Come realizzare una parete fonoassorbente

Tramite: O2O 03/03/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se abbiamo deciso di destinare una delle stanze della nostra casa per una sala hobby, sala cinema o anche una sala musica non dobbiamo certo trascurare il problema dei rumori. Non è certo necessario rinunciare ad una nostra passione per paura che il suono disturbi gli altri membri della nostra famiglia. Per risolvere questo problema, prima di trasferire tutto nella nuova stanza, non ci resta che pensare a qualcosa per modificare il locale. A questo proposito vedremo in questa guida come, con una spesa contenuta, è possibile realizzare una parete fonoassorbente che migliori sia l'acustica interna che esterna della nostra stanza.

27

Occorrente

  • Pannelli fonoassorbenti
  • Pannelli in cartongesso fonoisolante
  • KC1 o primer per pareti
  • Stucco
  • Silicone
37

La prima cosa da fare è recarci in un negozio di articoli per il fai da te e scegliere in quale modo possiamo limitare i suoni all'interno della nostra stanza. Se ad esempio non abbiamo bisogno di diminuire eccessivamente i rumori ci basta acquistare dei pannelli fonoassorbenti, del genere che si usa all'interno delle sale di registrazioni. Se invece abbiamo la possibilità di rinforzare con un leggero strato le nostre pareti, scegliamo dei pannelli in cartongesso fonoisolante che conterranno ancora di più i rumori, data la loro fitta trama, e allo stesso tempo fungeranno da isolanti termici.

47

Per chi preferisce una perfetta stanza insonorizzata non resta che unire i due tipi di pannelli per rinforzare il loro potere insonorizzante. Per far questo acquistiamo sia i due tipi di pannelli assicurandoci di poter coprire bene tutte le pareti della stanza, sia i fissativi. Scegliamo un primer per i pannelli in cartongesso e del semplice silicone a presa rapida per i pannelli fonoassorbenti. Dopo aver tolto ogni mobile dalla stanza, iniziamo con il creare la parete fonoassorbente. Prepariamo il primer, o in alternativa del kc1, come si fa quando si prepara il cemento.

Continua la lettura
57

Procediamo a questo punto passando una mano non troppo spessa di primer sulla nostra parete e poggiamoci sopra i pannelli in cartongesso facendo attenzione che aderiscano bene. Continuiamo in questo modo fino a che tutta la parete sarà coperta. Lasciamo asciugare il primer in modo che i pannelli facciano bene presa per almeno una notte. A questo punto possiamo aggiungere alle nostre pareti i pannelli fonoassorbenti partendo dal basso e attaccandoli alla parete tramite del silicone a presa rapida. Una volta coperto tutte le pareti lasciamo che il silicone asciughi bene per almeno un paio di ore e non ci resta che organizzare la nostra nuova stanza con le pareti insonorizzate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I pannelli fonoassorbenti da soli non bastano a limitare il rumore in una stanza, quindi preferiamo sempre modificare una stanza con dei pannelli fonoisolanti
  • Una parete fonoassorbente è anche un perfetto isolante termico quindi assicuratevi di avere un buon ricambio di aria nella stanza
  • Se vogliamo coprire solo alcune pareti della nostra stanza con i pannelli fonoassorbenti possiamo stuccare le pareti rimaste e passarci sopra una mano di vernice
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un disegno in scala su una parete

Certamente, vedere le pareti della propria casa spoglie o in tinta unita, a volte stanca, per cui spesso si cerca di abbellirle con quadri, puzzle, oggetti, ecc. C'è però anche un'altra soluzione, che oltretutto mette alla prova la propria creatività,...
Casa

Come realizzare una porta su una parete

L'apertura di una nuova porta può creare maggiore agilità in casa, rendendo alcune camere più accessibili e quindi più facilmente utilizzabili. Purtroppo, però, non si tratta di un lavoro semplice, in quanto prima di forare una parete, è necessario...
Casa

Come realizzare un portachiavi da parete

Se si è stanchi di trovare le chiavi sparse per tutta la casa è opportuno utilizzare un portachiavi. Attualmente è uno degli strumenti più utilizzato e venduto sul mercato; esso può avere forma e colore diversi. Se si decidono di conservare diverse...
Casa

Come decorare una parete con un pattern geometrico

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, decorare una parete richiede in genere una certa dimestichezza manuale ed esperienza, soprattutto se se desidera riprodurre delle forme stravaganti o geometriche, capaci di arricchire e...
Casa

Come decorare una parete con l'effetto rigato

Ricorrendo a tecniche non troppo sofisticate si possono realizzare decorazioni su una parete con intonaci rigati di più colori. Gli effetti scenici sono piuttosto spettacolari poiché il prodotto che si ottiene è molto somigliante alla carta da parati...
Casa

Come ritoccare una parete di casa pitturata

Spesso capita di notare dei piccoli segni o delle macchie sulle pareti appena verniciate. Lo sporco attirerà inevitabilmente il vostro sguardo e soprattutto quello degli ospiti, per cui è necessario intervenire in maniera adeguata. In tal caso è importante...
Casa

Come erigere una parete sul telaio di una porta

Vediamo come erigere una parete sul telaio di una porta. Capita a tutti prima o poi di avere problemi di spazio in casa e dover chiudere una porta per dividere due abitazioni o, semplicemente, avere il desiderio di avere una parete in più per far posto...
Casa

Come installare un'applique a parete

Delle volte per creare un punto di luce in un corridoio, in un salone è necessario installare in casa una nuova applique a parete. Tuttavia, puoi rivolgerti a un elettricista, ma dovrai mettere in conto una certa cifra pagarlo e, poiché non si tratta...