare il taglio della gamba con l'aiuto di una sega a nastro. Per la realizzazione della seconda gamba, potrai usare la prima come modello. Dovrai dunque procedere a tagliare la traversa inferiore che deve avere una certa inclinazione per collegarsi esattamente con la parte inferiore della gamba. A questo punto, dopo aver preparato i fori sul tratto diritto della gamba posteriore e aver preparato la testa della traversa con le spine, aiutati con la colla vinilica per dare una maggiore solidità.

46

Per l'assemblaggio della panchina in legno di pino di Svezia inserisci le spine nei fori praticati a centotrenta e centocinquanta millimetri dal piede dopo averle ben bagnate di colla vinilica. Dovrai dunque inserire la traversa inferiore e la gamba anteriore sulle traverse. A questo punto, battigli sopra con un mazzuolo per ottenere una perfetta unione con le spine e maggiore stabilità. Per ogni appoggio, dovrai necessariamente porlo in morsa per ventiquattro ore o più e controllare bene che tutti i pezzi siano perfettamente posti. A lavoro eseguito, per l'assemblaggio finale dovrai collocare i due appoggi in piedi, installa la prima tavola in alto e sistema le rimanenti lasciando la giusta luce tra una e l'altra.

Continua la lettura
56

Dopo aver montato le tavole dello schienale e del sedile, provvedi a montare il longherone anteriore. Una volta che avrai eseguito anche questo lavoro, l’ultima fase consiste nel laccare o dipingere la panchina, applicando un paio di mani di prodotto lucidante con l’aiuto di un pennello. Una volta concluso il tutto, la tua panchina in legno di pino di Svezia è pronta.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una panchina in pietra e in legno

La panchina rappresenta senza dubbio un utile elemento di arredo che si contraddistingue anche per la sua funzionalità. Posta all'interno di un giardino o di un terrazzo, ad esempio, è in grado di garantire il giusto comfort e di essere anche un accessorio...
Giardinaggio

Come progettare una panchina in muratura

Se per il nostro giardino intendiamo progettare e realizzare una panchina in muratura, l'operazione non è affatto difficile, specie se la struttura è di tipo semplice come quella illustrata nella foto. Per la posa, è sufficiente acquistare dei blocchi...
Casa

Consigli di progettazione di una panchina in muratura

La panchina è un complemento d’arredo che caratterizza giardini, balconi ma anche ambienti interni di un'abitazione. Comunica accoglienza ed ospitalità e permette di realizzare nel giardino una zona dedicata al relax ed al riposo. Vedendo una panchina,...
Bricolage

Come decorare una vecchia panchina

Le panchine possono essere un ottimo elemento di arredo anche per il nostro giardino. Queste risultano essere molto comode ed eleganti, se restaurate nella maniera più giusta e consona. La panchina collocata all'esterno è soggetta inoltre a varie intemperie...
Altri Hobby

Come fare una panchina con i pallet

I pallet vengono utilizzati molto spesso per creare nuovi oggetti, soprattutto elementi di arredo. In questi casi si parla di riuso o riciclo creativo. I pallet, da semplici bancali di legno, diventano dei mobili per arredare gli ambienti esterni ed interni...
Giardinaggio

Come creare una panchina da giardino con palet

Le panchine costituiscono un arredo fondamentale per ville e giardini. Infatti, servono ad accogliere gli ospiti in quella zona completamente verde circondata da alberi, fiori, fontane, gazebi e statue. Per addobbare questi luoghi bene è però necessario...
Bricolage

Come realizzare una panchina con dei blocchetti di cemento

All'interno di questa guida andremo ad occuparci costruzioni, dedicandoci alla realizzazione di una panchina. Nello specifico, andremo ad illustrare come poter riuscire a realizzare una panchina attraverso l'utilizzo di semplici blocchetti di cemento.Lo...
Bricolage

Come realizzare una panchina fai da te

La panchina è un complemento d'arredo fondamentale per un giardino perché oltre a essere comoda, da un tocco di eleganza non indifferente. Spesso succede che magari abbiamo degli ospiti a casa e in una bella giornata estiva dispiace doverli far stare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.