Come realizzare una pavimentazione in ghiaia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tante volte, capita spesso che al di fuori della propria proprietà, non vi sia la strada asfaltata. Questo comporta ovviamente, un aumento della polvere, poiché ogni mezzo che potrebbe passare, ne alzerà in grandi quantità. Ma soprattutto, ne risente anche l'estetica. Un metodo, che potrebbe aiutarvi, sia in questo caso, ma anche in casi come la creazione di piccoli sentieri all'interno del proprio giardino, o di veri e propri vialetti, può essere la pavimentazione in ghiaia. Questa da un tocco di eleganza a tutto il vostro giardino. Ma andiamo a vedere, in maniera molto dettagliata e scrupolosa, attraverso questi semplicissimi passaggi, come realizzare una pavimentazione in ghiaia.

24

La pavimentazione in ghiaia, chiaramente, come qualsiasi altra cosa al mondo, ha sia aspetti positivi, che aspetti negativi. Quelli positivi, come detto in precedenza, sono l'eleganza che vi apporta al vostro giardino, o anche al vialetto di casa propria. Ma oltre, all'aspetto estetico, la pavimentazione in ghiaia, è di certo una soluzione molto più economica rispetto ad altre. Purtroppo però, ha anche dei lati negativi, come quello della manutenzione. Difatti, la pavimentazione in ghiaia, dopo mesi, o anni, può facilmente sfaldarsi, e quindi, necessita un rinnovamento parziale. Dopo questa piccola premessa, non ci resta nient'altro che rimboccarci le maniche, e metterci a lavoro.

34

Quindi, come primo passo, dovremo semplicemente procurarci tutto il materiale necessario, che ci servirà per portare al termine la nostra opera. Dunque, per far si che la pavimentazione duri di più nel tempo, è fondamentale, innanzitutto dove fare la posa di uno strato di calcestruzzo alla base. Quindi, prepariamo il calcestruzzo, come scritto nelle istruzioni presenti nella stessa busta. Una volta pronto, passeremo alla posa vera e propria. È consigliabile, di non fare un massetto troppo alto. A questo punto non ci resterà nient'altro che aspettare leggermente. Questo farà si che, quando andremo a posare la ghiaia, funga ancora da collante.

Continua la lettura
44

Una volta che il nostro massetto sarà asciutto al punto giusto, potremo passare alla fase successiva. Dunque, a questo punto, potremo posare la ghiaia, per formare il nostro vialetto in giardino. È consigliabile inizialmente, creare una sorta di strato sottile di ghiaia, in maniera tale, da poterla distribuire in maniera omogenea. Una volta che abbiamo finito, anche la posa della ghiaia, non ci resterà nient'altro che attendere, che il calcestruzzo di sotto, sia totalmente asciutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare i gradini di legno e di ghiaia

Quando si possiede un giardino che si sviluppa anche in altezza, potremmo prendere in considerazione l'idea di realizzare dei gradini, così da facilitare meglio l'accesso ai diversi livelli. Contrariamente a quanto si possa pensare questo genere di lavoro...
Bricolage

Come Realizzare Un Giardinetto Muschioso Da Tenere In Casa

Realizzare un giardino muschioso, non significa poterlo fare solo se si dispone un ampio terreno; infatti, anche in casa, ciò è possibile creandolo in miniatura e magari usarlo come centrotavola. A tale proposito ecco una guida su come realizzare un...
Bricolage

Come pavimentare con gli autobloccanti

Tra i vari materiali per pavimentazione adatti agli ambienti esterni come un giardino od un vialetto di ingresso, spiccano gli autobloccanti. Si tratta di piccoli blocchi di calcestruzzo di svariate sagome e forme. Sono facilmente utilizzabili all'esterno...
Bricolage

Come fare malta, cemento e calcestruzzo

Il calcestruzzo è una miscela di cemento, acqua, sabbia e ghiaia. La malta è una miscela di cemento, acqua, sabbia e calce. La malta è utilizzata come collante tra mattoni e blocchi di cemento oppure tra lastre di pavimentazione. Può anche essere...
Bricolage

Come realizzare un presepe da esterno

Se abbiamo un ampio terrazzo ed intendiamo sfruttarlo in varie occasioni, lo possiamo fare ad esempio anche nel periodo natalizio per allestire un presepe. Si tratta infatti di usufruire di tanto spazio a disposizione, e quindi creare la struttura molto...
Bricolage

Come realizzare un bosco d'inverno

Se intendi creare una composizione raffigurante un bosco ammantato di neve, e animato da uccellini in cerca di cibo, e nel contempo vuoi coinvolgere il tuo bambino, potrai massimizzare il risultato leggendo i passi successivi di questa guida in cui troverai...
Bricolage

Come Creare Dei Lavoretti Con Le Conchiglie

Se amate le conchiglie e quest'anno al mare ne avete raccolte delle più svariate, non gettatele via, giunti a casa potrete utilizzarle per decorare la tavola o per farne dei simpatici quadretti. Il loro uso è molto vario e con un po' di fantasia potrete...
Bricolage

Come realizzare un vialetto pedonabile in legno

Quando si ha un cortile o un giardino è una gran fortuna in quanto si può anche realizzare un vialetto. Alcune persone lasciano il proprio giardino poco curato non essendo in grado di prendersene cura. Se si ha buona volontà ed entusiasmo con il metodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.