Come realizzare una penna di canna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte le idee più geniali nascono dai materiali più semplici, e se questi vengono forniti dalla natura è possibile, allora, realizzare degli oggetti davvero particolari, originali e, soprattutto, unici al mondo! Ad esempio, avete mai immaginato di costruire dal nulla una bellissima penna artigianale? Questa guida vi spiegherà, passo per passo, come farlo utilizzando solo un materiale assolutamente naturale, reperibile in ogni bosco vicino ad una fonte d'acqua. Infatti è possibile realizzare una speciale penna con la cosiddetta canna, la comune arundo donax. Seguite scrupolosamente i passi riportati in questa guida e create questo oggetto unico. Vero e proprio pezzo di artigianato, questa penna può rappresentare un ottimo regalo per parenti ed amici, soprattutto in vista delle festività Natalizie. Un regalo realizzato a mano è sempre il dono più sentito ed apprezzato. Ecco come realizzare una bellissima penna di canna.

25

Occorrente

  • canne, carta vetrata a grana fine e media, seghetto per legno, colla per legno, tubicino portainchiostro
35

Per prima cosa, per realizzare questa speciale penna di canna, procuratevi delle canne ben mature. Le potete trovare in luoghi umidi, come laghi, fiumi e stagni. Scegliete quelle con un diametro che va da un centimetro fino a pochi millimetri, in quanto le canne dovranno poi essere infilate una nell'altra. Riportate a casa le canne e tagliatele con un seghetto tutte alla stessa lunghezza. Lisciatele con carta vetrata a grana fine.

45

La lunghezza di ogni canna dovrà essere pari a quella dei comuni tubicini porta inchiostro che si trovano nelle penne a sfera. A questo punto prendete alcune canne ed infilatele una nell'altra. La canna più interna, cioè quella con il diametro più piccolo, dovrà essere tale da contenere il tubicino porta inchiostro al suo interno. La lunghezza del cilindro più esterno sarà minore di quelli più interni di qualche millimetro.

Continua la lettura
55

Ora tirate fuori tutti i cilindri e mettete uno strato di colla su ognuno di essi. La cosa migliore è quella di utilizzare la colla specifica per il legno. Aspettate qualche minuto che la colla si rapprenda e, successivamente, infilate i cilindri di canne uno dentro l'altro (cioè nella posizione precedente). Aspettate che la colla asciughi. Con una carta vetrata a grana media lisciate la punta della vostra penna di canna con la quale scrivere. In pratica dovete smussare i "gradini" ed ottenere una superficie conica liscia. A questo punto potete inserire il tubicino portainchiostro nella carcassa di canna e la vostra penna sarà pronta. Potete bloccare il tubicino all'interno della canna con della semplice colla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una bicicletta di bamboo

Scegliere come mezzo di locomozione una bicicletta è sicuramente un buon incentivo a proteggere l'ambiente, ma lo è ancora meglio se costruita con materiali naturali.Il bamboo è uno dei materiali da costruzione più versatili e sostenibili a nostra...
Giardinaggio

Come Prendere I Fichi D'India Dalla Pianta Con Uno Strumento Di Canne E Pietra

Il fico d'India, il cui nome scientifico è Opuntia ficus-indica, è il frutto dell'omonima pianta grassa di origine messicana ma molto presente nel Mediterraneo, dal sapore e profumo inconfondibile. I frutti sono delle bacche commestibili, ricoperti...
Bricolage

Come Realizzare Un Portasoldi Di Canna

Alle volte, capita di dover girare per i vari negozi alla ricerca di un oggetto unico e particolare, che possa in qualche modo ravvivare la nostra abitazione. Spesso però, dopo tanta fatica, ne troviamo alcuni che hanno un costo decisamente elevato....
Bricolage

Come creare un originale scacciapensieri

Ecco una guida per creare in poche mosse un originale scacciapensieri. Per realizzare uno scacciapensieri fai date, non occorrono tantissimi materiali. Basta modificare dei comuni vasetti di coccio e adattarli allo scopo, come suggerito di seguito. Procuratevi...
Altri Hobby

Come costruire una rastrelliera per canne da pesca

Molte persone amano praticare lo sport della pesca. Per pescare è necessario acquistare diversi accessori e componenti per riuscire a prendere i pesci più facilmente. Mentre le esche e i retini possono essere facilmente inseriti in alcune apposite valigette...
Bricolage

Come costruire un porta canne a muro

Se volete conservare le canne da pesca in maniera organizzata e al sicuro da agenti esterni che potrebbero danneggiarle, potete costruire, in maniera completamente autonoma, un apposito porta canne. Capita spesso, infatti, che una volta tornati dalla...
Bricolage

Come arredare un angolo con le canne

Spesso basta servirsi di materiali facilmente reperibili ed estremamente economici per rinnovare l'impressione complessiva che può dare una stanza al primo impatto visivo. Una semplice decorazione posta in un punto strategico della stanza può infatti...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Asciugamani Con Canne Di Bambù

Questa guida vi propone una soluzione semplice e divertente, oltre che economica, per ravvivare il vostro bagno. Se amate l'arredamento etnico e vi piace sperimentare nuove tecniche per personalizzare il vostro appartamento con soluzioni fatte da voi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.