Come realizzare una porta in ferro

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Le porte di ferro, comunemente conosciute anche come porte blindate, rappresentano per molte famiglie una vera e propria barriera contro le possibili intrusioni nel proprio appartamento. Proprio per questo motivo, soprattutto nelle zone più a rischio, sono tante le persone che decidono di sostituirle alle tradizionali porte in legno, molto più fragili ed espugnabili. Spesso, però, l'acquisto e l'installazione di una porta del genere può comportare delle spese che non tutti possono sostenere; in alternativa, è possibile costruirne una con le proprie mani e risparmiare quantomeno sulle spese dell'acquisto. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come realizzare una porta in ferro.

26

Occorrente

  • Lamiere di ferro
  • Profilati di ferro
  • Saldatrice ad arco voltaico
  • Trapano avvitatore
  • Tela abrasiva
  • Antiruggine
  • Pennello e vernice, o compressore
36

Prendere le misure

Innanzitutto occorre prendere con precisione le misure del perimetro che riguardano il vano porta, tenendo presente che si dovrà realizzare un telaio da fissare nel vano e, successivamente, la porta per ancorarla all'interno di esso. Iniziare dunque con il telaio, prendendo del ferro "scatolato" che, dopo aver sagomato, occorrerà saldare bene con l'apposita saldatrice ad arco voltaico ottenendo un rettangolo da installare all'interno del vano porta che con degli appositi materiali detti fisher.

46

Costruire il telaio

Dopo aver stabilito la sagoma della porta in ferro, non resta che proseguire per realizzarla, prendendo dei profilati ad "elle" da saldare tra loro per formarne l'ossatura. In seguito si potrà procedere con la saldatura di una croce all'interno, necessaria per l'ancoraggio delle lamiere zincate. Queste ultime, per essere particolarmente resistenti, devono avere uno spessore di almeno 1,5 centimetri. Dopo averne tracciato la sagoma, potranno essere tagliate a misura utilizzando un flex a disco, ed un apposito righello di metallo cosi che il tutto risulti perfettamente lineare.

Continua la lettura
56

Fissare la lamiera

A questo punto, si potrà procedere con il fissaggio della lamiera all'ossatura, che per comodità si potrà ricavare in due pezzi se la porta in ferro è abbastanza alta, il tutto però va effettuato con viti specifiche per il ferro che andranno appuntate utilizzando lo specifico trapano avvitatore. In alternativa, ancorare la lamiera con numerosi punti di saldatura da fissare per la struttura, l'importante è che il tutto risulti solido e resistente altrimenti potrebbe cedere dopo pochi giorni di utilizzo. Terminato del tutto l'assemblaggio della porta in ferro, ed eventualmente aggiunte ulteriori viti di sostegno o punti di saldatura, non resta che procedere alla finitura, sgrossando e levigando l'intera struttura in ferro con della tela abrasiva.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi aiutare da qualcuno se avete dei dubbi circa la posizione giusta della porta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Usare Gli Attrezzi Per Brasare

La brasatura è l'operazione mediante la quale è possibile effettuare una saldatura di due metalli, utilizzando un altro metallo (che prende il nome di lega brasante) che abbia una temperatura di fusione più bassa rispetto a quella dei due metalli che...
Bricolage

Come impermeabilizzare la cisterna dall'acqua piovana

Sempre più famiglie scelgono di acquistare una cisterna per raccogliere l'acqua piovana, acqua che verrà utilizzata per l'igiene domestico o per innaffiare le piante, consentendo un notevole risparmio sulla bolletta del servizio idrico.Con il passare...
Materiali e Attrezzi

Come Preparare E Regolare la Macchina A Filo Continuo Per Saldare

L'unione dei componenti metallici può determinare longevità, qualità e resistenza in qualsivoglia prodotto disponibile, ed è bene fare luce su un punto fondamentale di questo processo: la realizzazione di una buona saldatura con un tipo specifico...
Bricolage

Come fare una saldatura ad oggetti delicati

In questa bella guida, che stiamo per proporre, vogliamo dare una mano concreta a tutti coloro i quali, amano cimentarsi nel metodo del fai da te, in particolar modo nell’ambito che compete e concerne la saldatura. Si sa bene che la saldatura non è...
Bricolage

Come effettuare una saldatura ad arco

Se siete degli amanti del fai da te o comunque spesso vi dilettate nel bricolage, allora questa guida fa proprio al caso vostro. In brevi e semplici passaggi vedremo infatti insieme come effettuare una saldatura ad arco. Si tratta di una procedura molto...
Bricolage

Come saldare a stagno

La saldatura è un'operazione che consiste nell'unire fra di loro due giunti o pezzi mediante fusione o degli stessi o di un terzo elemento che funga da collante. Esistono moltissime tipologie di saldatura, più o meno complesse; una delle tipologie senza...
Bricolage

Come saldare l'acciaio inox

L'acciaio inox è un materiale color argento, generalmente non magnetico. Gli oggetti in acciaio inox che presentano un alto contenuto di cromo possiedono una superficie abbastanza brillante e difficile da unire, a causa della presenza di uno strato di...
Bricolage

Come fare una saldatura a gas

Spesso per i piccoli lavori di casa si chiamano dei professionisti, ma se sei patito del fai da te, se ti piacciono i lavori di ristrutturazione o se più semplicemente ti si è rotto qualcosa e vuoi risparmiare un bel po' di denaro è possibile imparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.