Come realizzare una recinzione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una guida, del tutto pratica ed anche utile, attraverso il cui aiuto, poter imparare come e cosa serve per realizzare una recinzione, con le nostre mani e con pochi elementi. Chi possiede un appezzamento di terra, sa che molto spesso il raccolto viene rovinato da animali selvatici o semplicemente da gatti e cani. Ecco dunque come realizzare una semplice recinzione per il giardino utilizzando materiali facilmente reperibili e soprattutto, economici. Tutto ciò che serve è attenzione e pazienza, ma il risultato finale ripagherà ampiamente gli sforzi fatti. Non resta che mettersi subito all'opera e dar libero sfogo alla creatività e manualità, elementi essenziali del metodo del fai da te. Buon divertimento!

27

Occorrente

  • paletti di cemento traforati o di legno
  • rete metallica
  • martello di gomma
  • vanga e piccone
  • fascette da elettricista
  • forbici
37

Scelta del perimetro da recintare

Occorre considerare che non per forza occorre recintare un ettaro di terra, poiché ne basta anche una piccola porzione, che sia un'aiuola per i fiori o un orto in cui far crescere le verdure di stagione. Per prima cosa, è necessario individuare accuratamente il perimetro di giardino da recintare. Piantare dei paletti di legno nel terreno lungo questo perimetro per potervi far scorrere attorno una fettuccia o una corda. Questo metodo è molto utile per sapere quanti metri di rete metallica occorre acquistare. A seconda della resistenza desiderata del recinto, si può predisporre un paletto ogni metro oppure ogni 1,5 oppure 2 metri (in quest'ultimo caso la recinzione risulterà meno resistente). Riportare su un foglio di carta la lunghezza in metri del recinto e dividerli per 1, per 1,5 o per 2.

47

Acquisto del materiale necessario

Recarsi in un negozio di bricolage e acquistare dei paletti di cemento traforati oppure, se preferibile, dei paletti di legno con la punta affilata. Per la rete che dovrà chiudere il recinto, è consigliabile sceglierne una metallica rivestita in plastica, che sia anche piuttosto resistente alle deformazioni. Una volta procurato tutto il materiale, si inizia con il preparare il terreno. Infilzare dei paletti di legno abbastanza larghi lungo il perimetro da recintare e alla distanza desiderata l'uno dall'altro. Rimuovere il primo paletto e proprio in corrispondenza del buco lasciato nel terreno, iniziare a scavare utilizzando un piccone.

Continua la lettura
57

Fissaggio dei paletti

Realizzare un buco abbastanza profondo, più o meno del diametro dei paletti. Infilare poi il primo e batterlo con un martello di gomma per farlo penetrare ulteriormente nel terreno. Ora, riempire la parte vuota attorno al paletto col terreno precedentemente smosso e batterlo per bene utilizzando i piedi. Aggiungere altra terra attorno e battete nuovamente, assicurandosi che il paletto sia ben stabile e non oscilli. Procedendo allo stesso modo, assicurare tutta la rete ai vari paletti sempre con l'ausilio delle fascette di plastica. Tagliarne infine le estremità in eccesso con le forbici in modo da avere un effetto estetico più gradevole.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzare una recinzione con le proprie mani è molto utile ed anche efficace.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come recintare il giardino con la rete

La maggior parte di coloro che possiede un giardino non recintato avrà sicuramente pensato, almeno una volta nella vita, di rendere ancora più privato il proprio terreno, delimitandolo bene e tenendolo lontano da occhi indiscreti. I modi per recintare...
Giardinaggio

Come delimitare l'orto

Delimitare un orto rappresenta una necessità per chiunque possegga un pezzetto di terreno che desidera destinare a tale uso (soprattutto quando vicino c'è anche una zona giardino oppure un'entrata al garage).L'utilità di un progetto come questo è...
Bricolage

Come costruire una recinzione

Sapere come è possibile costruire esattamente una determinata recinzione potrebbe risultare abbastanza utile. Questo lavoro potrebbe sembrare molto complicato, ma basterà avere un pochino di buona volontà e una minima esperienza nel bricolage: infatti,...
Materiali e Attrezzi

Consigli per recintare il giardino

Se abbiamo un ampio giardino, ed intendiamo valorizzarlo e corredarlo ad esempio di una recinzione magari adeguata allo stile che maggiormente ci soddisfa, allora l'operazione non è difficile, in quanto ci sono diverse possibilità per realizzare questa...
Bricolage

Come stringere il filo di un recinto

Al fine di delimitare proprietà pubbliche e private, segnando dei confini ben definiti, si costituiscono delle recinzioni tali da offrire una certa sicurezza alla struttura, ed a chi la occupa. È fondamentale sapere che bisogna valutare diverse proposte...
Casa

Come collocare un rinforzo in una recinzione

Il rinforzo per una recinzione dipende molto dal tipo di bestiame che intendiamo mettere all'interno, quanto vogliamo spendere, i materiali che intendiamo usare e dalla sua grandezza. Naturalmente i recinti da allevamento devono essere più resistenti...
Bricolage

Come creare un recinto per conigli

In questa guida verranno indicati diversi consigli su come poter essere in grado di creare un bellissimo, ed in particolar modo comodo e pratico, recinto per i nostri conigli, che magari abbiamo in campagna o anche semplicemente nel nostro giardino. Lo...
Bricolage

Come organizzare la recinzione alle pecore

Suffolk, Merino, Laticauda sono solo alcuni nomi delle specie ovine che nel corso dei millenni sono state allevate per il vello, la carne pregiata o il latte prodotto. Fino ad un centinaio di anni fa, la pastorizia rivestiva un ruolo portante nell'economia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.